3
agosto

Nuovo ponte di Genova: oggi l’inaugurazione in diretta tv – Gli appuntamenti

Ponte di Genova San Giorgio

A meno di due anni dal crollo del ponte Morandi, avvenuto il 14 agosto 2018, Genova si rialza. Il dolore per le 43 vittime provocate da quella tragedia è ancora vivo: la Città della Lanterna non lo dimentica, impossibile farlo. Ma ora è tempo di guardare anche al futuro. Proprio quest’oggi, alle 18.30, verrà infatti inaugurato il nuovo viadotto sul Polcevera, disegnato da Renzo Piano e realizzato in 15 mesi di lavoro senza sosta. La cerimonia, cui prenderanno parte le più alte cariche dello Stato, sarà seguita in diretta dalle principali emittenti. Scelta inevitabile, vista la portata storica del momento.

trasmetterà in diretta uno speciale del Tg1 a partire dalle 18.15. Le immagini provenienti da Genova saranno accompagnate dai commenti e dalla telecronaca di Filippo Gaudenzi e Nadia Zicoschi con Stefania Battistini e Giuseppe La Venia. La regia sarà affidata a Stefano Brasile. Anche Rainews24 seguirà in tempo reale l’evento.

All’inaugurazione parteciperanno – tra gli altri – il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e le autorità locali, rappresentate dal sindaco e commissario alla ricostruzione Marco Bucci, e dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. In tutto saranno circa 500 i posti previsti per gli invitati. Mattarella, poco prima dell’inizio della cerimonia, incontrerà privatamente i familiari delle vittime del Morandi, che non saranno presenti all’inaugurazione pubblica.

Mediaset seguirà la cerimonia con uno spazio dedicato su . A partire dalle ore 18, il canale trasmetterà lo speciale Tg4 “Ponte San Giorgio, la rinascita di Genova” condotto in studio da Giuseppe Brindisi. Nel corso della diretta interverranno degli ospiti e saranno mostrate delle testimonianze. Spazio all’evento anche su La7: il notiziario del canale sarà in onda con uno speciale condotto da Francesca Fanuele.

La cerimonia inizierà con l’inno nazionale e proseguirà con la lettura dei nomi delle 43 vittime del disastro del ponte Morandi. Seguiranno tre minuti di silenzio. Poi verrà eseguita per la prima volta una versione inedita di “Creuza de ma”, realizzata su iniziativa di Dori Ghezzi e con la collaborazione di 18 grandi artisti italiani tra cui Mina, Zucchero, Diodato, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Giua, Vinicio Capossela, Vasco Rossi, Paolo Fresu, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Cristiano De André, Sananda Maitreya.

Sul palco sono previsti gli interventi del sindaco Marco Bucci, del governatore Giovanni Toti, di Renzo Piano e al termine del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Dopo il momento del taglio del nastro si terrà la benedizione del viadotto da parte del nuovo vescovo di Genova, monsignor Tasca.

In prima serata (ore 21.25), per approfondire – anche negli aspetti tecnici – le cause della tragedia del ponte Morandi e le specificità della nuova struttura, Focus trasmetterà lo speciale «Il nuovo Ponte di Genova: orgoglio italiano», condotto da Luigi Bignami.



Articoli che potrebbero interessarti


genova
Il nuovo Ponte di Genova – Orgoglio Italiano: su Focus uno speciale per l’inaugurazione del viadotto


Papa Francesco
Papa Francesco, straordinaria Benedizione Urbi et Orbi per la fine della pandemia – Le dirette tv


Tg1, incendio Notre Dame
Incendio a Notre Dame, news in diretta: cambiano i palinsesti. Speciale Tg1 al posto di Montalbano


Ascolti tv 2012 - Auditel
ASCOLTI TV 2012: VINCE LA RAI MA ANCHE MEDIASET…

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.