18
maggio

L’Albero Azzurro compie 30 anni

albero azzurro

Albero Azzurro

Il 21 maggio del 1990 debuttava su Rai 1 e Rai 2 “L’Albero Azzurro”. Sono passati trent’anni e la storica trasmissione per bambini della Rai, che vede protagonista l’uccello Dodò, ha raggiunto fino ad oggi ben 2.029 puntate. Per festeggiare questo importante anniversario, che ha reso “L’Albero Azzurro” il programma per l’infanzia più longevo della tv italiana, Rai Ragazzi ha in serbo numerose iniziative.

Si inizia giovedì 21 maggio, alle ore 16.20 su Rai Yoyo, con la puntata speciale “L’albero di Fusako”, che vede il ritorno dell’artista Fusako Yusaki, nota per i suoi lavori in plastilina e che aveva preso parte ad alcune storiche edizioni, oltre ad aver animato la sigla. La festa proseguirà anche sui social di Rai Yoyo, come anteprima di una serie di appuntamenti che si svolgeranno fino a fine anno a cura della direzione di Rai Ragazzi.

La prima edizione del programma, realizzata negli studi Rai di Milano, venne firmata da un team di noti esponenti del mondo della cultura e dell’infanzia, ovvero Giuseppe Piumini, Renata Gostoli, Lalla Fiori e Giuseppe Vetrano, con la collaborazione di Renzo Salvi, Angela Pozzoli e Franco Iseppi, con la regia di Velia Mantegazza. In studio c’erano Francesca Paganini e Claudio Madia insieme all’uccello Dodò (creato dall’artista, illustratore e scenografo Tinin Mantegazza e doppiato da Oreste Castagna, in seguito anche nel cast in qualità di attore).

Nel corso degli anni il programma, che si è stabilito definitivamente negli studi del Centro di Produzione Rai di Torino, ha avuto alcuni cambiamenti di format con la firma di Mauro Carli, per passare dal 15 gennaio 2007 direttamente su Rai 2 e RaiSat Yoyo. Dal 2013 il passaggio definitivo su Rai Yoyo, salvo tornare quest’anno per il trentennale anche su Rai 2 con le prime puntate della nuova edizione. Tra i conduttori dell’Albero Azzurro, da ricordare, tra gli altri, Augusta Gori, Barbara Eforo, Carlo Rossi, Pietro Pignatelli, Oreste Castagna, Tiziana Martello, Alessandro Mercurio e le voci di Dodò  Stefano Brusa e Luca Ghignone, fino Laura Carusino e Andrea Beltramo che da anni sono i coprotagonisti con la guest star Dodò, ispirato dalla voce di Paolo Carenzo nelle ultime edizioni.

Nell’edizione attualmente in onda i bambini continuano a imparare divertendosi, in compagnia di Laura, Andrea, Dodò, Zarina e Ruggero. Compagni di viaggio sono le canzoni, le storie, gli ambienti mutevoli e neutri che popolandosi di oggetti e personaggi universali coinvolgono ogni giorno i piccoli nel gioco più bello: “facciamo finta di…?”.

Il contributo grafico è parte integrante del racconto che si svolge in studio: il limbo bianco che circonda il mondo dell’Albero Azzurro è come una “lavagna” su cui prendono vita oggetti, personaggi, aiutanti e antagonisti che alimentano lo storytelling e sostengono la trama.  Dall’incontro con amici, personaggi e compagni di avventure, Dodò elabora competenze e conoscenze che gli permettono di superare le paure, apprezzare il valore della solidarietà e dell’amicizia, scoprire la ricchezza che risiede nella diversità e nell’accettazione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


TALE E QUALE SHOW 2015 PARTE MALE CON UN CAST DEBOLISSIMO. ELENA DI CIOCCIO VINCE CON UNA PERFORMANCE GIA’ VISTA

Sono state annunciate tante novità ma Tale e Quale lo è di nome... e lo resta di fatto! La quinta edizione, che ha esordito ieri sera su Rai...


DAGO IN THE SKY: UN ‘SELFIE’ EFFICACE, NON SOLO CAFONAL DIGITALE

Specchio riflesso: dietro all'ossessione dei selfie, alla mania dei social e alla schizofrenia delle interazioni web ci siano noi. Esattamente...


Auditel: ecco perchè i dati sono in ritardo

Tramite un comunicato stampa Auditel spiega i motivi che hanno portato allo slittamento dei dati auditel di domenica 12 novembre 2017. Ecco il...


ASCOLTI SATELLITE DI MERCOLEDI 16 LUGLIO 2014: LA PRIMA TV DI ALEXANDER E’ STATA SEGUITA DA QUASI DUECENTOMILA SPETTATORI

[Cercavi i dati di ieri della tv generalista? Clicca qui] Ieri, mercoledì 16 luglio, 8.422.223 spettatori unici hanno seguito i canali della...

1 Commento dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

18 maggio 2020 alle 17:38

Ai primi giorni dell’emergenza Coronavirus era tornato in onda su Rai 2, vero ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.