20
marzo

Coronavirus, I Fatti Vostri andrà in onda senza orchestra. Giancarlo Magalli: «Non sono molto d’accordo, ma c’è chi decide e chi ubbidisce, noi siamo quelli che ubbidiscono»

Giancarlo Magalli e Demo Morselli

Giancarlo Magalli e Demo Morselli

Tra i programmi ’superstiti’ all’emergenza Coronavirus, c’è I Fatti Vostri, che per ovvie ragioni ha dovuto, però, rinunciare al pubblico in studio. Da lunedì una nuova restrizione colpirà la trasmissione di Rai2, privandola anche dell’orchestra diretta da Demo Morselli. Ad annunciarlo – non senza un velo di polemica- è stato Giancarlo Magalli durante la puntata di oggi.

“C’è una novità che ci riguarda e che vi riguarda. Una novità che non ci fa felici, io personalmente non sono neanche molto d’accordo con questa cosa però la nostra azienda decide… c’è chi decide e chi ubbidisce, noi siamo quelli che ubbidiscono. Teniamo conto del fatto che certe decisioni la nostra azienda le prende per il bene di tutti (…) L’esigenza è quella di essere ancora di meno negli ambienti di lavoro, l’ultima di queste decisioni ha riguardato e riguarda la nostra orchestra. Io con molto dispiacere devo dire che dalla prossima settimana – spero per poco, non sarà una cosa definitiva, mi auguro – dovremo fare a meno della musica e della nostra orchestra, e mi dispiace molto!”

afferma il conduttore, che pur prendendo atto delle ragioni dell’azienda e delle misure precauzionali adottate, si dice dispiaciuto – oltre che in disaccordo – per la scelta fatta (“Lo studio fa quello che deve fare, ubbidisce e lo fa con senso di responsabilità, che non esclude però il dispiacere”). A prendere la parola, durante l’annuncio, è stato anche Michele Guardì:

“Giancarlo permettimi di associarmi a questo ringraziamento, hai detto delle belle parole. Grazie a tutto lo studio di cuore

ha affermato il regista e ideatore della trasmissione, facendo trasparire dalla voce una certa commozione. Infine, il maestro Morselli si è ‘congedato’ ringraziando il cantante Graziano Galatone, da quest’anno nel cast della trasmissione, e tutto il pubblico che li ha seguiti fin’ora. Il momento viene suggellato da un lungo applauso dell’orchestra, in piedi, e da Magalli, che ha stemperato la tensione con una battuta: “Se sapevate fare un altro lavoro potevate rimanere e facevate quello… sapete fare una cosa sola e quella non si può fare”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Giancarlo Magalli
Giancarlo Magalli: «Avevo proposto un addio graduale ai Fatti Vostri ma Guardì ha detto no». Stoccate a Sottile («Forse non ha trovato altro») e a Broccoli


Giancarlo Magalli - I Fatti Vostri
I Fatti Vostri, i saluti di Magalli: «A settembre bussate, qualcuno vi aprirà»


giancarlo-magalli-768x576
BOOM! Un quiz sulla lingua italiana per Giancarlo Magalli su Rai 2


Giancarlo Magalli, tapiro d'oro
Salvo Sottile nuovo conduttore de I Fatti Vostri? Striscia consegna il tapiro a Magalli: «Se decideranno così, son padroni. La Rai mica è mia»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.