6
febbraio

Sanremo 2020, seconda serata – Amadeus omaggia Frizzi, Ariston in piedi con i Ricchi e Poveri, Junior Cally senza maschera finisce ultimo

Amadeus omaggia Frizzi - Sanremo 2020

Amadeus omaggia Frizzi - Sanremo 2020

Rotto il ghiaccio, il 70° Festival di Sanremo prosegue con la seconda serata e qui su DavideMaggio.it si rinnova l’appuntamento con il liveblogging, per scoprire e aggiornare in diretta minuto per minuto tutto ciò che accade sul palco del Teatro Ariston.

Sanremo 2020: la diretta minuto per minuto della seconda serata

20.52: Amadeus è in platea, tra il pubblico, e dà il via alla seconda serata. Poi sale sul palco, saluta anche la galleria, e chiede aiuto: “Scusate, non trovo Rosario”.

20.54: Fiorello interviene, solo con la voce, per avvisare che è pronto ad entrare vestito da Maria De Filippi. E scende dalla scala, con tanto di tacchi, parrucca e caramella in bocca, sulle note della sigla di C’è Posta per Te. “Non ci posso credere”, se la ride il conduttore. Fiorello spiega di aver onorato la promessa sugli ascolti. Imita la conduttrice di Canale 5 e saluta i vertici Rai: “Questa è la nuova Rai 1″, ironizza.

21.01: A Fiorello squilla il telefono; è la vera De Filippi. “Fiore stasera sei ancora più bello”, dice Maria. Alla voce originale l’onore di aprire ufficialmente la puntata… e salutare a suo modo il nuovo direttore di Rai 1: “Saluta Coletta, apri la busta”.

21.04: Amadeus accoglie i primi due protagonisti della sfida diretta tra nuove proposte. La prima esibizione è di Gabriella Martinelli e Lula ne Il gigante d’acciaio; la seconda di Fasma in Per sentirmi vivo. Il verdetto, deciso dalla giuria demoscopica, è immediato: con il 51% va in semifinale il cantante.

21.17: Si procede con l’ultima sfida. Arrivano Marco Sentieri con Billy Blu e Matteo Faustini con Nel bene e nel male. La demoscopica ha votato: l’ultimo semifinalista, con il 52%, è Sentieri.

21.27: Il conduttore ricorda Fabrizio Frizzi, che oggi avrebbe compiuto 62 anni. L’Ariston applaude. “Se Fabrizio ci fosse ancora, questo 70° Festival l’avrebbe condotto lui”, dice Amadeus. Poi accoglie sul palco Carlotta Mantovan, moglie di Frizzi. Pubblicità.

21.36: Ritorna Fiorello, con tanto di corpo di ballo che ringrazia: “Studiano per anni e sono qui, in questa gabbia di matti”, dice. Dopo un accenno di ballo, lo showman ricorda che questa sera ci saranno i Ricchi e Poveri: “Io mi metterò in mezzo tra i Ricchi e Poveri, farò il reddito di cittadinanza”.

21.43: Fiorello rimprovera Amadeus di “razzismo floreale” perché i fiori li danno solo alle donne. I due la buttano in ‘caciara’, tra chi imita ancora la De Filippi (Fiorello) e chi Pippo Franco (Amadeus).

21.47: Fiorello si prepara a cantare. Prima, però, beve… e l’occasione è ghiotta per ’sputare’ acqua addosso ad Amadeus. “Non ho resistito”, dice. E aggiunge: “E’ plastichismo”, in merito alle accuse ormai ’sulla qualunque’. Poi canta, presentato dal conduttore con “la classica canzone di Sanremo”.

21.54: Sul palco sale Nicola Savino per far vedere cosa succede nel frattempo in Piazza Colombo. Pubblicità.

22.02: Inizia la gara dei big. Il primo ad esibirsi è Piero Pelù con Gigante.

22.10: Dalla scala, elegantissime, scendono Laura Chimenti ed Emma D’Aquino. Gag sul loro essere impostate come vuole il Tg1, poi l’annuncio della seconda big della serata: è Elettra Lamborghini con Musica (e il resto scompare).

22.17: Fiorello saluta il campione di tennis, fresco vincitore degli Australian Open, Novak Djokovic, che è presente in platea. Lo showman lo porta sul palco. “Non sapevo niente”, dice Amadeus. I tre cantano Terra promessa di Eros Ramazzotti. C’è tempo anche per due ’scambi’ di tennis.

22.26: La gara prosegue con le due giornaliste che accolgono Enrico Nigiotti e la sua Baciami adesso. Pubblicità.

22.37: Amadeus annuncia Sabrina Salerno, che con un vertiginoso spacco scende – con fatica – la scala. “Ho un crampo al piede”, dice. Poi ricorda i suoi anni nella città di Sanremo, dove ci ha vissuto per dieci anni quando era una bambina, e presenta Levante con Tiki Bom Bom.

22.46: Sabrina e Amadeus ricordano con ironia com’erano a metà degli anni ‘80, prima di annunciare la quinta esibizione in gara, che è dei Pinguini Tattici Nucleare sulle note di Ringo Starr. Pubblicità.

22.59: Scocca l’ora di Tiziano Ferro, per “un momento che rimarrà nei nostri cuori”, promette Amadeus. Il cantautore duetta con Massimo Ranieri sulle note di Perdere l’amore. Tiziano ne approfitta per invitare l’ospite a partecipare al suo prossimo concerto al San Paolo di Napoli.

23.06: La gara continua con il sesto big: arriva Tosca con Ho amato tutto.

23.15: Il conduttore racconta la storia di Paolo Palumbo, un giovane ragazzo – ospite sul palco – che pochi anni fa ha scoperto di avere la SLA. Parla e canta attraverso la macchina e il supporto di due amici; Io sto con Paolo, un momento molto toccante. Pubblicità.

23.32: Amadeus li chiama uno ad uno. Ecco arrivare i Ricchi e Poveri, che si riuniscono nella formazione originale dopo quasi 40 anni. Subito il medley, tra cui La prima cosa bella e Che sarà. Ariston in piedi a cantare con loro.

23.44: Al quartetto si aggiunge Fiorello per cantare nuovamente Che sarà. Poi Amadeus indaga su chi ha chiamato chi per la reunion. E di nuovo musica, con i successi arrivati dopo il ritiro della Occhiena (Sarà perché ti amo Mamma Maria). Pubblicità.

00.00: Ancora un ospite. Dalla platea arriva Zucchero; anche lui un medley sulle note di Spirito nel buioLa canzone che se ne vaConsapevole libidine. Pubblicità.

00.21: Le tre donne della serata, rigorosamente cambiate d’abito, annunciano il settimo big in gara: è Francesco Gabbani con la sua Viceversa.

00.28: E’ il turno di ascoltare Voglio parlarti adesso; a cantarla Paolo Jannacci.

00.34: Amadeus annuncia Gigi D’Alessio, che arriva per festeggiare e cantare Non dirgli mai, canzone con la quale il cantautore si fece conoscere al Festival esattamente 20 anni fa.

00.42: Terzo look per Laura ed Emma, che scendono la scala e insieme ad Amadeus presentano Rancore con Eden.

00.48: Sul palco torna Massimo Ranieri per cantare un suo nuovo brano, Mia ragione. Pubblicità.

1.00: Tiziano Ferro canta le sue Sere nere, Il regalo più grande e Per dirti ciao. Il cantautore ringrazia per la “giornata meravigliosa”.

1.08: La gara continua con Junior Cally, che arriva senza maschera; canta No grazie.

1.11: Monologo della D’Aquino, che porta in scena la libertà di stampa, spesso negata – anche con la morte – a molti suoi colleghi. “Non lasciateci soli perché, come diceva Gaber, liberta è partecipazione”, chiude.

1.17: Tailleur rosso per la Salerno, che chiama la penultima esibizione dei big: è di Giordana Angi con Come mia madre.

1.21: Collegamento con Piazza Colombo, dove c’è Nicola Savino, che ricorda l’appuntamento con L’Altro Festival.

1.22: Amadeus annuncia il dodicesimo big della serata: Michele Zarrillo, che canta Nell’estasi o nel fango.

1.28: Mentre la giuria demoscopia ultima i voti, spazio al monologo della Chimenti, con una lettera di una mamma che si rivolge alle tre figlie.

1.34: E’ tempo di conoscere la classifica della seconda serata, dall’ultima posizione alla prima: 12 Junior Cally, 11 Rancore, 10 Elettra Lamborghini, 9 Enrico Nigiotti, 8 Paolo Jannacci, 7 Giordana Angi, 6 Levante, 5 Michele Zarrillo, 4 Tosca, 3 Pinguini Tattici Nucleari, 2 Piero Pelù, 1 Francesco Gabbani.

1.36: Ora la classifica generale, che tiene dunque conto di entrambe le serate: 24 Junior Cally, 23 Bugo e Morgan, 22 Rancore, 21 Elettra Lamborghini, 20 Riki, 19 Rita Pavone, 18 Enrico Nigiotti, 17 Achille Lauro, 16 Paolo Jannacci, 15 Anastasio, 14 Raphael Gualazzi, 13 Giordana Angi, 12 Alberto Urso, 11 Marco Masini, 10 Levante, 9 Michele Zarrillo, 8 Tosca, 7 Irene Grandi, 6 Diodato, 5 Elodie, 4 Pinguini Tattici Nucleari, 3 Piero Pelù, 2 Le Vibrazioni, 1 Francesco Gabbani.

1.40: La seconda serata finisce qui. Buonanotte a tutti.

Sanremo 2020: anticipazioni seconda serata

In diretta su Rai 1, a partire dalle 20.40 circa, Amadeus conduce la seconda serata del Festival di Sanremo 2020. Al suo fianco FiorelloTiziano Ferro, insieme a nuove donne: sul palco ci saranno Sabrina Salerno e le conduttrici del Tg1 Emma D’Aquino e Laura Chimenti.

La serata vedrà, come ieri, la gara tra i big con le esibizioni degli altri 12. Ecco l’ordine di uscita:

Piero PelùGigante
Elettra LamborghiniMusica (e il resto scompare)
Enrico NigiottiBaciami adesso
LevanteTiki Bom Bom
Pinguini Tattici NucleariRingo Starr
ToscaHo amato tutto
Francesco GabbaniViceversa
Paolo JannacciVoglio parlarti adesso
RancoreEden
Junior CallyNo grazie
Giordana AngiCome mia madre
Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango

A votare sarà sempre la giuria demoscopica, che al termine della serata stilerà una classifica congiunta di tutte le 24 canzoni. Prima, però, la gara tra le altre 4 nuove proposte. Queste le sfide dirette:

Gabriella Martinellim e Lula vs Fasma
Marco Sentieri vs Matteo Faustini

Vota sempre la demoscopica, che stabilirà i due che avranno accesso alle semifinali di venerdì insieme a Tecla e Leo Gassman.

Nel corso della serata, Amadeus accoglierà sul palco, in qualità di ospiti, i Ricchi e Poveri, che per l’occasione si riuniranno in un quartetto. E poi Gigi D’Alessio, Massimo Ranieri, il rapper Paolo Palumbo e Zucchero.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Finale Sanremo 2020
Sanremo 2020: la finale incorona Diodato davanti a Francesco Gabbani e i Pinguini Tattici Nucleari


Antonella Clerici e Amadeus - Sanremo 2020
Sanremo 2020, quarta serata – Bugo e Morgan fuori gara, la sala stampa premia Diodato. Leo Gassman trionfa tra le nuove proposte


Francesco Gabbani - Sanremo 2020 (Ufficio Stampa Rai)
Sanremo 2020, terza serata – Georgina balla e bacia Ronaldo, Benigni propone il Cantico, a Tosca il miglior duetto


Amadeus e Fiorello - Sanremo 2020 (Ufficio Stampa Rai)
Ascolti Sanremo 2020: seconda serata del 5 febbraio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.