24
aprile

Diario di Casa trasloca su Rai 2

Diario di Casa

Diario di Casa

L’appuntamento quotidiano con Diario di Casa dalla prossima settimana traslocherà da Rai 1 a Rai 2. Il programma che insegna ai bambini il Coronavirus, da lunedì 27 aprile andrà in onda sulla seconda rete a partire dalle 16.55 (e in replica la mattina alle 9.50).

Diario di Casa si è inserito nel palinsesto di Rai 1 dal 20 marzo, andando in onda per dieci minuti subito dopo il Tg1 delle 13.30 (e prima dell’inizio de La Vita in Diretta). A condurre questa striscia quotidiana due volti noti dei programmi Rai per ragazzi: Armando Traverso e Carolina Benvenga.

I due, con il supporto di pediatri, psicologi ed educatori, si rivolgono al mondo dei più piccoli per rispondere ai loro dubbi: perché si deve stare a casa, perché le scuole sono chiuse, perché non si può stare vicini e non ci si può abbracciare, perché si usano guanti e mascherine. Ogni giorno il Coronavirus è spiegato ai bambini, come fosse un ‘gioco del perché’, attraverso Diario di Casa. Gli ascolti sono bassi, al di sotto del 10% di share.

Da lunedì prossimo, dunque, La Vita in Diretta – in attesa del ritorno di Vieni da Me di Caterina Balivo – ripartirà alle 14.00.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Tv7
Tv7: il programma anticipa la seconda ondata ed entra in Rianimazione


soliti ignoti amadeus
Soliti Ignoti: confermato lo speciale di domenica in diretta


Tommaso Zorzi
Tommaso Zorzi al GF Vip con la febbre


Alfonso Signorini
Grande Fratello Vip 5, si parte con un caso di positività al Covid. Signorini: «Chi è stato in contatto con l’autore contagiato è in quarantena»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.