20
maggio

Gino D’Acampo sbarca sul Nove con due nuovi programmi

Gino D'Acampo

Gino D'Acampo

Nell’estate del 2018, eravamo qui su queste pagine a “sponsorizzarlo” facendo conoscere i curricula televisivi e culinari nonchè i trascorsi trash. E Gino D’Acampo ora arriva in patria. Lo chef di origini campane – che ha costruito la sua fortuna televisiva e imprenditoriale in Gran Bretagna – approderà prossimamente anche nella tv italiana, pronto a ritagliarsi uno spazio nel mondo del cooking show. Eccentrico, provocatorio, vulcanico, D’Acampo sarà alla guida di due nuovi programmi: Gino cerca Chef e Restaurant Swap, in cui due ristoratori si “scambieranno” il proprio ristorante.

Dopo l’addio di Chef Rubio, Discovery punta sullo chef di Torre del Greco, che in Italia è un perfetto sconosciuto mentre oltremanica ha conquistato pian piano i telespettatori. Proprio per permettere al pubblico di conoscere Gino D’Acampo, domenica 24 maggio il Nove trasmetterà alle 22.45 Who’s that Gino?, intervista/documentario con cui l’uomo si racconterà a 360°: lo chef, il business-man, il conduttore, un personaggio che rispecchia lo stereotipo del napoletano dal fare scanzonato e dall’accento riconoscibile.

Chi è Gino D’Acampo

Classe 1976, Gennaro D’Acampo, questo è il suo vero nome, è un personaggio sui generis. Più di cinquanta ristoranti, migliaia di copie vendute, una linea di prodotti a suo nome, ma soprattutto un vero personaggio televisivo. Dopo una serie di show culinari, è la vittoria nel 2009 a I’m A Celebrity – Get Me Out Of Here, una sorta di Isola dei Famosi, a regalargli la fama. Da quel momento è partita un’escalation di successi, in tv e non solo, che l’ha riscattato dalle umili origini e da un problema con la giustizia (a 21 anni è stato in prigione per aver rubato una collezione di chitarre e un disco di platino a Paul Young, mentre lavorava come cameriere a casa del cantante). Tra le sue ultime avventure televisive, per ITV, si segnala Gordon, Gino and Fred: Road Trip con Gordon Ramsay (che ha registrato un videomessaggio per lui in Who’s That Gino). Su Instagram conta oltre un milione di follower (qui il suo profilo). Lo scorso novembre è stato ospite de L’Assedio di Daria Bignardi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fred Sirieix e Gino D'Acampo
Gino Cerca Chef: D’Acampo assume sul Nove nuovi cuochi


Gino D'Acampo
Restaurant Swap – Cambio Ristorante: Gino D’Acampo giudice e conduttore per il Nove


Gabriele Corsi
Palinsesti Nove, autunno 2019. Gabriele Corsi in access con un nuovo game. Tra le new entry anche Gino D’Acampo


Gino D'Acampo e Fred Sirieix
Gino Cerca Chef: un programma come tanti, salvato dalla mission

1 Commento dei lettori »

1. lordchaotic ha scritto:

21 maggio 2020 alle 18:26

Ma ancora programmi di cucina? Ma NOVE non capisce che deve smetterla? Specie di metterlo in prima serata. Li va bene solo Cannavacciuolo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.