28
febbraio

C’è Posta per Te: Pio e Amedeo, Belen e Stefano e Gonzalo Higuain ospiti della settima puntata

Belen e Stefano a C'è Posta per Te

Belen e Stefano a C'è Posta per Te

Il settimo appuntamento con C’è Posta per Te potrà contare su un ricco parterre di ospiti, protagonisti – insieme alla storie di persone comuni – del sabato sera di Canale 5. Nella puntata del 29 febbraio, Maria De Filippi accoglierà in studio i comici Pio e Amedeo, la coppia formata da Stefano De Martino e Belen Rodriguez e il calciatore Gonzalo Higuaìn.

I primi quattro ospiti saranno protagonisti di un’unica storia. Pio e Amedeo, infatti, manderanno la posta proprio ai coniugi De Martino. Come si evince dalla clip diffusa in anteprima dai social della trasmissione, il momento si preannuncia esilarante e all’insegna della comicità. Per il duo pugliese è la seconda volta a C’è Posta per Te dopo l’esperienza dello scorso anno, quando ‘incastrarono’ Mario Balotelli. Anche per Stefano e Belen si tratta della seconda partecipazione insieme; la prima dopo il ‘ritrovato’ amore.

Per quanto riguarda Gonzalo Higuain, sarà al centro di una nuova emozionante sorpresa. Il calciatore della Juventus mette così a segno un tris di partecipazioni, dopo le ospitate del 2016 e del 2018.



Articoli che potrebbero interessarti


Uomini e Donne - Barbara e Davide
DM LIVE24: 6 MARZO 2015. BARBARA DE SANTI LASCIA UOMINI E DONNE – VERO TV VIA DAL CANALE 55 – STEFANO E BELEN A C’E’ POSTA


tweet di Rosita Celentano su Belen Rodriguez
BELEN E STEFANO PER LA PRIMA VOLTA IN TV A STUDIO 5


pio e amedeo
Pio e Amedeo tornano con Emigratis: «Abbiamo provato la marijuana con Mike Tyson. Il politicamente corretto è un’invenzione di pochi». Scheri: «Siamo più giovani delle piattaforme»


Stefano De Martino e Andrea Delogu
Tutti gli ospiti del Summer Hits. Coletta incensa De Martino: «E’ il volto identificativo di Rai2, per lui nuovi progetti in prima e seconda serata»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.