7
settembre

Mattino Cinque: quando il distanziamento sociale non è obbligo ma scelta. Da anni!

Francesco Vecchi e Federica Panicucci - Mattino5

Francesco Vecchi e Federica Panicucci - Mattino5

Quando il distanziamento sociale non è obbligo ma scelta. Di fatto la coppia formata da Francesco Vecchi e da Federica Panicucci, padroni di casa di Mattino Cinque, continua a non esserci. Nel corso della prima puntata della stagione 2020-2021 del programma di Canale 5, i due conduttori hanno condiviso insieme soltanto i momenti dei saluti, ritagliandosi poi i propri spazi, più o meno equamente, a seconda dei temi da trattare. Una formula praticamente rimasta intatta rispetto a quella utilizzata gli scorsi anni.

Senza pubblico e con pochi ospiti in studio, ogni argomento ha avuto a che fare con il Covid-19: da un lato Vecchi – con piglio critico -  si è occupato dell’apertura delle scuole e dei negazionisti (con uno sguardo anche ai ribattezzati “menefreghisti“), dall’altro la Panicucci ha affrontato la questione dal punto di vista del costume parlando delle “celebrities” che si sono ammalate (presumibilmente) a causa della sfrenata movida, senza tralasciare gli escamotage utilizzati dai giovani per eludere i controlli del termo-scanner. Il momento più interessante e degno di nota del debutto, però, è stato un altro: l’improvviso abbaiare di un cane che ha messo visibilmente in imbarazzo la Panicucci (“Non so se è qui in studio… Ditemi se è uno scherzo o se è di qualcuno“). Per il resto novità a Mattino Cinque non si sono viste.

Nel primo appuntamento è apparso ancora chiaramente quanto Francesco Vecchi e Federica Panicucci, entrati nel vortice del ciclone per un fuori onda trasmesso da Striscia ben 2 anni fa, non viaggino ancora nella stessa direzione. Nonostante le recenti dichiarazioni di Vecchi a Libero sul suo rapporto con la collega (“E’ migliorato, anche perché era difficile peggiorare. Quello che è successo allora ci ha posto davanti a un bivio: o andiamo avanti di comune accordo o non possiamo continuare. Ora abbiamo trovato la nostra complicità“), la coppia, al quinto anno, non è affiatata.

Nei pochi attimi trascorsi insieme, i conduttori non riescono nemmeno a non accavallarsi negli interventi. E gli auguri di Federica a Francesco, fresco di matrimonio con Tina (celebrato durante l’estate), non bastano per dare quel senso di ‘familiarità’ che, a distanza di tanti anni, dovrebbe esserci. Sarebbe forse il caso di fare uno sforzo maggiore per creare una amalgama più solida. Altrimenti non ha tanto senso avere due padroni di casa che, per non “pestarsi troppo i piedi”, si incrociano soltanto per i saluti iniziali e finali.



Articoli che potrebbero interessarti


Federica Panicucci - Mattino Cinque
Mattino Cinque: il ‘prepotente’ ritorno di Federica Panicucci


Francesco Vecchi e Federica Panicucci
Mattino Cinque, Federica Panicucci e Francesco Vecchi danno il via alla tredicesima edizione


Panicucci vs Vecchi
Ripartono Unomattina e Mattino Cinque. Francesco Vecchi non è andato a casa


Francesco Vecchi e Federica Panicucci
Federica Panicucci si scusa con Vecchi: «Sono umana. Ho sbagliato»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.