11
marzo

SkyTg24, il giornalista Renato Coen positivo al Coronavirus

Renato Coen, SkyTg24

Il Coronavirus continua a non risparmiare la tv. Un caso di contagio è stato infatti registrato anche a Sky. Si tratta del giornalista Renato Coen, della redazione di , che è risultato positivo al test, come informa la testata.

Ieri sera ho accusato febbre e tosse, che sono sentito i sintomi del virus, così ho deciso immediatamente di sottopormi al test. Questa mattina ho avuto il risultato che ha dato esito positivo al Covid 19. Ora i medici stanno valutando il quadro clinico. Tra i miei contatti sul lavoro e personali non mi risultano casi di positività. L’ultimo servizio l’ho fatto davanti al carcere di San Vittore a Milano quando è esplosa la rivolta

ha spiegato all’Adnkronos il giornalista, che dopo una lunga esperienza da inviato è oggi responsabile della redazione Esteri ed anchorman di SkyTg24. Coen – comunica la testata – “si trova comunque in buon stato di salute“.

La redazione, con le dovute precauzioni, continuerà regolarmente a raccontare l’emergenza. Nei giorni scorsi – lo ricordiamo – casi di positività al Coronavirus si erano registrati sia in Rai che a Mediaset, dove ad essere vittima del contagio è stato il conduttore di Rete4 Nicola Porro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sky Tg24 - Sky a casa
SkyTg24: debutta un’edizione condotta interamente da casa


#rEsistiamo
#rEsistiamo: il 10 giugno il docufilm di Italia1 sulle storie degli italiani in quarantena


produzioni tv e cinema
Tv e cinema: siglato il protocollo sanitario per la ripartenza delle produzioni. Ecco le norme


Clara Garrido e Marc Parejo - Una Vita
Una Vita: la Spagna ’stravolge’ il set per girare gli episodi post Coronavirus. In Italia, Un Posto al Sole ancora tarda

1 Commento dei lettori »

1. Gabriel ha scritto:

11 marzo 2020 alle 15:38

Da segnalare che a scopo precauzionale la programmazione sta andando in onda provvisoriamente dagli studi di Roma, con qualche difficoltà dovuta all’ improvvisare questa lunga diretta iniziata oggi alle 6.00



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.