20
luglio

Beautiful anticipazioni: si indaga sulla morte di Emma

Beautiful - Kiara Barnes, Katrina Bowden, Adain Bradley e Matthew Atkinson

Beautiful - Kiara Barnes, Katrina Bowden, Adain Bradley e Matthew Atkinson

La morte di Emma (Nia Sioux) ha scosso l’universo di Beautiful e continuerà a farlo sempre di più, perchè legata al segreto che riguarda la figlia di Hope (Annika Noelle): la ragazza era infatti decisa a rivelare a quest’ultima che la piccola è viva, e si scoprirà che poco prima dell’incidente era intenta a scriverle un messaggio. I sospetti di coloro che sono a conoscenza del grande segreto, si concentreranno subito su Thomas, (Matthew Atkinson), come si evince dalle anticipazioni che seguono.

Beautiful anticipazioni da lunedì 20 a venerdì 24 luglio

Si cerca di capire come sia avvenuta la disgrazia che ha portato alla morte di Emma. Xander, Zoe e Flo sono convinti che Thomas abbia provocato l’incidente.

Brooke e Hope scoprono che Thomas e Emma avevano litigato poco prima dell’incidente che ha causato la morte della ragazza.

Alla Forrester tutti gli impiegati si riuniscono per commemorare Emma. Justin osserva che la polizia non ha ancora emesso una dichiarazione ufficiale.

Sembra che Emma fosse intenta a scrivere un messaggio diretto a Hope mentre era alla guida della sua auto che è finita nel burrone.

Hope viene invitata da Steffy ad una festa sulla spiaggia con Thomas e Douglas. Mentre Brooke è contraria, Ridge l’incoraggia ad andare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Beautiful - Courtney Hope Darin Brooks
Beautiful anticipazioni: Wyatt chiede a Sally di sposarlo


Beautiful - Thorsten Kaye e Denise Richards
Beautiful anticipazioni: Ridge nel letto di Shauna


Beautiful - Katherine Kelly Lang e Don Diamont
Beautiful, anticipazioni: Bill stringe un patto con Brooke


Beautiful - Matthew Atkinson
Beautiful, anticipazioni: Thomas si risveglia

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.