23
febbraio

Una Vita, anticipazioni: Lucia lascia Samuel sull’altare

Una Vita

Una Vita

Momenti di tensione al matrimonio tra Lucia Alvarado (Alba Gutierrez) e Samuel Alday (Juan Gareda) nelle puntate di Una Vita in onda questa settimana: certa di non poter sposare un uomo che non ama davvero, la Alvarado lascerà il “rampollo” sull’altare, cosa che innescherà la sua furia. Pressato dallo strozzino Jimeno Batán (Juan Carlos Talavera), l’Alday saprà infatti che, se non diventerà il marito della ragazza, non potrà entrare in possesso dell’eredità dei Marchesi di Valmez, i genitori naturali di Lucia, ed estinguere così i suoi debiti. Ecco le anticipazioni da domenica 23 a venerdì 28 febbraio 2020.

Una Vita: anticipazioni domenica 23 febbraio 2020

Telmo confida a Bartolomè che, quando ha trovato morto fra Guillermo, si accingeva a rivelargli il suo desiderio di lasciare il sacerdozio. Felipe incolpa Trini per la morte del bambino che aspettava Celia ed e’ molto villano nei suoi confronti. Ramón vorrebbe intervenire, ma decide di dare ascolto a Trini e di preservare i rapporti con Felipe. Susana gira per il quartiere indossando una tunica votiva e destando la curiosità di molti. Servante ringrazia Carmen per aver recuperato dalla spazzatura gli oggetti di Paciencia. Celia rivela al commissario Mendez che Fabiana ha visto Úrsula discutere con fra Guillermo il giorno dell’omicidio. Casilda invita Marcelina ad affrontare una volta per tutte Jacinto e ad accettare la realtà delle cose. Iñigo decide di continuare il sodalizio con Tito, a patto che il pugile diventi più responsabile e meno superficiale. Felipe ribadisce anche a Ramón le accuse nei confronti di Trini, che vive con grande angoscia questi attacchi; Celia, tuttavia, sembra essere riuscita a superare il rancore e invita Trini a casa per riportare la pace e dimenticare il passato. Il programma studiato da Íñigo per mettere in riga Tito ha inizio: il giovane, seppur un po’ controvoglia, comincia ad allenarsi con Liberto, a mangiare equilibrato e a studiare con Leonor per imparare a scrivere e far di conto. Marcelina continua a scappare ogni volta che vede Jacinto. Dopo aver chiesto conferma a Fabiana circa il litigio tra Úrsula e fra Guillermo, Mendez fa perquisire la casa parrocchiale, dove le guardie trovano, guarda caso, l’arma del delitto ancora insanguinata proprio nella stanza della perpetua, che viene subito arrestata sotto lo sguardo esterrefatto dei residenti di Acacias e di una contrita Agustina.

Una Vita: anticipazioni lunedì 24 febbraio 2020

elmo fa visita a Ursula, che è ancora detenuta in commissariato. Durante l’incontro si convince della sua innocenza e promette di aiutare a scagionarla.

Una Vita: anticipazioni martedì 25 febbraio 2020

Il giorno del matrimonio di Lucia e Samuel, in ultima fila prende posto anche Telmo. Ma accade qualcosa di inatteso.

Una Vita: anticipazioni mercoledì 26 febbraio 2020

Samuel, rifiutato da Lucia il giorno del loro matrimonio, la insulta e reagisce con violenza. In pasticceria si festeggia la vittoria di Tito.

Una Vita: anticipazioni giovedì 27 febbraio 2020

Samuel riceve la visita dello strozzino Batan, che minaccia pesantemente il giovane Alday. Jacinto chiede a Servante di aiutarlo a farsi perdonare.

Una Vita: anticipazioni venerdì 28 febbraio 2020

Felipe regala a Celia i biglietti per andare a trovare Tano in Inghilterra, ma lei preferisce restare accanto a Trini. Samuel si prepara a partire.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Felipe e Mauro - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Felipe e Mauro investigano sulla scomparsa di Marcia


Mauro San Emeterio - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Mauro torna improvvisamente in città


Marcia e Felipe - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Felipe vuole ufficializzare la sua relazione con Marcia ma Genoveva trama contro di loro


Carmen e Ramon - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Carmen e Ramon si sposano

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.