5
luglio

Beautiful anticipazioni: Brooke è preoccupata per Hope

Beautiful - Katherine Kelly Lang e Annika Noelle

Beautiful - Katherine Kelly Lang e Annika Noelle

Dopo tanti anni passati ad animare con le sue turbolente vicissitudini sentimentali le trame di Beautiful, Brooke (Katherine Kelly Lang) in questo momento è finalmente concentrata sul suo ruolo di madre. E così, mentre tutti intorno a lei prestano attenzione alle bambine di Liam (Scott Clifton) e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), e alla loro ritrovata vita familiare, lei si preoccupa per la figlia Hope (Annika Noelle), finita nelle mire dell’uomo sbagliato. I dettagli nelle anticipazioni che seguono.

Beautiful anticipazioni da lunedì 6 a venerdì 10 luglio

Thomas dice a Xander, Zoe e Flo che né Steffy né Hope dovranno mai sapere che Phoebe è in realtà Beth, mettendoli in guardia sulle terribili conseguenze dell’ipotetica rivelazione.

Brooke, invece, è preoccupata per Hope e la mette in guardia dalle intenzioni di Thomas.

Bill e Katie fanno visita a Liam e Steffy e alle bambine per assicurarsi che stiano bene, e manifestano la loro ammirazione per il gesto di Hope: lui chiede scusa a suo figlio.

Wyatt e Flo vanno a casa di Liam e Steffy per trascorrere un pomeriggio in spiaggia, e in quel momento Flo rivede Phoebe.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Beautiful - Annika Noelle e Matthew Atkinson
Beautiful, anticipazioni: Hope si sposa con Thomas ma rifiuta di andare a letto con lui


Beautiful - Annika Noelle, Henry Joseph Samiri e Matthew Atkinson
Beautiful, anticipazioni: il matrimonio di Hope e Thomas è alle porte


Xander e Thomas - Beautiful
Beautiful, anticipazioni: Thomas minaccia Xander


Hope e Douglas - Beautiful
Beautiful, anticipazioni: Douglas chiede a Hope di sposare Thomas

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.