9
marzo

Il Commissario Montalbano: tutto su «Salvo amato, Livia mia», il film in onda questa sera

Il Commissario Montalbano - Luca Zingaretti e Sonia Bergamasco

Il Commissario Montalbano - Luca Zingaretti e Sonia Bergamasco

Torna finalmente su Rai 1 Il Commissario Montalbano, con il primo dei nuovi film che segnano la fine di un’era, quella che ha visto dietro la macchina da presa il compianto Alberto Sironi ed ha potuto contare sulla supervisione dell’autore Andrea Camilleri. Silvio amato, Livia mia, tratto dal racconto omonimo e da Il vecchio ladro, che andrà in onda questa sera alle 21.25, porta anche la firma del protagonista Luca Zingaretti, che ne ha diretto una parte.

Il Commissario Montalbano – Salvo amato, Livia mia: il cast

Il film tv, il trantacinquesimo della serie – giunta alla quattordicesima stagione – è stato prodotto come sempre dalla Palomar ed è già stato mostrato nelle sale cinematografiche. Riporta in video tutto il cast originale, che vede accanto a Zingaretti/Montalbano anche Peppino Mazzotta (Fazio), Cesare Bocci (Mimì Augello), Angelo Russo (Catarella), Sonia Bergamasco (Livia), Ketty Governali (Adelina), Davide Lo Verde (Galluzzo) e Giovanni Guardiano (Jacomuzzi). Accanto a loro in questo film torna Fabio Costanzo nei panni di Pasquale, figlio di Adelina, e ci saranno Roberta Giarrusso (la Signora Caruana), Katia Greco (Caterina Giunta) e, direttamente dal set de Il Paradiso delle Signore, Federica De Benedettis (Agata).

Il Commissario Montalbano – Salvo amato, Livia mia: la trama

Un metronotte percorre le vie della periferia di Vigàta finché, fermandosi davanti al cancello di una villa, non si accorge che la serratura è stata forzata. Viene fermato il giovane figlio di Adelina, la governante del commissario Montalbano, il quale si professa subito innocente. Ma qualcosa non torna e il commissario decide di prolungare il fermo: cosa è successo veramente in quella villetta? Intanto, il cadavere di Agata Cosentino viene ritrovato in un corridoio dell’archivio comunale. Si tratta forse di una violenza sessuale degenerata in omicidio, ma questa ipotesi non convince Montalbano che inizia la sua indagine partendo dalla vittima. Il commissario scopre subito che la povera Agata era una cara amica di Livia, conosciuta a Genova, dove la ragazza aveva lavorato per un paio d’anni prima di ritrasferirsi di nuovo a Vigàta, assunta all’archivio comunale. Agata, timida e riservata, concedeva la sua amicizia e il suo amore a poche persone. E su quelle si concentra l’indagine di Montalbano, perché gli è presto chiaro che a uccidere Agata è stato qualcuno che le era molto vicino.



Articoli che potrebbero interessarti


Il Commissario Montalbano - Luca Zingaretti 3
Un Diario del ‘43: un’indagine pirandelliana per il Commissario Montalbano


Il Commissario Montalbano - Fabrizio Bentivoglio
Il Commissario Montalbano: tutto su La Giostra degli Scambi


L'Allieva 3 - Chiara Mastalli, Giorgio Marchesi
L’Allieva 3: Alice Allevi è diventata medico legale


Petra - Paola Cortellesi e Andrea Pennacchi
Petra: la serie in giallo e tutta al femminile di Sky con Paola Cortellesi – Trama e Cast

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.