8
marzo

Non è L’Arena affronta il caso Epstein: ospite Virginia Roberts Giuffre, vittima e accusatrice del principe Andrea

Virginia Roberts Giuffre e Massimo Giletti

Virginia Roberts Giuffre e Massimo Giletti

Per la prima volta in Italia, la testimone chiave del caso Epstein e principale accusatrice del principe Andrea, Virginia Roberts Giuffre, sarà ospite questa sera a Non è L’Arena, intervistata da Massimo Giletti nella nuova puntata in onda su La7 a partire dalle 20.30.

Cos’è il caso Epstein

Il caso Epstein è una delle ultime piaghe d’America. Si tratta di pedofilia, traffico di minori e prostituzione minorile. Jeffrey Edward Epstein era un noto imprenditore di New York, quando nel 2005 la sua immagine pubblica crollò in seguito alla denuncia di un genitore, che lo accusava di molestie alla figlia 14enne. Da lì il numero di minorenni abusate salì a 36 ed Epstein nel 2008 confessò, venendo condannato.

Scontati 13 mesi e rilasciato per lavoro nell’ambito di un patteggiamento, la vita ormai torbida dell’imprenditore americano torna dietro le sbarre il 6 luglio 2019: l’accusa, ormai nota a tutti, è di traffico di minori. A ’scatenare’ questo secondo filone di indagine è una delle vittime, Virginia Roberts Giuffre, che quando era minorenne sarebbe stata reclutata da Epstein come massaggiatrice, per poi essere trasformata in “schiava del sesso”, sua e dei suoi potenti amici. Tra questi anche il principe Andrea, secondo figlio maschio della Regina Elisabetta d’Inghilterra.

Virginia, che dall’incubo è riuscita a scappare a 19 anni, è proprio la principale accusatrice del duca di York, reo – stando alle parole della testimone chiave dell’inchiesta – di aver abusato di lei quando aveva 17 anni nella villa dell’imprenditore (di proprietà di Donald Trump), riconosciuta come set di uno scabroso film che era purtroppo la realtà.

Epstein, intanto, muore lo scorso 10 agosto all’età di 66 anni; il corpo viene ritrovato privo di vita nella sua cella. L’autopsia ha stabilito che si è trattato di suicidio, ma gli avvocati di Jeffrey hanno avanzato l’ipotesi che la morte sia avvenuta per strangolamento e non per impiccagione.

Virginia Roberts Giuffre a Non è L’Arena

Le indagini sul caso Epstein sono ancora in corso. Virginia Roberts Giuffre è oggi moglie e madre di tre figli e vive in Australia. Massimo Giletti, attraverso l’avvocato della donna, è riuscito ad avere l’ok per una sua intervista a Non è L’Arena:

E’ un racconto vero, il suo, figlio di un vissuto tremendo, durissimo. Il racconto di una donna ferita, prostrata (…) Virginia mi ha spiegato che ha deciso di denunciare dopo la nascita della sua ultima figlia: è stata una scossa emotiva che le ha dato la forza di uscire allo scoperto. E’ stata un’eruzione catartica”

ha anticipato il conduttore.



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti
Massimo Giletti sotto scorta dopo le minacce del boss. «Perché solo adesso?»


Massimo Giletti
Massimo Giletti nel mirino del boss Graviano: «Sta scassando la minchia»


Massimo Giletti
Massimo Giletti elogia Fazio e su Barbara D’Urso: «Fa tanta quantità ma perde di qualità»


Massimo Giletti - Non è L'Arena
Celata stuzzica Giletti, lui taglia corto col TgLa7: «Non riesco a stare con te in collegamento, c’ho un imprevisto»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.