20
aprile

Unomattina e La Vita in Diretta in onda fino al 26 giugno

La Vita in Diretta

La Vita in Diretta

Se per alcuni la stagione è stata bruscamente – e inevitabilmente – interrotta ormai settimane fa (vedi La Prova del Cuoco e Vieni da Me, che dovrebbero comunque tornare a maggio), per altri l’annata TV 2019/2020 sarà ricordata come un autentico tour de force. E’ il caso di Unomattina e La Vita in Diretta, trasmissioni che quotidianamente si occupano dell’emergenza Coronavirus, che andranno avanti fino al prossimo 26 giugno. A confermarlo, per quanto riguarda il contenitore pomeridiano, è stato lo stesso Alberto Matano, intervenuto nella consueta diretta notturna di Davide Maggio su Instagram.

Per Roberto Poletti e Valentina Bisti, in particolare, non esiste sosta. I due giornalisti, infatti, sono in onda con il programma mattutino dal 17 giugno dello scorso anno, quando inaugurarono la nuova edizione estiva di Unomattina. Poi la conferma anche nella versione classica, che li porterà a dodici mesi ininterrotti di TV. Onestamente troppi; per loro, che avrebbero sicuramente giovato di un (ri)cambio, ma anche per il pubblico, non particolarmente attratto dal ‘freddo buongiorno’ della coppia.

Sul fronte de La Vita in Diretta, invece, si registra lo sforzo di coprire anche la fascia post prandiale lasciata libera da Caterina Balivo, allungando a circa tre ore e mezza la diretta quotidiana. Alberto Matano e Lorella Cuccarini ce l’hanno messa tutta, anche con buoni risultati (il programma nell’ultimo periodo si è riportato sopra Pomeriggio Cinque nella corsa all’Auditel), nonostante i due insieme non funzionino. Ma questo è un altro discorso, che vale anche per Poletti e Bisti, che sarà ripreso ‘da chi di dovere’ al momento della stesura dei palinsesti autunnali.

Unomattina e La Vita in Diretta, dunque, in onda fino al 26 giugno, mentre l’altro contenitore quotidiano di Rai 1, Storie Italiane, si fermerà prima, poiché la conduttrice Eleonora Daniele è ormai prossima al parto.



Articoli che potrebbero interessarti


Antonella Delprino
Antonella Delprino (autrice e inviata di Vita in Diretta) non firma la difesa di Matano contro la Cuccarini


Alberto Matano e Lorella Cuccarini - La Vita in Diretta
La Vita in Diretta, la coppia Matano-Cuccarini scoppia ignorandosi. Lorella saluta il pubblico: «Non so dove, non so quando ci ritroveremo»


Lorella Cuccarini
Le donne della Vita in Diretta contro Lorella Cuccarini: «Smarrimento e incredulità per le tue parole su Matano»


Cuccarini-Matano6
Lettera di addio shock di Lorella Cuccarini. Veleno su Matano: «Ego sfrenato e maschilista»

15 Commenti dei lettori »

1. R101 ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:30

E chi lo dice che la coppia Matano – Cuccarini insieme non funzioni?
Opinione personale rispettabilissima ma non necessariamente condivisibile di Fabio Fabretti!!!
😁😁😁😉



2. Fabio Fabbretti ha scritto:

20 aprile 2020 alle 13:32

@R101 assolutamente ;)



3. francesco ha scritto:

20 aprile 2020 alle 14:02

Perchè scirvi che la coppia non funziona? E’ un tuo parere. Che la Cucca ti è antipatica si è capito dai tanti articoli che scrivi pero’ bisogna essere obiettivi



4. Fabio Fabbretti ha scritto:

20 aprile 2020 alle 14:05

@francesco sei fuori strada, non mi è affatto antipatica e non credo esistano miei articoli che provino il contrario. Detto ciò, non critico mai per simpatia/antipatia e in questo caso giudico la coppia, che io stesso ho approvato all’inizio ma che a mio avviso non funziona



5. Ale ha scritto:

20 aprile 2020 alle 14:20

Concordo con Fabretti non funzionano. I primi mesi facevano i (finti) simpatici/complici, con la sovranista che stava sempre attaccato a lui. Oggi invece sono più distanti (e non solo per il virus) più distaccati ed è quindi emerso il vero rapporto che c’è fra i due, soprattutto da quando la Rai ha imposto alla Cuccarini di non occuparsi della cronaca e degli aggiornamenti giornalistici sul coronavirus relegandola (non essendo lei giornalista) soltanto ai temi leggeri di secondo piano sul coronavirus.



6. Angelo Mercuri ha scritto:

20 aprile 2020 alle 18:27

Che non funzioni … non mi sembra anzi! Cucca relegata dove? Temi leggeri e di secondo piano .. tipo? A parte che ci sta che a Lorella venga affidata anche la parte più soft in cui magari Matano non eccellerebbe! Perchè dovete “convincerci” del contrario…Rispetto il fatto che a voi non piaccianono (o non piacia)..rispettate anche noi? Grazie! Dicevate anche che stava “saltando” il programma e che non sarebbero stati riconfermati no? Se volete vi informiamo noi!



7. Ale ha scritto:

20 aprile 2020 alle 20:04

E’ arrivato il fanclub! ahahahahah



8. Angelo Mercuri ha scritto:

20 aprile 2020 alle 23:01

Perchè questa cativeria Ale?



9. Angelo Mercuri ha scritto:

20 aprile 2020 alle 23:01

Perchè questa cativeria Ale?



10. Ciro ha scritto:

21 aprile 2020 alle 00:41

Si ma non funziona perché? Non si può scrivere una cosa del genere senza argomentare…



11. Maurizio ha scritto:

21 aprile 2020 alle 10:13

Anch’io pur essendo fan della Cucca però sono d’accordo con Vittorio Feltri.



12. Angelo Mercuri ha scritto:

21 aprile 2020 alle 21:13

Feltri fa schifo del tutto! Non gli piace? Pazienza ad altri critici si! Ci limitassimo ad avere ognuno i propri gusti senza insulti…no eh? Odio ovunque .. era un po che non passavo da queste parti…



13. Massimo_40 ha scritto:

22 aprile 2020 alle 15:17

Funziona così: se fai una critica negativa sei giusto e obiettivo, se parli bene sei del fan club. E così semplice! E tutti pensano di parlare per tutti invece di dire che stanno esprimendo un’opinione personale



14. Ale ha scritto:

24 aprile 2020 alle 12:52

Io non ho mai visto uno del fan club fare una critica negativa… sono sempre i soliti 4 o 5 sulla sua pagina a difenderla da tutto e tutti come se fossero i suoi avvocati … mi sa che li paga ahahahah



15. Sabina ha scritto:

28 aprile 2020 alle 09:57

Per quanto riguarda la coppia di Uno mattina, anche io non li amo molto, lei, che inizialmente mi piaceva, è troppo “veloce”, brusca nelle interruzioni degli ospiti – per carità non sarà colpa sua, ma di questo benedetto tg che deve andare in onda ogni 10 minuti – la trovo poco empatica, che le stiano raccontando un dramma o una barzelletta l’aplomb è sempre lo stesso: tendente al freddo, anche se lo imputo alla fretta che le mettono e che non sa gestire al meglio. Lui, Poletti, lento, poco incisivo e con questo atteggiamento piacione, questa condizione a distanza poi è terribile. Rimpiango Franco di Mare! La Bisti e Di Mare?
Su Matano nulla da dire, la Cuccarini, è sicuramente televisiva, conosce i tempi, magari non è molto adatta a trattare certi argomenti, la vedo in difficoltà, è chiaro che non sono il suo pane. Matano può essere confermato, la Cuccarini destinata a un trasmissione più leggera. Matano e la Parodi?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.