17
febbraio

Beautiful anticipazioni: Bill accoglie Sally in famiglia e in azienda

Beautiful - Courtney Hope e Darin Brooks

Beautiful - Courtney Hope e Darin Brooks

Nelle puntate di Beautiful in onda questa settimana su Canale 5 si tornerà a parlare della Spectra Fashion, che la giovane Sally (Courtney Hope) vuole rilanciare ad ogni costo. Per riuscire nell’intento la ragazza chiederà aiuto a Wyatt (Darin Brooks) e lui si rivolgerà a suo padre Bill (Don Diamont), convincendolo ad accogliere la donna che ama sia in famiglia che nella sua azienda. I dettagli nelle anticipazioni che seguono.

Beautiful anticipazioni da lunedì 17 a domenica 23 febbraio 2020

Wyatt è attratto dall’idea di tornare a lavorare per Bill coinvolgendo Sally, la quale sogna ad occhi aperti la rinascita della Spectra. Il ragazzo chiede allora a Bill di aiutarlo.

Allo chalet, Liam vede Hope sconsolata. La ragazza è convinta che le bambine abbiano bisogno del loro padre ed è disposta a rinunciare all’uomo che ama per questo.

Brooke chiede aiuto a Steffy perchè è molto preoccupata per sua figlia e Steffy si confida con il nonno Eric, raccontandogli delle intenzioni di Hope.

Bill accoglie Sally in famiglia e in azienda per amore di Wyatt.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Beautiful - Denise Richards e Don Diamont
Beautiful anticipazioni: Kate chiede a Shauna di sedurre Bill


Beautiful - Courtney Hope e Darin Brooks
Beautiful anticipazioni: Sally non si arrende alla fine della sua storia d’amore con Wyatt


Beautiful - Matthew Atkinson e Annika Noelle
Beautiful anticipazioni: Thomas bacia Hope


Beautiful - Katrina Bowden
Beautiful anticipazioni: Flo lavorerà alla Forrester Creations

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.