27
maggio

Fuori dal Coro: Mario Giordano percula il Ministro Boccia travestendosi da assistente civico – Video

Mario Giordano

Mario Giordano

Anche questa volta Mario Giordano, nel bene e nel male, non è passato inosservato. La puntata di ieri di Fuori dal Coro si è aperta con la dibattuta questione degli assistenti civici che il Ministro Francesco Boccia vorrebbe ‘arruolare’ a sostegno dei sindaci per controllare la movida nelle città. Il conduttore ha manifestato immediatamente il suo scetticismo per questa nuova ‘trovata’, a modo suo ovvero con un gilet giallo ad alta visibilità, un fischietto e una paletta segnaletica rossa.

“Gli assistenti civici… i guardiani dello spritz, le ronde anti-aperitivo… che cosa si sono inventati? Il Paese brucia (…) e questi che cosa si inventano? I sessantamila assistenti civici che devono andare a fermare il nuovo grande pericolo: la movida! E come dovrebbero fermarlo? Col sorriso! Ha detto proprio così il Ministro Boccia (…) Tu prendi persone che non hanno nessuna preparazione, autorità, non si capisce da dove arrivino… e li mandi a fermarli con il sorriso? Boccia, dove ti vengono in mente? Io alle volte ho l’impressione che lì dentro, in questi loro bei palazzi, non abbiano idea di cosa stia succedendo nel Paese, sono lontani anni luce!”

recita Giordano nel suo monologo iniziale. Il padrone di casa si traveste, dunque, da questa misteriosa figura di assistente civico, prendendosene beffa tra un fischio  e l’altro – a mo’ di vigile mentre dirige il traffico – e perculando bonariamente il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, reo di non rendersi conto delle vere esigenze del Paese in questo delicato momento. Quella di ieri è l’ennesima trovata di un Fuori da Coro ormai in versione one man show, in cui il giornalista di Rete4 mette a segno degli ingressi decisamente… poco sobri. Di recente Giordano è entrato in studio urlando e correndo su di un monopattino, in segno di protesta contro il bonus stanziato dal governo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mario Giordano
Fuori dal Coro: Giordano riparte scorrazzando su un banco a rotelle – Video


Mario Giordano
Mario Giordano a DM: «A Fuori Dal Coro uso toni forti per far arrivare il messaggio. Mauro Corona mi piace moltissimo»


Mario Giordano
Fuori dal Coro, Mario Giordano chiuso in una scatola di plexiglas percula la Azzolina: «L’ultima geniale trovata» – Video


Paolo Del Debbio
Coronavirus, vietata la respirazione bocca a bocca sulle spiagge. Del Debbio: «Uno può essere una testa di ca**o, però non oltre un certo limite!» – Video

3 Commenti dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

27 maggio 2020 alle 14:57

ditemi la differenza tra questo programma di pseudo informazione e la Corrida.



2. Sanjuro ha scritto:

27 maggio 2020 alle 16:07

In un Paese appena meno analfabeta del nostro, Giordano sarebbe già sulla strada dell’ospedale psichiatrico.



3. paolo ha scritto:

27 maggio 2020 alle 18:32

due considerazioni: un programma di informazione dovrebbe avere toni pacati e morbidi. Troppe volte si urla! in queste sere ho visto le repliche su Rai Storia di un talk show (perdonatemi ma non ricordo il titolo) in cui due persone con posizioni diverse si confrontavano: nessun urlo, nessuna violenza verbale… che meraviglia e che professionalità! Poi ci si domanda come mai Mediaset venga definita l’azienda Trash per eccellenza: dov’è il rispetto?
altra considerazione: Giordano percula gli altri… ma perculare lui sarebbe come sparare sulla Croce Rossa…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.