7
luglio

Naked Attraction, arriva la versione italiana

Naked Attraction

, il chiacchierato programma sul corteggiamento ’senza veli’, avrà una sua versione italiana. Il programma della minchia (nel vero senso dell’espressione) diventerà presto tricolore: la messa in onda è prevista per il gennaio 2021. Il gruppo Discovery, che già aveva acquisito i diritti per la versione estera dello show, lo ha annunciato stamane nell’ambito della presentazione dei prossimi palinsesti.

La trasmissione, hanno spiegato i dirigenti dell’emittente, verrà proposta nella sua versione senza censure (quindi con i nudi integrali dei concorrenti) solo su Plus. Niente tv. Questo a motivo delle vigenti norme, che non ne consentirebbero la messa in onda sul piccolo schermo se non con le opportune pixellature.

A partire dal 16 giugno scorso, Discovery ha trasmesso il dating show britannico su Real Time, in versione censurata, e su DPlay Plus, senza filtri. Analogamente, la prima edizione italiana del programma (ancora in fase di pre-produzione) sarà desnuda solo online, per gli abbonati al servizio pay del gruppo televisivo.

Il format, lo ricordiamo, prevede che una persona single scelga un concorrente tra sei persone nude, i cui corpi e volti vengono rivelati man mano, anche nei dettagli intimi. Poi, a sua volta, il ’selezionatore’ dovrà spogliarsi integralmente per sottoporsi al giudizio dell’aspirante amante. In caso di gradimento reciproco, i due affronteranno un primo appuntamento.

Come accennato, la versione tricolore di Naked Attraction è ancora agli inizi della sua preparazione e al momento non è stato scelto il conduttore, che in ogni caso sarà una donna. “Stiamo cercando un volto femminile ironico e autorevole” ha commentato al riguardo Laura Carafoli, SVP Chief Content Officer Discovery, riservandosi di prendere in considerazione anche uno dei nomi ipotizzati dalla stampa per il ruolo: quello di Naike Rivelli.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Naked Attraction
Che programma del cazzo! Arriva in Italia Naked Attraction


Eurosport
Eurosport 1 e 2 sbarcano su Dplay Plus


Wrestling su Discovery
Discovery si prende il Wrestling, dal 1 luglio su Dplay Plus e Dmax. Via da Sky anche i commentatori Franchini e Posa


WDWG  copia
Where Do We Go From Here?: Oprah Winfrey su Dplay per un approfondimento sul caso George Floyd

1 Commento dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

7 luglio 2020 alle 16:43

E se ci fossero i nomi di Jasmine Lipovsek e Monique Sluyter (ex Colpo Grosso) per la conduzione del programma ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.