23
settembre

AresGate, spunta una canzone scritta da Losito per Adua Del Vesco dal titolo emblematico “SEI SEI SEI” – Il lugubre Video

adua del vesco sei sei sei

Il video di Sei Sei Sei con Adua Del Vesco

L’AresGate ha la sua colonna sonora. A far discutere, in queste ore, è la canzone scritta da Teodosio Losito che la concorrente del Grande Fratello Vip, Adua Del Vesco, ha inciso due anni fa. Si tratta di un brano d’amore nostalgico intitolato Sei Sei Sei; impossibile, visti gli ultimi discorsi, non pensare al numero 666, che indica il numero della Bestia secondo il cristianesimo.

Teodosio Losito chiese ad Adua Del Vesco di incidere e girare un video di una canzone che aveva dedicato alla madre, venuta a mancare. Lei accettò, e il tutto venne pubblicato il 30 dicembre del 2018 a pochissimi giorni dal suicidio del regista. La sera prima che si togliesse la vita, l’8 gennaio 2019, Losito mandò alle persone più care un messaggio con questa canzone. Il video, con protagonista la concorrente del Grande Fratello Vip 5,  ha un’atmosfera a dir poco lugubre: passato in sordina quando è stato pubblicato due anni fa, oggi si presta ad una nuova chiave di lettura. Al termine della canzone Adua appare su un divano svenuta o forse morta.

“Nei miei silenzi tu vivi,
nel tuo ricordo io muoio un po’
se sto male sorrido
agli amici rispondo no
mi sfiora il viso con una lacrima
solitaria naufraga
dimmi dove sei”
inizia così il brano scritto da Teodosio Losito e interpretato da Adua Del Vesco nel 2018, che è possibile ascoltare nel video sotto.


Articoli che potrebbero interessarti


Alberto Tarallo
AresGate: Alberto Tarallo avrebbe diffidato Mediaset


Adua Del Vesco
AresGate: Adua Del Vesco parla di istigazione al suicidio riguardo alla morte di Teodosio Losito


Massimiliano Morra e Adua Del Vesco
AresGate: chi è il Lucifero di cui parlano Adua Del Vesco e Massimiliano Morra?


adua maria teresa
Grande Fratello Vip: Adua Del Vesco è incinta?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.