23
luglio

Rai Fiction: ci sarà da ridere

Fabrizio Salini

Fabrizio Salini

Quale futuro attende Rai Fiction dopo l’inattesa uscita di scena di Eleonora Andreatta? L’ex direttrice, che è approdata a Netflix in qualità di vice presidente delle serie originali italiane, lascia un’eredità pesante, fatta di successi e titoli entrati di diritto nella storia della TV dell’ultimo decennio.

“Mi rincresce davvero aver perso una grande professionista come Tinny Andreatta, che ringrazio per quanto ha fatto per la Rai e alla quale faccio i migliori auguri”

sono le parole con le quali l’AD Rai Fabrizio Salini – a RadioCorriereTv – ‘congeda’ la Andreatta, subentrandole ad interim alla direzione di Rai Fiction. Il futuro, dunque, almeno quello prossimo, è nelle sue mani; anzi, in quelle di giovani autori ai quali ha intenzione di affidare le prossime fiction targate Rai, con l’obiettivo di aumentare le proposte di commedia e di satira:

“C’è un gruppo di lavoro molto coeso e determinato nel continuare i successi e nel cercare strade nuove. Apriremo le nostre porte ad autori giovani, nuovi talenti, amplieremo il parco dei nostri attori e apriremo ancora di più alla commedia e alla satira.

Salini, dunque, prova a ‘buttarla sul ridere’, auspicando di trovare per la Rai il nuovo Boris, uno dei pochi esempi riusciti di comedy satirica, di cui è stato tra gli artefici quando era vice presidente a Fox:

“Certo, mi piacerebbe. In quella serie c’era un personaggio, un produttore di una serie intitolata ‘Gli occhi del cuore’, che sosteneva che un’altra fiction non è possibile. Ecco, io penso che invece un’altra fiction sia possibile. La Rai lo ha dimostrato in questi anni ma dovrà farlo ancora di più. Voglio una Rai che diventi punto di riferimento per tutti, in particolare per i più giovani. Voglio una Rai aperta e di cui essere orgogliosi”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Eleonora Andreatta
Eleonora Andreatta lascia la Rai per Netflix. Salini nuovo direttore ad interim di Rai Fiction


Rita Levi Montalcini
Rai Fiction: i titoli in onda nell’autunno 2020, tra sequel, serie rinviate, novità e il TV movie su Rita Levi Montalcini


Andrea Martella, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'editoria
Rai, il governo scarica gli attuali vertici: «Serve cambiare»


RaiSport
Salini propone la cancellazione di Rai Sport e l’accorpamento di Rai 5 e Rai Storia

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.