22
settembre

Pagelle TV della Settimana (14-20/09/2020). Promossi gli Emmy e Ballando. Bocciati Vento e C’è Tempo Per

beppe convertini e anna falchi

Beppe Convertini e Anna Falchi

Promossi

9 agli Emmy Awards 2020. Se il Coronavirus ha stravolto il format, Oltreoceano si ingegnano riuscendo a creare una serata con più di uno spunto ammazza routine. Da segnalare la reunion delle donne di Friends, le vittorie della giovane Zendaya e della sitcom rivelazione Schitt’s Creek.

8 alla premiere di Ballando con le stelle 15. Buona la prima per Milly Carlucci che raccoglie da subito i frutti della sapiente scelta delle celebrities e dell’abile tam tam mediatico creato nei giorni precedenti al debutto. Pur senza grossi colpi di scena, la prima puntata non conosce momenti di cedimento.

7 all’immarcescibile Rambo. Il primo film della saga datato 1982, strareplicato, porta Italia1 all’8.12% nella complicata serata del mercoledì.

6 a Name That Tune. Il debutto di Papi in prima serata su Tv8 ha un sapore di naftalina, ricordando atmosfere di programmi ben noti. Tuttavia la trasmissione non è fatta male e, presa a piccole dosi, riesce ad intrattenere con leggerezza.

Bocciati

5 all’incertezza e ai cambi di palinsesto di Daydreamer. La soap turca funziona e questo, paradossalmente, sembra aver creato scompiglio a Mediaset che fa e disfa piani sulla sua collocazione.

4 all‘antigiuria di Ballando con le Stelle. Unica pecca del debutto del talent danzante è relativa allo spazio e alla funzione di quella che dovrebbe essere la voce del popolo. Superflua.

3 a Flavia Vento. La sorpresa sarebbe stata se fosse rimasta al GF Vip e, invece, l’ex Dea della Fortuna non solo ha mantenuto fede alle attese ma ha pensato bene di battere ogni record resistendo appena 24 ore nella casa di Cinecittà. E dire che, tra tutti i reality ai quali ha preso parte, il GF era il più semplice.

2 a Fausto Leali. Al di là della squalifica, è certo che il cantante non abbia fatto una bella figura al Grande Fratello Vip. Le frasi su Mussolini e quelle sulle persone di colore sono assolutamente da dimenticare e non andavano pronunciate.

1 a C’è Tempo Per. Finisce nel migliore dei modi, e cioè in una soppressione, l’avventura di Beppe Convertini e Anna Falchi nel daytime di Rai1. Per la serie, conduzioni da incubo.



Articoli che potrebbero interessarti


Tommaso Zorzi
Ecco il cast del GFVIP 5


sanremo terza serata.jpg
Sanremo 2019, le pagelle della terza serata


beppe_grillo, pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (29/10-4/11/2012). PROMOSSI REPORT E DI TONNO, BOCCIATI GRILLO E TV TALK


Vittoria Schisanio e Samuel Peron - Ballando con le Stelle 2020
Ballando con le Stelle: Samuel Peron entra in gara contro Rosalinda Celentano

1 Commento dei lettori »

1. Gianni ha scritto:

22 settembre 2020 alle 15:15

Causa orario mi sono dovuto vedere per qualche giorno la trasmissione della Falchi. Era il solito salottino con ospiti. Niente di nuovo.

Ma il momento peggiore erano i collegamenti via webcam. I ritardi enormi dovuti al collegamento e i due conduttori che si sovrapponevano nel fare domande senza ricevere risposte hanno creato momenti di un’imbarazzo orrendo.

La Falchi che continuava a fare la stessa domanda all’anziano di turno e l’naziano di turno che continuava a parlare d’altro, e Convertini che interveniva cambiando domanda e l’anziano di turno che ignorava anche lui parlando dei fatti suoi.

Dei momenti atroci. Speravo ogni giorno che cadesse il collegamento. Sempre meglio di quello strazio.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.