28
giugno

Programmi TV di stasera, domenica 28 giugno 2020. Su Rai1 l’esecuzione della «Messa da Requiem» di Gaetano Donizetti in omaggio alle vittime della pandemia

Bergamo - Marzo 2020

Bergamo - Marzo 2020

Rai1, ore 20.35: Messa da Requiem di Gaetano Donizetti

In diretta da Bergamo, dinanzi al Cimitero Monumentale, esecuzione della Messa da Requiem di Gaetano Donizetti in omaggio alle vittime della pandemia. Speciale a cura del Tg1. Telecronaca di Nadia Zicoschi. Regia di Daniela Vismara.

Rai1, ore 22.15: Non dirlo al mio capo - Replica

Fiction di Giulio Manfredonia del 2015, con Vanessa Incontrada, Lino Guanciale. Prodotta in Italia. Vestito o maschera: Enrico sfida Lisa a seguire la causa tra una cliente e una azienda tessile. Ricevuto in regalo dal capo un tailleur grigio, inizia ad assaporare il piacere del successo sul lavoro. Forse un po’ troppo: i colleghi quasi non la riconoscono e Fabrizio, che ha iniziato a frequentare, sembra venire dopo tutti i suoi impegni; nel frattempo, l’avvocato deve seguire il caso del vecchio autista del padre, che finirà per aprirgli una nuova pista nella ricerca della verità sul padre. Intanto, mentre Perla mette a punto un inganno per l’arrivo della zia Luigia, Mia organizza una festa a casa con gli amici, sperando così di fare pace con Romeo…e con Greta. Dire, fare, combaciare: Enrico, arrabbiato con Lisa, è deciso a ricominciare a sfruttarla come praticante, se possibile più di prima. Ma il cardinale Balestra, cliente della causa in corso nello studio legale, si convince che Lisa sia la fantomatica fidanzata di Enrico, e pretende che i due seguano insieme il suo caso. Nel frattempo, mentre Lisa si chiede se sia giusto far conoscere Fabrizio ai suoi figli, Mia è decisa ad accettare la storia di Romeo con Greta. Il caso le dà una mano: in piscina, infatti, incontra un affascinante nuotatore, colpevole di averle rubato la corsia.

Rai2, ore 21.05: F.B.I. - Replica

1×8 – Questa terra è la tua terra: Gli agenti Bell e Zidan lavorano alle indagini sul rapimento di uno scienziato russo, coinvolto, in passato, nella produzione di armi chimiche.

1×9 – Compromissione: Un testimone del Programma di Protezione viene ucciso in un agguato. Poco dopo, un’altra testimone e suo marito vengono trovati morti.

1×10 – La fede dell’armiere: Un noto trafficante d’armi pentito che collabora con l’F.B.I. viene ucciso. Avendo una conformazione fisica simile, Omar assume la sua identità in un’operazione sotto copertura.

Rai3, ore 21.20: Le Fidéle

Film di Michaël R. Roskam del 2017, con Matthias Schoenaerts, Adèle Exarchopoulos, Jean-Benoît Ugeux, Eric de Staercke. Prodotto in Belgio/Francia. Durata: 130 minuti. Trama: Bénédicte, detta Bibi, è una promettente pilota di auto da corsa con una carriera ed una famiglia. Quando incontra Gino, detto Gigi, è amore a prima vista. Ma il ragazzo nasconde un grande segreto che rischia di divorare entrambi.

Canale5, ore 21.20: Rosy Abate – La Serie – Replica

Fiction di Giacomo Martelli del 2019, con Giulia Michelini, Mario Sgueglia,Vittorio Magazzù, Davide Devenuto, Paola Michelini. Prodotta in Italia. Io sono Leonardo Abate: Rosy Abate ha passato sei anni in carcere e adesso può finalmente riabbracciare suo figlio ma la donna troverà davanti a sé un Leonardo diverso da quello che ricordiamo: il bambino di un tempo ha lasciato il posto a un ragazzo inquieto e tormentato. Sullo sfondo di una Napoli mai raccontata, la nuova sfida di Rosy sarà salvare suo figlio da un destino criminale che potrebbe costargli la vita. Per farlo la Regina di Palermo dovrà affrontare il nemico piu’ insidioso che abbia incontrato, Antonio Costello, boss di una camorra invisibile e aristocratica. Rosy potra’ contare sull’aiuto di un poliziotto, Luca Bonaccorso, ma dovrà guardarsi le spalle dalla minaccia di Regina Mainetti, tornata per vendicarsi e riprendersi suo figlio. Quello di Rosy e Leonardo sarà un percorso fatto di ostacoli, rancori e vendette, in cui madre e figlio dovranno imparare a riconoscersi e a fidarsi l’uno dell’altra.

Italia1, ore 21.30: Sapore di Te

Film di Carlo Vanzina del 2014, con Serena Autieri, Nancy Brilli, Eugenio Franceschini, Matteo Leoni. Prodotto in Italia. Durata: 101 minuti. Trama: Tra l’estate del 1984 e quella del 1985 si intrecciano le storie di personaggi tipici dell’epoca: il bagnino che seduce le giovani ragazze straniere in vacanza, i ragazzi sempre pronti a scappatelle sentimentali e a scherzi goliardici e i genitori che rimpiangono gli anni Sessanta e la loro ormai passata gioventù. È tra le due estati che accadono una serie di fatti per loro importanti: Luca e Chicco, compagni di università si innamorano entrambi della diciassettenne Sabrina, la figlia dei Proietti; Anna, vicina alla laurea, vede il suo cuore rapito da Armando, un tenebroso di provincia; l’onorevole socialista napoletano De Marco perde la testa per l’ingenua soubrette Susy.

Rete4, ore 21.30: Freedom – Oltre il confine – Replica

Avventura, scoperta, indagine. Roberto Giacobbo conduce il pubblico in un viaggio alla ricerca della conoscenza caratterizzato dal desiderio costante di andare oltre per scoprire l’ignoto e farsi stupire dalle meraviglie della natura e della storia.

La7, ore 20.35: Chernobyl – La Serie – Replica

1×1 – 1:23:45: Il 26 aprile 1988, esattamente a due anni dall’incidente occorso a Chernobyl, il professor Valerij Legasov, precedentemente a capo della squadra che si è occupata di gestire il disastro nucleare, registra una serie di nastri nei quali accusa direttamente l’ingegnere Anatolij Djatlov (condannato a soli 10 anni di lavori forzati) di essere responsabile diretto dell’incidente nucleare. Appena uscito di casa, nota alcuni uomini del KGB, nasconde le registrazioni e si toglie la vita impiccandosi.

1×2 – Please Remain Calm: Sette ore dopo l’esplosione, la scienziata Ulana Khomyuk di Minsk rileva un picco di radiazioni nella città bielorussa, ad oltre 400 km di distanza da Chernobyl. Le autorità locali ignorano le sue preoccupazioni, quindi si dirige verso l’Ucraina per verificare la situazione di persona. Nell’ospedale sovraccarico di Pryp”jat’, Lyudmilla scopre che Vasily è stato evacuato a Mosca, città in cui Legasov sta spiegando a Michail Gorbačëv che la situazione è gravissima, e viene perciò inviato a Chernobyl unitamente a uno scettico Shcherbina.

1×3 – Open Wide, O Earth: Il seminterrato viene drenato con successo, ma si scopre che è iniziata una fusione del nocciolo che minaccia di contaminare le acque sotterranee, che inquinerebbero il fiume Dnepr. Dopo che Shcherbina e Legasov sono riusciti a convincere Gorbaciov della necessità di installare uno scambiatore di calore sotto l’impianto, il ministro dell’industria del carbone Mikhail Shchadov recluta dei minatori di carbone a Tula, guidati da Glukhov, per scavare un tunnel sotto la centrale.

1×4 – The Happiness of All Mankind: Mentre le operazioni di decontaminazione sono in corso, i residenti vengono evacuati da una ampia zona intorno a Chernobyl. Il civile Pavel è in coppia con il veterano della guerra sovietico-afgana Bacho per pattugliare la zona ed eliminare gli animali abbandonati a causa della contaminazione radioattiva. Nel frattempo il comandante dei liquidatori di Chernobyl, il generale Nikolai Tarakanov, utilizza i rover del programma Lunokhod per ripulire il tetto dell’impianto.

TV8, ore 21.30: Gomorra – La Serie - Replica

1×3 – L’omm ‘e casa: Don Pietro è detenuto al carcere di Poggioreale. Il boss della camorra continua a comandare il suo clan grazie a un telefono cellulare che si è procurato illegalmente. Imma e Genny, la moglie e il figlio di Don Pietro, sono andati a Milano per consegnare una grossa somma di denaro a Franco Musi, il commercialista che da anni ricicla il denaro del clan.

1×4 – Sangue Africano: Il clan dei Savastano ha affidato un’importante piazza dello spaccio a una banda di criminali nigeriani. I nigeriani rifiutano di spacciare per conto dei Savastano se non ottengono dei margini più alti dalla vendita degli stupefacenti. Il capobanda nigeriano spinge un suo collaboratore a farsi arrestare per parlare e trattare direttamente con Don Pietro. Don Pietro è infastidito e arrabbiato dalle richieste dei nigeriani e minaccia conseguenze mortali se lo spaccio di droga non riprenderà immediatamente e alle sue condizioni.

Nove, ore 21.25: Restaurant Swap – Cambio Ristorante

Lo Starchef Gino D’Acampo mette in sfida due ristoratori agli antipodi. Oggi è a Bologna: a scontrarsi Nicola con il suo locale ottocentesco e Giacomo, amante delle tapas.

Le altre reti…

20, ore 21.10: X-Men – Le origini: Wolverine - Film

Rai4, ore 21.20: Riflessi di paura - Film

Iris, ore 21.10: Senza Santi in Paradiso - Film

Rai5, ore 21.15: Il Giappone visto dal cielo – Documentario

RaiMovie, ore 21.10: L’armata Brancaleone - Film

RaiPremium, ore 21.20: Made in Sud – Intrattenimento

Cielo, ore 21.15: Bed Time - Film

RealTime, ore 21.25: 90 giorni per innamorarsi – Docu-Reality

La5, ore 21.10:  Lola Versus - Film

Cine34, ore 21.10: Il ragazzo del Pony Express – Film

Focus, ore 21.15: Cose di questo mondo – Documentario

TopCrime, ore 21.15: C.S.I. – Scena del Crimine - Serie Tv

MediasetExtra, ore 21.30: Emigratis – Intrattenimento

Mediaset Italia2, ore 21.20: The Big Bang Theory - Sitcom

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Hawaii Five-0
Programmi TV di stasera, giovedì 16 luglio 2020. Su Rai2 nuovi episodi di Hawaii Five-0 e NCIS New Orleans


Piero Angela - Superquark
Programmi TV di stasera, mercoledì 15 luglio 2020. Su Rai1 parte Superquark, su Canale5 c’è Come Sorelle


The Resident 2 VS All Together Now
Programmi TV di stasera, martedì 14 luglio 2020. L’esordio di The Resident 2 VS la supersfida di All Together Now


Appuntamento con l'amore
Programmi TV di stasera, lunedì 13 luglio 2020. Canale5 dà «Appuntamento con l’amore»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.