7
febbraio

Sanremo 2020, conferenza stampa della quarta serata. Benigni al telefono. Coletta: «Amadeus bis? Non ne abbiamo ancora parlato»

Amadeus

Conferenza stampa della quarta serata del Festival di Sanremo 2020. La seguiamo anche oggi in diretta, per riportare gli aggiornamenti ed i commenti a caldo sull’andamento della kermesse. Oggi Amadeus interverrà dalla Sala Stampa Radio Tv ‘Lucio Dalla’ assieme ad Antonella Clerici. In apertura dell’appuntamento con i giornalisti, si attende il consueto commento del direttore di Rai1 Stefano Coletta sui dati d’ascolto, ancora in crescita.

ore 12.18: Apre la conferenza stampa il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. “Ho definito questo Festival di sobria ricchezza. Rappresenta quello spaccato del Paese che ha fatto del Festival il patrimonio di tutti. Complimenti ad Amadeus”. Poi ricorda che oggi è la giornata contro il bullismo. “Permettetemi di dedicare questo Festival anche alle donne e agli uomini che lavorano senza sosta per la costruzione del nuovo ponte di Genova”.

ore 12.22: Prosegue il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, che ringrazia Amadeus per il “coraggio incredibile di aver portato una formula che sta funzionando ma che dava rischi nella gestione della città e nella scelta di portare importanti temi nella trasmissione”. Poi ringrazia Claudio Fasulo e si rallegra per la presenza dei fiori sul palco dopo anni. Ad Amadeus: “Sei una macchina di bouquet, non ne perdi uno”.

Sanremo 2020, ascolti terza serata – il commento di Coletta

ore 12.25: Stefano Coletta fa il punto sugli ascolti. “La terza serata richiama record in tutti i sensi. Dobbiamo tornare al ‘97 per avere uno share più alto e al ‘99 per un numero di teste più alto. Media del 54,5% per la serata. Prima parte al 53,6% e la seconda al 56,2%. Le mie congratulazioni vanno ad Amadeus. E’ il Festival dell’arrivo imponente del target giovane, siamo quasi arrivati al 55%. E’ straordinario che l’edizione dei 70 richiami una tale fame di memoria. Salita sul palco delle sette artiste passa al 52% di share (facendo salire il dato di 7 punti). Ieri Amadeus ha dato prova di aver scoperto una capacità di intrattenimento. Gli sketch con Georgina hanno portato oltre il 50%. Benigni ha raggiunto livelli vicini al 60%. Anche grande attenzione alle co-conduttrici e nella curva lo si bene bene. I duetti hanno unito il passato al presente, la memoria era il sottotesto della narrazione.

Sanremo 2020, ascolti terza serata – parla Amadeus

ore 12,33: Amadeus. “Sono senza parole, commosso per quello che sta accadendo. La fiducia è una cosa importante perché un progetto possa essere realizzato. Un Festival così lo immaginavo da agosto e anche prima, quando non sapevo se mai avrei fatto un Festival. Ringrazio la Rai e, per la spinta decisiva, il direttore Coletta che ammiravo a Rai3 ed ho conosciuto un mese fa. Ha un’idea pop come la intendo io. Ringrazio anche l’AD Salini, Fasulo, Lucio Presta”.

Benigni al telefono in conferenza stampa

ore 12.37: Roberto Benigni interviene a sorpresa telefonicamente. “Sei il più grande conduttore che abbia mai visto, Amadeus. Non ho dormito per l’emozione di quello che abbiamo fatto ieri: il Cantico dei Cantici a Sanremo. E poi l’ingresso con la banda, neanche fossi un capo di Stato. Volevo salutare i giornalisti, ringraziarli. E ringraziare te. Tutto il mio cuore per voi”.

Sanremo 2020, Antonella Clerici: “Amadeus merita successo”

ore 12.40: Antonella Clerici. “Sono contenta del successo di Amadeus, perché se lo merita. Mi è piaciuto che è stata un festa corale con un’armonia, in un contesto di tv sempre più conflittuale che a me non piace. L’amicizia è stata la base di questo Festival. Il segreto è fare cose eccezionali in maniera normale”.

Sanremo 2020, Francesca Sofia Novello in conferenza stampa

12.41: Francesca Sofia Novello. “Sono orgogliosa di essere qui con voi. Spero stasera di riuscire a trasmettere le stesse emozioni che le mie colleghe hanno trasmesso a me nelle sere precedenti”.

Sanremo 2020, quarta serata – ordine di esibizione dei Big e finale tra le Nuove Proposte

ore 12.42: La parola a Claudio Fasulo. “Ringrazio il sindaco e il mio direttore artistico Amadeus. Poi cita i dati del Primafestival, del daytime e delle interazioni social. Stasera tornano le canzoni in gara e ci sarà la finale delle Nuove Proposte”. I giovani che si sfideranno: Leo Gassman vs Fasma – Tecla vs Marco Sentieri. Attorno alle 21.40 il vincitore. I big nell’ordine di esibizione: Jannacci, Rancore, Angi, Gabbani, Gualazzi, Anastasio, Pinguni, Elodie, Riki, Diodato, Irene Grandi, Lauro, Pelù, Tosca, Zarrillo, Junior Cally, Le vibrazioni, Urso, Levante, Bugo e Morgan, Pavone, Nigiotti, Lamborghini, Masini. Lo spettacolo avrà il ritorno di Fiorello, poi ci saranno Ghali, Gianna Nannini, Tony Renis, Dua Lipa. La puntata si aprirà con la classifica generale dei Big.

ore 12.51: I dati di RaiPlay da Elena Capparelli, direttrice della piattaforma.

Sanremo 2020, polemica Ferro-Fiorello

ore 12.52: Via alle domande. Si parte con la polemica Ferro-Fiorello. Amadeus risponde: “Non c’è veramente nessun problema. Era una battuta infelice detta all’1 di notte che ha fatto si che qualcuno potesse prenderla come vera. In realtà non esiste tra loro, c’è un fantastico rapporto. Vorrei difendere il senso di amicizia e di rispetto di questo Festival. Tiziano si è immediatamente scusato perché ha capito che poteva diventare una polemica la cosa. Tutto è finito, ma in realtà non è nemmeno iniziato”.

ore 12.55: Francesca Sofia Novello, su domanda specifica. “Noi donne dobbiamo avere le idee chiare, senza scendere a compromessi, senza contare troppo sulle persone che si hanno attorno, a parte la famiglia”.

Coletta: “Amadeus bis? Non ne abbiamo ancora parlato”

ore 12.57: Amadeus bis? Coletta: “Con Amadeus non ne abbiamo parlato. Credo che le cose vadano fatte bene, come non pensare a un bis? Ma siccome i bis vanno concordati credo che la migliore cosa sia che a Roma io Amadeus e l’AD ci incontriamo per parlarne. Credo che Amadeus, oltre alla sua metodologia molto rigorosa, per me è una rivelazione sul piano della performance televisiva. Per me ieri Amadeus ha avuto una parabola da intrattenitore molto sua, molto nuova. Su questo doppio livello andremo a ragionare”.

ore 13.00: A Tony Renis – spiega Fasulo – tributeremo un omaggio sorridente.

Coletta commenta il monologo di Benigni

ore 13.01: Coletta su Benigni osé: “Non ho riscontrato nessuna morbosità. Il suo inno all’amore partiva da una filologia molto interessante sulla quale lui lavora da tempo. Non ho rintracciato nessun passaggio non autentico. Ci ha consegnato una versione del Cantico dei Cantici ancora più nuova. Le tenzioni filosofiche, poi, hanno poco a che fare con questa settimana pop quindi non ci addentriamo. Nella sua opera d’ingegno non è rintracciabile nessuna irriverenza”.

Coletta elogia Antonella Clerici. Lei si commuove

ore 13.05: Coletta su Antonella Clerici. “Io arrivo a Rai1 e non avevo relazioni approfondite con i suoi talent. Trovo che sia una bestemmia che Antonella non sia presente su Rai1 da un po’ di tempo. La ritengo una donna non solo legata ad un registro ludico, ma anche autorevole. Rai1 deve ritornare nei volti autorevoli. Antonella non ha mai creato filtri con i telespettatori. Per me sarà un assett importante della prima rete. Con lei vorrei costruire, nel mantenimento del suo codice, un suo ritorno meno prevedibile al di là della cucina”. E Antonella si commuove. “E’ stato un anno complicato, essere circondata da questo affetto mi commuove”.

Francesca Sofia Novello commenta le polemiche: “Bullismo contro di me”

13.10: Francesca Sofia Novello parla delle sue colleghe femminili. “La polemica delle femministe (sul passo indietro, ndDM) credo sia stato un attacco non troppo giusto. Tante donne sono state le prime a bullizzare a fare del maschilismo nei miei confronti. Rula invece mi ha detto ‘te ne devi fregare’ e la ringrazio per questo. Lei è una donna che sta dalla parte delle donne”. E aggiunge di aver gradito molto il momento di Paolo Palumbo. “Il mio messaggio? Sono giovane, mi sento in soggezione a dare un messaggio. Dico che bisogna credere nei propri sogni. Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti”.

ore 13.15: Francesca Sofia Novello. “Starò sempre vicina a Valentino in qualsiasi decisione”, in riferimento al futuro sportivo del motociclista.

Antonella Clerici: “Mi affido a Coletta”

ore 13.17: Antonella Clerici. “Mi piacerebbe affidarmi a Coletta, mi sento presa per mano. Ultimamente è mancato un po’ il mio spirito giocoso, con lui mi sento protetta”.

13.18: Stasera anche Coez tra gli ospiti.

13.19: Picco di share, Mika 60,9%. Record di teste alle 21.33 con 15,494 milioni di telespettatori.

Amadeus: “Durata delle serate è la cifra del mio Festival”

13.22: Amadeus sulla durata delle serate. “Non mi sono pentito, questa è la cifra del mio festival. Con 24 canzoni inevitabilmente il festival diventa più lungo e attorno ci va costruito uno show. Mi piacerebbe che tutte le persone che hanno a che fare con questo festival accettassero con un sorriso di fare più tardi. Non può un festival con 24 canzoni finire all’1.30. Si accorcia là dove c’è una lungaggine inutile, io ho un ritmo radiofonico che non mi permette di sbrodolare, ma sarà un festival più lungo”.

Amadeus e Francesca Novello, commento sulle ‘fidanzate di’ a Sanremo

13.26: Francesca Sofia Novello. “Con personaggio in platea come Ronaldo, le inquadrature su di lui ci sarebbero state al di là di Georgina. Penso che è stata una mia scelta di salire sul palco come Francesca Sofia, infatti Valentino non ci sarà. Non è che sono contenta lui non sarà presente, ma lui è in Malesia per il MotoGp. Ma anche se fosse rimasto in Italia, avrei evitato quello che è successo a Georgina senza che lo si volesse”.

13.29: Amadeus. “Non è una colpa se Georgina è la donna amata da Ronaldo e Valentina la donna amata da Valentino. Io non conoscevo Georgina prima che fosse la fidanzata di Ronaldo, sarebbe ipocrita dire il contrario. Noi non possiamo pensare ipocritamente che questo non accada. A me hanno detto che sono l’ombra di Fiorello perché sono suo amico, ma essere amico non è una colpa, è un vanto”. E Francesca Sofia integra, dando ragione al conduttore.

ore 13.33: Amadeus ancora: “Non so se Fiore e Tiziano saranno assieme sul palco”. Johnny Dorelli era previsto ma mi ha chiamato lunedì dicendo che non si sentiva bene e rinunciava. Fasulo: “Le sette cantanti non hanno cantato perché la loro presenza era legata al contenuto”.

Amadeus difende Junior Cally

ore 13.37: Amadeus sulla scelta delle canzoni e sul caso Junior Cally. “Ho scelto con il cuore, ascolto musica da sempre e la mia passione mi ha portato a scegliere pensando che queste canzoni l’indomani potessero andare alla radio. Junior Cally? Io ho difeso e difendo la creatività di un cantante. Non ha fatto niente di sbagliato con questa canzone. Lui stesso disconosce alcune cose del passato ma condanna qualsiasi tipo di violenza. Questo non ci deve permettere di togliere persone che possono avere un talento, non dobbiamo chiuderci e pensare che le canzoni sono solo un genere. Sanremo deve essere di tutti”.

13.42: Clerici: “Non so ancora cosa farò. Non credo che ballerò né canterò. Aiuterò Amadeus, parteciperò alla festa. Poi vedremo in corso d’opera. Anche pensando ai miei abiti qualcosa succederà”. Francesca Sofia Novello: “Sono stata chiamata per condurre, per me è la prima volta. Cercherò di essere me stessa, che poi è quello che vogliono gli autori. E ci sarà una sorpresa, spero di stupire me stessa e il pubblico”.

ore 13.44: Coletta ricorda gli appuntamenti di Rai1 dedicati a Mina. “Al festival non credo sia previsto un momento perché in effetti ci saranno ricordi legati a persone che non ci sono più, invece Mina è molto presente”.

ore 13.47: Ancora Amadeus. “Avevo sondato la disponibilità di Ultimo, ma non sempre le cose si incastrano. L’incontro positivo tra noi non si è poi concretizzato, ma ho capito che aveva apprezzato il mio invito. Morgan? Voleva che io fossi alle prove. Gli ho detto che poteva fare quello che voleva”.

13.49: Antonella Clerici. “Il mio look di stasera? Non aspettatevi look sobri, saranno look molto sanremesi”.

13.50: Amadeus. “Sanremo ha 24 cantanti e tanti ospiti. Sono artisti… La persona che deve essere equilibrata sono io, devo tenere sott’occhio tutto il festival. Agli artisti si chiede cosa vogliono fare, non gli si dice cosa”.

termina la conferenza stampa.

(in aggiornamento)



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus
Sanremo 2020, conferenza stampa conclusiva. Coletta: «Auspico un Amadeus bis. Cattelan? Interessante, lo osserviamo»


Amadeus, sala stampa
Sanremo 2020, conferenza stampa della terza serata. Amadeus: «Devo accelerare sulla gara. Benigni farà una cosa forte»


Amadeus, conferenza stampa
Sanremo 2020, conferenza stampa della prima serata. Rula Jebreal: «Voglio parlare a tutti». Stasera video messaggio di Roger Waters


Stefano Coletta e Marco Liorni - Italia Sì
Sanremo 2021, Stefano Coletta pensa ad un ‘Amadeus Bis’

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.