15
maggio

Rai, via alle nomine: Franco Di Mare nuovo direttore di Rai3, Mario Orfeo al Tg3. Teresa De Santis a RaiCom

Franco Di Mare

Fumata bianca a Viale Mazzini per le nuove attese nomine alla direzioni di rete, dei tg e delle consociate. Il Cda Rai, confermando le indiscrezioni, ha espresso il proprio parere per l’indicazione di nomina del direttore del Tg3 Mario Orfeo, ex DG Rai, che subentra a Giuseppina Paterniti, indicata a sua volta come direttore dell’Offerta informativa. Direttore del Gr Rai e Radio1 è stata indicata Simona Sala. Franco Di Mare sarà il nuovo direttore di Rai3.

Per quanto riguarda Rai Com il Cda ha indicato come presidente l’ex direttrice di Rai1 Teresa De Santis e nella carica di Ad, Angelo Teodoli. Confermati per Rai Cinema alla presidenza Nicola Claudio e Paolo Del Brocco Amministratore Delegato. In Cda Elena Capparelli, Marcello Ciannamea e Paola Sciommeri.

Quanto a Rai Pubblicità, dopo le dimissioni dei consiglieri Rai Giampaolo Rossi e Beatrice Coletti avvenute l’estate scorsa, sono entrati nel Cda Monica Caccavelli e Maurizio Fattaccio. A Rai Way è stato confermato come Ad Aldo Mancino mentre alla carica di Presidente è stato indicato Giuseppe Pasciucco.

Le proposte di nomina verranno ora sottoposte al vaglio formale delle rispettive assemblee, delle consociate Rai Way,  Rai Cinema e Rai Com. Le nomine oggi indicate arrivano dopo un braccio di ferro politico durato mesi, tra rimandi, veti incrociati e conseguenti situazioni di stallo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mario Orfeo, Monica Maggioni
Rai, nomine in arrivo: Mario Orfeo al Tg3, Franco Di Mare verso Rai3. Rientra Teresa De Santis


Franco Di Mare, Frontiere
«Frontiere» chiuse per Semprini: Franco Di Mare condurrà il magazine su Rai3


Salvo Sottile
Sottile-Di Mare, l’affare s’ingrossa!


Franco Di Mare
Franco Di Mare: ecco perché ho fatto fuori Sottile e la Guida da Rai 3. Sulla Costamagna ad Agorà: «E’ forte, farà benissimo»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.