17
giugno

Coppa Italia 2020: Napoli-Juve vale il primo titolo post Coronavirus e un altro boom di ascolti per Rai 1

Coppa Italia 2020

Coppa Italia 2020

Allo stadio Olimpico di Roma si assegna questa sera il primo titolo post Coronavirus. Napoli e Juventus scendono in campo per contendersi la 73° edizione della Coppa Italia, che per ovvie ragioni passerà alla storia del calcio italiano. Diretta TV su Rai 1.

Coppa Italia 2020: la programmazione TV della finale

Napoli-Juventus è dunque la finale di Coppa Italia 2020. Fischio d’inizio alle 21.00, preceduto da un ricco pre partita: dalle 19.30 su RaiSport +, dalle 20.35 su Rai 1, che trasmetterà il match fino agli eventuali calci di rigore (niente tempi supplementari). Il canale 57 di RaiSport si riaccenderà, poi, dalle 23.15 circa per il consueto post partita con immagini, gol e dichiarazioni dei protagonisti. La finale è visibile in 4K sul canale 21 della piattaforma Tivùsat (RaiHD).

La telecronaca è affidata alla voce di Alberto Rimedio, con Antonio Di Gennaro in postazione di commento tecnico e Alessandro Antinelli e Aurelio Capaldi inviati a bordocampo. In studio a Saxa Rubra, con Paola Ferrari, i campioni del mondo Paolo Rossi e Luca Toni, insieme a Gianni Cerqueti e Tiziano Pieri al Var e Dario Di Gennaro per la consueta analisi della partita dal punto di vista tattico. Nella postazione esterna allo stadio Olimpico, infine, Enrico Varriale e il tecnico della Nazionale femminile Milena Bertolini.

Le nuove norme, oltre a non prevedere i supplementari, vietano la premiazione a cui giocatori, tifosi e telespettatori sono abituati da sempre. La squadra che avrà la meglio andrà da sola a prendersi medaglie e coppa, sempre mantenendo le dovute distanze.

Coppa Italia: gli ascolti delle finali su Rai 1

Chi vincerà tra Napoli e Juventus lo dirà il campo. Chi, invece, sa già che gioirà è Rai 1, grazie alla finale di Coppa Italia che ogni anno è tra gli eventi più seguiti in TV. Andiamo a ripercorrere la storia auditel di tutte le finali, dall’ultima di un anno fa a quella del 2008, quando si decise di abbandonare la formula andata/ritorno e assegnare la coppa in una gara secca (tra parentesi numero di spettatori e share):

2019, Atalanta-Lazio (7.297.000 – 28.7%)

2018, Juventus-Milan (10.583.000 – 39.2%)

2017, Juventus-Lazio (10.260.000 – 39.3%)

2016, Milan-Juventus (8.432.000 – 38.07%)

2015, Lazio-Juventus (9.202.000 – 33.71%)

2014, Fiorentina-Napoli (8.800.000 – 36.61%)

2013, Roma-Lazio (7.642.000 – 39.53%)

2012, Juventus-Napoli (11.586.000 – 42.44%)

2011, Inter-Palermo (8.083.000 – 32.27%)

2010, Inter-Roma (11.694.000 – 39.9%)

2009, Lazio-Sampdoria (7.056.000 – 27.87%)

2008, Roma-Inter (7.500.000 – 33.14%)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Finale Coppa Italia 2017
Coppa Italia 2017: la finale Juventus-Lazio anticipata a mercoledì 17 maggio


Milan-Juventus
COPPA ITALIA 2016: LA FINALE MILAN-JUVENTUS IN DIRETTA TV SU RAI 1. LORENZO FRAGOLA CANTA L’INNO


Juventus-Lazio
COPPA ITALIA 2015: LA FINALE JUVENTUS-LAZIO IN DIRETTA TV SU RAI 1. ECCO TUTTI GLI ASCOLTI DELLE PASSATE EDIZIONI


Coppa Italia 2014
COPPA ITALIA 2014: LA FINALE FIORENTINA-NAPOLI STASERA SU RAI 1. PRONOSTICO (ASCOLTI)?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.