11
maggio

The L Word: Generation Q: su Sky Atlantic il sequel della serie sul mondo lesbo

Jennifer Beals, Leisha Hailey e Katherine Moennig

Jennifer Beals, Leisha Hailey e Katherine Moennig

Uno degli storici titoli di Showtime sta per tornare. Parte questa sera – alle 21.15 su Sky AtlanticThe L Word: Generation Q, sequel della celebre The L Word, la serie tv andata in onda dal 2004 al 2009 (in Italia fino al 2012 su La7 e La7d) che al centro del racconto aveva posto il mondo LGBT, in particolare un gruppo di donne lesbiche. Emancipazione femminile, diritti civili e lotta ai pregiudizi sono alcuni dei temi che torneranno ad essere affrontati in un sequel molto atteso dai fan della serie originale.

The L Word: Generation Q segue ancora una volta le vite delle storiche protagoniste, ripercorrendo esperienze, scelte, relazioni e soprattutto i loro cambiamenti a distanza di dieci anni. Bette (l’iconica Jennifer Beals) si è candidata per la carica di Primo Cittadino di Los Angeles, ma qualcosa potrebbe andare storto a causa dei suoi trascorsi sessuali, potenzialmente dannosi per la campagna elettorale. Shane (Katherine Moennig), invece, che nel frattempo è diventata una celebre hair stylist, decide di tornare a L.A. – dopo aver venduto i suoi saloni -  e pare abbia qualcosa in sospeso con sua moglie. Grande ritorno anche per Alice, (Leisha Hailey), alle prese con un talk show tutto suo ma anche con un nuovo amore dal nome Natalie.

Personaggi femminili a tutto tondo e fuori dai cliché che – a un decennio di distanza – sono pronti a far parlare nuovamente di sé, tra intrecci amorosi, carriere in bilico e una società cambiata. La serie guarderà al passato ma con un occhio al futuro. Se il pubblico ritroverà, infatti, le sue beniamine, non mancheranno delle new entryRosanny Zayas e Arienne Mandi, che interpreteranno Sophie e Dani, coppia in procinto di convolare a nozze, e poi Jacqueline Toboni, nei panni di Finley, e Leo Sheng, che darà voce a Micah Lee, un uomo transgender che lavora come professore.

Otto gli episodi che compongono The L Word: Generation Q, che negli Stati Uniti si è conclusa lo scorso gennaio con un buon riscontro di pubblico, tanto da essere stata già rinnovata per una seconda stagione.



Articoli che potrebbero interessarti


Proof 8
PROOF: SU PREMIUM STORIES LA NUOVA SERIE CON JENNIFER BEALS

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.