30
luglio

Elisa Isoardi: «Auguro il massimo ad Antonella Clerici. Spero mi inviti nei suoi programmi, io la inviterò nei miei»

Elisa Isoardi

Elisa Isoardi

Dal prossimo settembre, si sa, Elisa Isoardi non sarà più al timone de La Prova del Cuoco, sostituita da E’ Sempre Mezzogiorno, nuovo show di Antonella Clerici. La conduttrice piemontese si mostra serena riguardo al suo futuro professionale e in una chiacchierata con Nuovo Tv spiazza con un appello rivolto proprio alla Clerici: “per il tuo programma chiama i cuochi che hanno lavorato con me quest’ultimo anno. Hanno lottato tanto, meritano di andare in onda e ti darebbero grande soddisfazione”. Elisa sembra tenerci e aggiunge: “Mi dispiacerebbe proprio tanto se Antonella non lo facesse”.

Un desiderio che appare di non facile realizzazione almeno nella sua interezza. Il nuovo programma di Antonella, infatti, si presenta come una trasmissione che “con il pretesto di cucinare, racconterà l’Italia e intervisterà gli ospiti che andranno a trovarla“. Il che sembra, almeno sulla carta, non dover implicare l’impiego di tanti cuochi. Da segnalare poi che quando la Isoardi ha sostituito la Clerici, almeno nella fase iniziale, La Prova del Cuoco aveva “resettato” il cast di cuochi (ed è stato forse quello il più grave errore commesso nell’avvicendamento).

Elisa, poi, augura il meglio alla conduttrice auspicando altresì di essere sua ospite:

“Non posso che augurarle il massimo! E poi spero che mi inviti nei suoi programmi, io senz’altro la inviterò nei miei. Ho 37 anni, ho ancora tanto da fare. Guardo avanti e sono contenta di queste mie due nuove sfide lavorative (Ballando e il nuovo programma settimanale previsto nel 2021, ndDM) perché mi piace variare, lo trovo stimolante”.

La conduttrice ha già digerito la sofferta chiusura del suo amato programma per lasciar spazio alla sua “nemesi” catodica o si è imposta il fair play?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonella Clerici e Elisa Isoardi
E’ Sempre Mezzogiorno: Elisa Isoardi in soccorso della Clerici! (Video)


Antonella Clerici
Antonella Clerici: «Non dipende da me la chiusura de La Prova del Cuoco. Per la Isoardi è una liberazione»


Elisa Isoardi
Elisa Isoardi: «Guadagno 260 mila euro lordi l’anno»


Nadia Toffa
Pagelle TV della settimana (18-24/03/2019). Promossa Nadia Toffa. Bocciati Il Nome della Rosa e Riccardo Fogli

3 Commenti dei lettori »

1. Francesco ha scritto:

30 luglio 2020 alle 15:56

Elisa sta dimostrando di avere più classe di quanta ne ebbe la Clerici 10 anni fa.



2. Salvo ha scritto:

1 agosto 2020 alle 15:27

La Isoardi è semplicemente FALSA!
Vuole fare la finta buona preoccupandosi per i cuochi che hanno lavorato con lei, peccato però che proprio lei nel 2018 non ci pensò due volte a mandare a casa i cuochi che avevano lavorato con Antonella.
Ha rivoluzionato il programma e il cast perchè voleva sganciarsi dall’era Clerici, voleva fare la “prova” più bella, come disse senza un briciolo di UMILTA’ durante l’ultima puntata di Buono a sapersi. Poi nel 2019 li richiamò, quindi di fatto la Clerici dovrebbe chiamare gli stessi che hanno già lavorato con lei e che sicuramente ci saranno, dato che l’appello della Isoardi è riferito ai cuochi dell’ultimo anno.
Per quanto riguarda gli inviti nei programmi poi stendiamo un velo pietoso… la Clerici la ospitò più di una volta alla prova del cuoco e una volta anche a Ti lascio una canzone, non mi pare che lei abbia mai ricambiato.



3. PeppaPig ha scritto:

3 agosto 2020 alle 21:18

Completamente d’accordo con Francesco. D’altra parte aveva già dimostrato in passato di saper uscire da ogni situazione con classe. E’ successo quando le tolsero la Prova del Cuoco la prima volta, è successo con le note situazioni sentimentali … evidentemente lei è proprio così. E sono sicura che alla fine questo suo undestatement pagherà, nella vita privata come in quella professionale.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.