27
marzo

Will & Grace salutano di nuovo il pubblico. Ne è valsa la pena?

Will & Grace

Will & Grace

Per ogni inizio c’è una fine. E per Will & Grace, l’irriverente e fuori dagli schemi serie tv americana, è arrivato il momento di congedarsi dai telespettatori. Prende il via domani sera – dalle 21.15 su Premium Stories – l’ultimo capitolo della sitcom cult, con 18 appuntamenti in prima visione assoluta per l’Italia.

La serie – cancellata nel 2006 e tornata in onda nel 2017 per altre tre stagioni (compresa quella che partirà domani) – negli anni è diventata un vero e proprio fenomeno di costume, riuscendo con umorismo, sarcasmo e senso critico non solo a leggere la realtà, tra comicità e dramma, ma anche a ribaltarne gli stereotipi dell’epoca. Ci si chiede però se e in che misura il ritorno della serie sia stato opportuno. Tre stagioni e 44 episodi sono troppi per considerarla una reunion evento, sono pochi per avere quella continuità col passato. Tanto vale forse far rimanere tutto com’era, considerato il finale della serie ben definito, che mostrava il futuro dei protagonisti. Va anche detto che dal punto di vista delle storie, tale era la modernità della sitcom che nove anni dopo è sembrata tutto fuorchè datata o fuori posto.

L’undicesima stagione riprenderà la storia da dove avevamo lasciato i protagonisti. Jack ed Esteban si sono sposati, Will si è proposto a McCoy e Grace è volata in Europa con il nuovo partner. Ora, Jack si sta adattando alla vita matrimoniale, Will è fidanzato a distanza, Grace è tornata con importantissime novità e Karen è ancora più schietta del solito.

Il (secondo) gran finale di Will & Grace promette, ancora una volta, risate e colpi di scena per i telespettatori, che saluteranno per sempre i protagonisti di una serie che – in onda dal 1998 – è stata nominata a 91 Emmy vincendone 18, ha conquistato sette SAG Awards ed è uno dei pochi show nella storia della tv in cui ogni membro del cast ha vinto un Emmy

Per quanto riguarda il cast, chiaramente, non può che essere confermato il quartetto protagonista. Debra Messing, Eric McCormack, Sean Hayes e Megan Mullally torneranno a vestire rispettivamente i panni della decoratrice d’interni Grace Adler, dell’avvocato gay Will Truman, del disinibito Jack McFarland e della ricchissima Karen Walker. Anche Matt Bomer riprenderà il ruolo del giornalista McCoy Whitman.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


THE WALKING DEAD
The Walking Dead 11: l’ultima stagione torna il 21 febbraio 2022


Supernatural 15 - Ruth Connell
Supernatural 15: per i fratelli Winchester arriva la battaglia finale


Gomorra
Gomorra 5: ‘l’Immortale è turnat’. A novembre la resa dei conti finale per Ciro e Genny – Trailer


SKYROJO_S01_
Sky Rojo rinnovato: la terza stagione sarà l’ultima

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.