12
maggio

Agorà, Donzelli e Fratoianni litigano, la Bortone in chiusura li ’stronca’: «Addio, ci rivediamo in un mondo migliore»

Serena Bortone

Serena Bortone

Ultimi minuti piuttosto movimentati quelli della puntata di oggi di Agorà. Ospiti del programma di Serena Bortone, il deputato di Fratelli D’Italia Giovanni Donzelli e il portavoce nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni hanno battibeccato a più riprese. Inizialmente sul ritorno in Italia di Silvia Romano, successivamente sulla regolarizzazione dei migranti che lavorano nei campi. “Riapriamo i canali regolari, chi è irregolare non entra” ha sentenziato Donzelli su quest’ultimo punto. L’esternazione non passa inosservata a Fratoianni, che ha dato fuoco alla miccia parlando di problemi con la legalità di alcuni esponenti di Fratelli d’Italia:

“Donzelli dice che Fratelli d’Italia è sempre attenta alla legalità, è una legalità a corrente alternata (…) non va bene la legalità quando la legalità significa restituire diritti alle persone, quella legalità non gli piace… evidentemente la legalità a cui sono molto affezionati è quella che fa sì che il loro partito con tutti gli esponenti che sono stati accusati (…) di essere collusi con la ndrangheta, di avere rapporti con neo-fascisti, ci potremmo riempire un album di figurine Panini”

esclama l’ex deputato, generando la reazione della conduttrice, che di lì a poco avrebbe dovuto chiudere (“Adesso mi riapre il dibattito, io devo chiudere”), e a catena anche quella di Donzeli. Quest’ultimo sbotta chiedendo una replica:

Non mi puoi chiudere così Serena, ho diritto di replica perché questo è uno sciacallaggio vergognoso sulla chiusura. Noi i nostri criminali li abbiamo cacciati a calci nel sedere dal partito quando li abbiamo trovati, voi li mettete al governo, per pietà”.

Fratoianni replica parlando di cronaca e non di sciacallaggio, Donzelli alza la voce, ma la Bortone – evidentemente insofferente sia per la chiusura imminente che per i toni dei due – chiude ’sul più bello’, stroncandoli non senza un pizzico di ironia:

“Addio, addio, ci rivediamo in un mondo migliore”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Serena Bortone - Agorà
Serena Bortone saluta in lacrime Agorà e Rai 3: «We will meet again, ci incontreremo ancora» – Video


Serena Bortone, Agorà
Coronavirus, Agorà torna in onda dopo «doverosi accertamenti sanitari»


Serena Bortone, Agorà Estate
SERENA BORTONE A DM: AD AGORA’ ESTATE PORTO CURIOSITA’ E PASSIONE POLITICA. I TAGLI? LA RAI NE USCIRA’ INDENNE


Il Paradiso delle Signore
Rai 1, nella rete del «racconto giornalistico» a brillare è Il Paradiso delle Signore. Le elezioni fermano Bortone e Matano ma non la soap

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.