29
febbraio

Programmi TV di stasera, sabato 29 febbraio 2020. Su Rai3 nuovo appuntamento con «Sapiens – Un Solo Pianeta»

Mario Tozzi

Mario Tozzi

Rai1, ore 21.35: Una Storia da Cantare

Gigi D’Alessio, Teo Teocoli, Elio, Noemi, Marisa Laurito, Paolo Belli, Fausto Leali, Raphael Gualazzi, Rocco Papaleo, Federico Zampaglione, Enzo Avitabile e Tony Esposito, Raimondo Todaro, Eugenio in Via Di Gioia, Eugenio Campagna e La Sierra sono gli interpreti del nuovo appuntamento con Una Storia da Cantare, dedicato ad Adriano Celentano. In esclusiva per il programma anche un contributo speciale dello stesso Adriano. Interpellato sulla possibilità di collaborare alla puntata, Celentano ha deciso di partecipare realizzando un video ad hoc, che, attraverso immagini esclusive e di repertorio, racconta il momento più importante della sua storia televisiva: il mitico Fantastico 8 del 1987. E ancora sorprese in studio, in diretta dall’Auditorium Rai di Napoli, in cui Bianca Guaccero si esibirà nella inedita veste di ballerina tra le braccia esperte di Raimondo Todaro. Insieme a lei ancora una volta Enrico Ruggeri nel ruolo di narratore, per raccontare il Molleggiato mettendo insieme parole e note, aneddoti e curiosità, filmati e testimonianze, canzoni e momenti memorabili, affiancati dai tanti ospiti e dalla grande band diretta da Maurizio Filardo.

Rai2, ore 21.05: N.C.I.S. - 1^Tv

17×3 – Case mobili: Dopo il ritrovamento del cadavere del tenente della Marina Eli Buck sotto un autoarticolato, la squadra esamina il percorso fatto dal veicolo negli ultimi giorni per trovare la scena del crimine.

Rai2, ore 21.50: F.B. I. – 1^Tv

2×11 – Le cose non dette: Un uomo d’affari con precedenti viene ucciso. Il team sospetta che l’assassino sia uno dei suoi tanti accusatori.

Rai3, ore 21.45: Sapiens – Un Solo Pianeta

Il pianeta delle piante è il titolo del terzo appuntamento con Sapiens – Un Solo Pianeta, il programma di divulgazione scientifica e ambientale condotto da Mario Tozzi. Esiste un pianeta delle piante diverso da quello degli uomini? Le piante sono intelligenti? Come riescono a diffondersi pur stando ferme?  Sono tutte in comunicazione fra loro in un grande Wood Wide Web? Possono insegnarci a fare rete e a essere più resilienti? Quali saranno le conseguenze della deforestazione globale sistematica? Perché dovremmo difendere le foreste? Queste sono solo alcune delle domande alle quali Mario Tozzi proverà a dare una risposta. Il viaggio proseguirà nel pianeta delle piante, ponendo attenzione al mondo vegetale e alla sua straordinaria capacità di sopravvivere ai cambiamenti. Grazie all’aiuto dello scienziato di prestigio mondiale, il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso, si capirà come le piante siano capaci di propagarsi anche negli ambienti più ostili, come sappiano risolvere innumerevoli problemi di sopravvivenza, e di come siano in grado di sopravvivere perfino alla ricaduta radioattiva a seguito di un’esplosione nucleare. Per raccontare come lo studio e la salvaguardia del mondo vegetale sia un modo concreto di salvaguardare il pianeta, Mario Tozzi è andato in Norvegia addentrandosi nella foresta primaria di Kaupanger dove, incastonate tra fiordi e montagne vivono, in un ecosistema più che millenario, decine di specie di animali, piante, funghi, licheni.  Un luogo nel quale è possibile toccare con mano come i vegetali abbiano saputo adattarsi per sopravvivere a temperature estreme.

Canale5, ore 21.40: C’è Posta per Te

Nuovo appuntamento con C’è Posta per Te. Anche questa settimana le storie narrate da Maria De Filippi saranno le protagoniste assolute del programma. Ospiti della puntata Pio, Amedeo, Belén Rodriguez, Stefano De Martino e Gonzalo Higuain.

Italia1, ore 21.15: Kung Fu Panda

Film d’animazione di Mark Osborne, John Stevenson del 2008. Prodotto in Usa. Durata: 92 minuti. Trama: Po è un giovane panda. Suo padre (un volatile) gestisce un piccolo ristorante la cui specialità sono i noodles cucinati secondo una ricetta segreta. Po fa il cameriere, ma intanto sogna di poter essere un eroe del kung fu. Finché un giorno, in seguito a una predizione che lo vedrebbe come l’eletto guerriero Dragon, viene associato alla scuola del Maestro Shifu.

Rete4, ore 21.30: Chi trova un amico trova un tesoro

Film di Sergio Corbucci del 1981, con Bud Spencer, Terence Hill, John Fujioka, Louise Bennett, Salvatore Borghese, Kainowa Lauritzen. Durata: 114 minuti. Prodotto in Italia/Usa. Trama: Inseguito da alcuni killer, Alan si rifugia e si nasconde sulla barca di Charlie, un navigatore solitario, che si appresta a fare il giro del mondo sponsorizzato da una ditta di marmellate. Charlie salpa ignaro di tutto e quando scopre il clandestino a bordo è ormai troppo tardi. Alan però ha in mente qualcosa: con una serie di stratagemmi, dirotta la barca verso l’isola di Pongo Pongo e, una volta approdato, la distrugge.

La7, ore 21.15: Sette anni in Tibet

Film di Jean-Jacques Annaud del 1997, con Brad Pitt, David Thewlis, Dorjee Tsering. Prodotto in Usa/GB. Durata: 135 minuti. Trama: Lo scalatore Harrer, di simpatie filonaziste, nel 1939 abbandona la moglie incinta per recarsi in Tibet con l’intenzione di scalare una delle cime della catena dell’Himalaya, ma viene fatto prigioniero dagli inglesi. Dopo alcuni anni di prigionia riesce a fuggire, e scalando l’Himalaya arriva in Tibet. Il Dalai Lama vuole conoscere l’austriaco biondo, e i due iniziano un rapporto di amicizia.

TV8, ore 21.30: Agente 007 – Missione Goldfinger

Film di Guy Hamilton del 1964, con Sean Connery, Honor Blackman, Gert Fröbe. Prodotto in GB. Durata: 112 minuti. Trama: Goldfinger è un misterioso uomo d’affari sospettato di essere a capo di un’organizzazione che contrabbanda oro. James Bond viene incaricato del caso e riesce ad arrivare così vicino al quartiere generale di Goldfinger da cadere nelle sue mani. Questi ha un piano per attaccare Fort Knox, deposito delle riserve auree degli Stati Uniti e luogo tra i più sorvegliati e sicuri del mondo, ma James è sul piede di guerra.

Nove: ore 21.30: Clandestino

Il reporter David Beriain torna a raccontare il mondo “Clandestino” della criminalità organizzata, mostrando scioccanti rivelazioni sui nuovi traffici di Cosa Nostra.

Rai4, ore 21.20: Narcos: Mexico – 1^Tv Free

1×1 – Camelot: Quando l’esercito saccheggia Sinaloa, Félix Gallardo escogita un piano per costruire un impero della droga a Guadalajara. Un giovane agente della DEA si trasferisce in Messico.

1×2 – Il sistema della piazza: Mentre Félix cerca di unire tutte le piazze, la corruzione della polizia e il compiacimento della DEA frustrano enormemente Kiki.

Le altre reti…

20, ore 21.10: Into the Sun – Film

Iris, ore 21.10: Rendition – Detenzione illegale – Film

Rai5, ore 21.15: Luca Ronconi – Lo scandalo della parola – Documentario

RaiMovie, ore 21.10: Last Knights - Film

RaiPremium, ore 21.20: L’Amica Geniale – Fiction

Cielo, ore 21.20: La Chiave - Film

RealTime, ore 21.20: Vite al Limite: e poi - Docu Reality

La5, ore 21.10: Inga Lindstrom – Nuovi amori – Film Tv

Cine34, ore 21.10: Black Killer – Film – 1^Tv

Focus, ore 21.15: Mega Disastri - Documentario

TopCrime, ore 21.10: Law & Order: Unità Speciale - Serie Tv

MediasetExtra, ore 21.15: Grande Fratello Vip – In diretta dalla casa - Reality Show

Mediaset Italia2, ore 21.20: Gremlins - Film

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


John Travolta in Gotti - Il primo padrino
Programmi TV di stasera, giovedì 17 settembre 2020. Su Rai3 in 1^Tv John Travolta in «Gotti – Il primo padrino»


Freddie Highmore in The Good Doctor
Programmi TV di stasera, mercoledì 16 settembre 2020. Su Rai2 ultimo appuntamento con «The Good Doctor»


Lady Gaga in A Star Is Born
Programmi TV di stasera, martedì 15 settembre 2020. Su Canale5 in 1^Tv Lady Gaga e Bradley Cooper in «A Star is Born»


Pierce Brosnan
Programmi TV di stasera, lunedì 14 settembre 2020. Pierce Brosnan su Rai2 con «Il fidanzato di mia sorella» e su La7 con «Robinson Crusoe»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.