13
marzo

Law and Order – Unità Speciale: 10 curiosità sulla serie più longeva della storia della TV

Mariska Hargitay e Jamie Gray Hyder

Mariska Hargitay e Jamie Gray Hyder

Law & Order – Unità Speciale taglia questa sera su Premium Crime il traguardo delle ventuno stagioni, ed è per numero di stagioni la serie più longeva della storia della televisione. Con i nuovi diciotto episodi, che prenderanno il via alle 21.15, si arriva ad un totale complessivo di 474, con il primo che vide la luce in Italia nel 2001 su TELE+. Dopo diciannove anni, l’Unità Vittime Speciali continua ad indagare a New York su omicidi a sfondo sessuale, ed il pubblico continua ad appassionarsi alle sue indagini; ecco a seguire alcune curiosità su questa serie cult, ideata da Dick Wolf per NBC.

Law & Order – Unità Speciale: 10 curiosità

1 – La serie, nota in Italia come Law & Order – Unità Speciale, si chiamerebbe in realtà Law & Order – Unità Vittime Speciali; il titolo originale americano usa un acronimo, ed è dunque Law & Order: SVU (che sta per Special Victims Unit), ma in prima battuta l’idea era quella di chiamarla Law & Order: Sex Crimes.

2 – Si tratta del primo spin off di Law & Order – I Due Volti della Giustizia, serie trasmessa dal 1990 al 2010. Ne sono seguiti altri quattro, ovvero Law & Order: Criminal Intent, Law & Order – Il verdetto, Conviction e Law & Order: LA. Quest’ultima è ambientata a Los Angeles, città che in prima battuta avrebbe dovuto accogliere proprio Law & Order – Unità Speciale.

3 – Uno dei tratti distintivi delle serie Law & Order è un suono, definito “doink doink“, che viene inserito alla fine di ogni scena. E’ stato creato unendo fra loro molti rumori differenti, tra i quali quello delle sbarre di una porta di prigione che viene chiusa e quello del martelletto di un giudice.

4 – Ad ispirare Dick Wolf fu quello che i media americani appellarono The Preppie Murder, ovvero un omicidio avvenuto il 26 agosto 1986 a Central Park: il ventenne Robert Chambers strangolò ed uccise la diciottenne Jennifer Levin durante un rapporto sessuale da lui definito violento ma consenziente.

5 – Il detective Olivia Benson, presente fin dalla prima stagione e dunque personaggio più longevo della storia televisiva, conosce i crimini sessuali personalmente per ben tre motivi: è nata da uno stupro, è stata lei stessa vittima di una violenza carnale ed ha adottato il figlio di una vittima. Ad interpretarla Mariska Hargitay, che ha sposato appieno la missione di Olivia, sfruttando la sua fama per sostenere le donne vittime di violenza, ed ha anche creato l’associazione no profit Joyful Heart Foundation. La madre di Mariska è l’attrice Jayne Mansfield, morta a soli 34 anni e antagonista di Marilyn Monroe negli anni 60.

6 – La Hargitay e Christopher Meloni, interprete del primo protagonista maschile Elliot Stabler, nel 2010 furono indicati come una delle coppie più pagate della televisione, percependo circa 395.000 dollari a testa per ogni episodio. Il desiderio dell’attrice è quello di ricongiungersi con il collega sul set che li ha fatti diventare amici.

7 – Nella ventunesima stagione in partenza oggi, entra a far parte del gruppo Katrina “Kat” Tamin, interpretata da Jamie Gray Hyder, prima come personaggio ricorrente e poi fisso, in sostituzione di Dominick “Sonny” Carisi Jr (Peter Scanavino), promosso a Sostituto Procuratore.

8 – Ogni episodio della serie si apre con la frase: “Nel sistema giudiziario statunitense, i reati a sfondo sessuale sono considerati particolarmente esecrabili. A New York opera l’unità vittime speciali, una squadra di detective specializzati che indagano su questi crimini perversi. Ecco le loro storie”.

9 – Law & Order – Unità Speciale ha vinto numerosi riconoscimenti, tra i quali spiccano gli Emmy Award come miglior attrice protagonista per Mariska Hargitay e quelli come migliori guest star per Leslie Caron, Amanda Plummer, Ellen Burstyn, Ann-Margret e Cynthia Nixon. Tra le guest star della ventunesima stagione ci saranno, invece, Ian McShane, Wentworth Miller, Ariel Winter, Michael Weston e Guillermo Diaz. Guest star dell’ottava stagione è stato Jerry Lewis.

10 – La ventunesima stagione non sarà l’ultima: TVLine ha infatti annunciato che NBC trasmetterà di sicuro altre tre stagioni e che la serie andrà avanti (almeno) fino al 2023.



Articoli che potrebbero interessarti


Christopher Meloni
Law & Order – Unità Speciale: in arrivo uno spin-off con il ritorno di Christopher Meloni


Law & Order: Special Victims Unit
LAW & ORDER – UNITA’ SPECIALE: NUOVI CASI PER OLIVIA BENSON


Law & Order
LAW AND ORDER SVU: DA STASERA TORNANO LE INDAGINI DELL’UNITA’ SPECIALE


The Sinner 3
The Sinner 3: un nuovo caso per il detective Ambrose. Matt Bomer si unisce al cast

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.