3
maggio

Programmi TV di stasera, domenica 3 maggio 2020. Su Rai3 «Un giorno in Pretura» riparte da Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida

Rai1, ore 21.40: L’Allieva 2 - Replica

Fiction di Fabrizio Costa del 2017, con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale. Prodotta in Italia. L’acaro rosso: Alice confessa a Claudio quello che è successo con Einardi. L’omicidio di un addetto alla manutenzione del cimitero cattura l’interesse dell’allieva: la sua collega e amica Lara sembra essere coinvolta nella vicenda. Sul fronte sentimentale, intanto, Conforti non cessa le ostilità, mentre Einardi continua il suo corteggiamento. Alice si sente sempre più confusa. Prison Blues: Il delitto di un giovane detenuto libico porta Alice a contatto con il mondo penitenziario, Claudio cerca di riavvicinarsi alla ragazza. ma le intromissioni di Einardi non fanno che alimentate le incomprensioni. Alice deve ammettere che la corte del brillante PM le fa piacere e, quando l’uomo la invita a passare un fine settimana in campagna, la ragazza accetta. Le cose, però, non andranno come aveva sperato.

Rai2, ore 21.00: Che Tempo Che Fa

Nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa e Fabio Fazio. La trasmissione sarà ampiamente dedicata all’emergenza Coronavirus con diversi contributi e collegamenti sul tema. Ospiti della puntata, che vede gli interventi di Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Gigi Marzullo, Mago Forest e Nino Frassica: in esclusiva il Premio Nobel per la Pace 2018 Denis Mukwege, dal 30 marzo 2020 a capo della task force anti-Covid19 del Sud-Kivu istituita dal governo congolese: al Panzi Hospital – struttura d’eccellenza da lui fondata nel 1999 e specializzata nella cura delle vittime di abusi e violenze sessuali – si occupa oggi anche della cura dei malati di covid19. Il ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo Dario Franceschini; il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca; la Presidente della Regione Calabria Jole Santelli; Sua Eccellenza Monsignor Derio Olivero, Vescovo di Pinerolo, il commissario straordinario di Governo per l’emergenza coronavirus Domenico Arcuri; i virologi Roberto Burioni e Guido Silvestri, professore ordinario e capo dipartimento di Patologia e Medicina di Laboratorio alla Emory University di Atlanta; Lino Enrico Stoppani, presidente della Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) e vicepresidente nazionale di Confcommercio; Fausto Baldanti, direttore del Laboratorio di Virologia Molecolare del Policlinico San Matteo di Pavia. E ancora: il Maestro Riccardo Chailly, direttore musicale del Teatro alla Scala; lo scrittore Roberto Saviano, in collegamento da New York; l’attore Alessandro Gassmann con il figlio Leo Gassmann; Cesare Cremonini con una speciale esibizione live, l’attore Enrico Brignano. Prosegue lo spazio con l’aggiornamento dal mondo, con il direttore di Rai News Antonio Di Bella e i corrispondenti Rai Giammarco Sicuro da Madrid, Iman Sabbah da Parigi, Marco Varvello da Londra, Rino Pellino da Berlino.

Rai3, ore 21.20: Un giorno in Pretura – Nuova Stagione

Gina Lollobrigida: una diva da sposare: protagonista di questo processo è Gina Lollobrigida, la diva italiana più amata di tutti i tempi. L’attrice ha denunciato un imprenditore catalano, Francisco Rigau Rafols, di averla sposata con l’inganno, per poter ereditare tutti i suoi beni. Secondo la difesa invece, la Lollobrigida è un’attrice talmente straordinaria, che recita pure di fronte alla Corte. Dove sta la verità?

Canale5, ore 21.20: Live – Non è la D’Urso

Nuovo appuntamento con il talk show condotto da Barbara D’Urso. La trasmissione, sotto testata giornalistica VideoNews, si aprirà con un’ampia parentesi dedicata al coronavirus. Nella seconda parte spazio ad approfondimenti su tematiche leggere legate al mondo dello spettacolo.

Italia1, ore 21.25: Vi presento i nostri

Film di Paul Weitz del 2010, con Robert De Niro, Ben Stiller. Prodotto in Usa. Durata: 98 minuti. Trama: Ci sono voluti 10 anni, due piccoli Fotter con la moglie Pam e numerosi ostacoli da superare per avvicinare Greg Fotter al suo impenetrabile suocero Jack Byrnes. Trovandosi senza un soldo – mentre sta cercando di iscrivere i suoi adorati gemelli in una scuola prestigiosa e provando a gestire il rapporto con un losco individuo che ha l’incarico di ristrutturare la casa appena comprata e mai ultimata – Greg decide di dedicarsi ad una seconda occupazione per un’azienda farmaceutica, al fianco di una collega troppo sexy e disinvolta, scatenando ancora una volta i sospetti dell’intransigente Jack. Quando l’intero clan di Greg e Pam – ex di Pam, Kevin, incluso – arriva per festeggiare l’atteso compleanno dei gemellini, Greg deve dimostrare allo scettico Jack di essere perfettamente capace di essere l’uomo di casa. Ma con tutti i malintesi, le spiate e le missioni segrete, riuscirà Greg a superare l’ultimo test di Jack e finalmente diventare il prossimo patriarca della famiglia… o sarà rotto per sempre il cerchio della fiducia?

Rete4, ore 21.30: Ladyhawke

Film di Richard Donner del 1985, con Rutger Hauer, Ken Hutchison, Alessandro Serra, Donald Hodson, Valerie O’Brien, Nanà Cecchi, Michelle Pfeiffer. Prodotto in Usa. Durata: 116 minuti. Trama: In Francia, nel XIII secolo, un malvagio vescovo feudale si innamora di Isabella d’Angiò. Ma il cuore della bella appartiene al capo delle guardie Etienne. Il vescovo scaglia una maledizione sui due poveretti: lui è condannato a vagare di notte sotto forma di lupo, lei a trasformarsi in falco durante il giorno. I due amanti sono destinati quindi a non incontrarsi più sotto spoglie umane. Poi Etienne incontra il ladruncolo Philippe che, con l’aiuto del monaco-mago Imperius, salva la vita prima al falco, poi al lupo.

La7, ore 20.30: Non è l’Arena

Nuovo appuntamento con il talk show curato e condotto da Massimo Giletti. Il giornalista tornerà ad occuparsi dell’emergenza sanitaria per interrogarsi questa volta sul controverso tema delle riaperture. Mentre continua il braccio di ferro tra Governo e Regioni che vogliono riaprire, arriva il decreto che dal 18 maggio consentirà ai governatori di allentare le misure restrittive in base agli indici di contagio. Se ne parlerà con Fabrizio Pregliasco, Pierpaolo Sileri, Nunzia De Girolamo, Alessandro Cecchi Paone e Luca Telese. Per una riflessione sull’attualità politica ed economica, protagonista del faccia a faccia con Massimo Giletti sarà la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. La tempesta mediatico-giudiziaria sollevatasi in questi giorni sulle scarcerazioni di alcuni boss in 41bis, che ha visto le dimissioni del capo del Dap, non accenna a placarsi. Immagini, documenti inediti che racconteranno la verità sullo scontro tra Dap e Tribunale di Sorveglianza di Sassari sulla scarcerazione di Pasquale Zagaria. Chi ha sbagliato? Che cosa ha portato alle dimissioni dell’ex capo Francesco Basentini dopo lo scontro in tv? Alle telecamere di Non è l’Arena parleranno il Capitano Ultimo, noto per aver arrestato Totò Riina nel ‘93, e Tina Montinaro vedova del caposcorta di Falcone. Il dibattito proseguirà poi in studio con Claudio Martelli, Luca Telese, Catello Maresca, Dino Giarrusso, Luigi De Magistris e Paolo Canevelli. Nel corso della puntata Giletti intervisterà Flavio Briatore che da imprenditore di fama mondiale esprimerà il suo parere sulle possibili misure da adottate nei prossimi mesi per affrontare la crisi che ha investito le nostre azienda a seguito dell’emergenza covid-19. Non da ultima l’emergenza economica: il lockdown totale e prolungato dell’Italia per il coronavirus ha messo in ginocchio le piccole e medie imprese. La rabbia dei commercianti cresce. E la stagione turistica si avvicina tra mille incognite. Se ne parlerà con Carlo Calenda, Alessandra Moretti, Daniela Santanchè e Giuseppe Ghisolfi.

TV8, ore 21.30: I Delitti del BarLume – La carta più alta - Replica

Film Tv di Eugenio Cappuccio del 2012, con Filippo Timi, Enrica Guidi. Prodotto in Italia. Durata: 100 minuti. Trama: Aldo è costretto a chiudere il suo ristorante a causa di un allagamento e il proprietario di un prestigioso resort gli offre la gestione dello stabile. Convinti però che vent’anni prima il proprietario del resort abbia ucciso quello vecchio per ottenere l’edificio, Aldo e gli amici settantenni Ampelio, Pilade e Gino, cominciano ad indagare sul suo conto, coinvolgendo anche Massimo, il proprietario del BarLume in convalescenza per un ginocchio rotto.

Nove, ore 21.25: Little Big Italy - Replica

Francesco Panella riparte alla scoperta dei più autentici ristoranti italiani in giro per il mondo. Oggi la sfida sarà a San Diego, città dal clima perfetto e meta di moltissimi turisti.

Le altre reti…

20, ore 21.15: After the Sunset – Film

Rai4, ore 21.20: Chi è senza colpa - Film

Iris, ore 21.10: Psycho – Film

Rai5, ore 21.15: La foresta delle meraviglie – Documentario

RaiMovie, ore 21.10: Il Paradiso per davvero - Film

RaiPremium, ore 21.20: Lassù nevica – Film Tv

Cielo, ore 21.20: Tutto su mia madre - Film

RealTime, ore 20.25: 90 giorni per innamorarsi - Docu-Reality

La5, ore 21.10: Il vero amore – Film Tv

Cine34, ore 21.10: Roba da Ricchi - Film

Focus, ore 21.15: Antico Egitto: I misteri svelati - Documentario

TopCrime, ore 21.10: C.S.I. – Scena del crimine – Serie Tv

MediasetExtra, ore 21.15: Ma chi ce lo doveva dire?! – Speciale Ficarra e Picone - Intrattenimento

Mediaset Italia2, ore 21.20: The Big Bang Theory - Sitcom

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Diego Maradona
Programmi TV di stasera, giovedì 26 novembre 2020. Rai3 rimanda «Qui e Adesso» di Ranieri e trasmette il film «Diego Maradona»


nome-di-donna
Programmi TV di stasera, mercoledì 25 novembre 2020. Su Rai1 Cristiana Capotondi in «Nome di Donna»


Luca Zingaretti in Il Commissario Montalbano
Programmi TV di stasera, martedì 24 novembre 2020. Su Rai1 ancora una volta le repliche de «Il Commissario Montalbano»


Sigfrido Ranucci
Programmi TV di stasera, lunedì 23 novembre 2020. A «Report» inchieste su Milan, vigili di Roma e Coronavirus

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.