19
marzo

Diario di Casa: Rai1 e Rai Yoyo raccontano il Coronavirus ai bambini

Carolina Benvenga e Armando Traverso

Carolina Benvenga e Armando Traverso

Cosa sia il Coronavirus e quale impatto stia avendo sulle nostre vite è ormai chiaro a tutti… o quasi. I bambini, ad esempio, potrebbero non aver compreso il perché le scuole siano chiuse o come mai l’uso di guanti e mascherine sia diventato così importante. Ebbene, la Rai ha pensato anche a loro, attraverso una striscia informativa che aiuterà i più piccoli a farsi un’idea di quanto stia accadendo al nostro Paese.

Diario di casa – questo il titolo del programma – da domani andrà in onda alle 14 su Rai1, subito prima de La Vita in Diretta, e poi alle 16.10 su Rai Yoyo. Alla conduzione ci saranno i due conduttori  di programmi Rai per ragazzi, Armando Traverso e Carolina Benvenga, che dal lunedì al venerdì avranno l’arduo compito di raccontare un tema delicato come l’emergenza Coronavirus, adattandolo al mondo dei più giovani.

A dare loro una mano esperti tra cui pediatri, psicologi, educatori, che risponderanno – con un linguaggio chiaro e consono alle diverse età del pubblico a cui è rivolto – ai dubbi che lo spettatore potrà formulare al programma tramite i social di Rai Yoyo e Rai Gulp. Puntate brevi ma concise: ogni striscia quotidiana avrà una durata di otto minuti.

Alla prima puntata parteciperà il pediatra Alberto Villani, e sarà mostrato un video della giovane calciatrice Ilaria Valli (16 anni), che mostrerà ai ragazzi un piccolo esercizio sportivo da fare a casa per tenersi in forma, oltre a cinque consigli della Pimpa per i più piccoli. Diario di Casa è un programma della direzione Rai Ragazzi, scritto da Armando Traverso con Martina Forti, e diretto da Marco Lorenzo Maiello.



Articoli che potrebbero interessarti


Rai, La Posta di Yoyo
Rai YoYo spiega il Coronavirus ai bambini – Video


La posta
LA POSTA DI YOYO: LA RAI INVESTE SULLA TV DEI RAGAZZI AUTOPRODOTTA


Fabio Fazio - Che Tempo Che Fa
Che Tempo Che Fa in onda anche a Pasqua, Fazio: «Ci saremo per rivolgerci alle persone che, come è giusto che sia, sono a casa»


Noa
Rai 1, salta Techetechetè su Renato Zero. In onda il concerto di Noa per Bergamo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.