3
aprile

SkyTg24: debutta un’edizione condotta interamente da casa

Sky Tg24 - Sky a casa

L’invito a restare a casa, a l’hanno preso alla lettera. La testata all news di Sky ha inaugurato una pionieristica evoluzione in ambito informativo, confezionando per la prima volta un’edizione del tg condotta interamente da un anchor collegato dalla propria abitazione. L’iniziativa, denominata «Sky TG24 – Sky a casa», ha debuttato oggi alle 15.30 e si ripeterà tutti i giorni per un’ora.

Un’edizione classica del Tg – con i titoli, tutti i servizi, i collegamenti e gli ospiti – sarà presentata da remoto, come accaduto oggi con il giornalista Fabio Vitale. Nei prossimi giorni, a turno, si susseguiranno altri volti del canale all news. Dalle 16, poi, spazio anche all’approfondimento sulla pandemia a livello internazionale, con il racconto dei corrispondenti di Sky TG24 da Bruxelles, Londra, New York e Tokyo.

Il conduttore, nella sua abitazione, dispone di tutti gli strumenti normalmente presenti solo in redazione: i ritorni audio necessari, sia di regia che di messa in onda, oltre che i segnali video indispensabili, come quello della diretta, e i feed in ingresso di ospiti e corrispondenti, potendo, se necessario, gestire la scaletta in autonomia. Grazie a delle specifiche dotazioni tecnologiche, la testata all news ha reso possibile realizzare da remoto anche il coordinamento di regia. I giornalisti che se ne occupano possono contare anche su un sistema di interfono per comunicare direttamente con il conduttore, in modo da svolgere il coordinamento da casa anche per le edizioni del tg in onda dagli studi del canale.

Il risultato, interessante da punti di vista televisivi e di metodo, è quindi news bulletin domestico che limita ulteriormente il numero di persone necessario alla messa in onda nel media Hub di Milano.

Realizzare un tg da casa di un conduttore è il punto di arrivo di un lavoro enorme e ha un grande valore simbolico: siamo, appunto, interpreti del messaggio “io resto a casa” e ci impegniamo anche noi a farlo. Siamo anche per strada, ovviamente (…) Questa scelta è l’evoluzione di quanto abbiamo fatto nelle ultime quattro settimane. L’emergenza Coronavirus ha cambiato molto il nostro modo di lavorare e ciò è stato possibile grazie al capitale umano di Sky Tg24

ha dichiarato il direttore della testata Giuseppe De Bellis.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Renato Coen, SkyTg24
SkyTg24, il giornalista Renato Coen positivo al Coronavirus


Mario Giordano TGCOM24
TGCOM24 AL VIA A NOVEMBRE, VENT’ANNI DOPO LA PRIMA DIRETTA MEDIASET. MARIO GIORDANO: “AVREMO UN FLUSSO CONTINUO E PIU’ COPERTURA DI SKY”


TgCom24
TGCOM24: IL NUOVO CANALE ALL NEWS SFIDERA’ I COMPETITOR RAI E SKY. COME?


Mario Giordano direttore News Mediaset
MARIO GIORDANO A CAPO DELLA NUOVA AGENZIA “NEWS-MEDIASET” (ASPETTANDO LA RETE ALL NEWS)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.