4
febbraio

Sanremo 2020, testi canzoni: «Sincero» di Bugo e Morgan

Morgan e Bugo

Morgan e Bugo

Morgan torna a Sanremo dopo diversi anni insieme al suo amico Bugo, con un brano scritto da loro. Sincero è un dialogo a due nel quale si analizza la società di oggi e, soprattutto, il disagio di chi sente di non appartenerle del tutto: un j’accuse contro le ipocrisie, contro la necessità di uniformarsi, perdendo di vista se stessi e quello che davvero si è. Il brano sarà incluso nel nuovo album di Bugo che porta il suo vero nome, Cristian Bugatti.

Canzoni Sanremo 2020: il testo di «Sincero»

di A. Bonomo – M. Castoldi – C. Bugatti – A. Bonomo – S. Bertolotti
Ed. Edizioni Curci/Tetoyoshi Music Italia
Milano – Nizza Monferrato (AT)

Le buone intenzioni, l’educazione
La tua foto profilo, buongiorno e buonasera
E la gratitudine, le circostanze
Bevi se vuoi ma fallo responsabilmente
Rimetti in ordine tutte le cose
Lavati i denti e non provare invidia
Non lamentarti che c’è sempre peggio
Ricorda che devi fare benzina
Ma sono solo io
E mica lo sapevo
Volevo fare il cantante
Delle canzoni inglesi
Così nessuno capiva che dicevo
Vestirmi male e andare sempre in crisi
E invece faccio sorrisi ad ogni scemo
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Ma non ti piace più
Non ti piace più
Scegli il vestito migliore per il matrimonio
Del tuo amico con gli occhi tristi
Vai in palestra a sudare la colpa
Chiedi un parere anonimo e alcolista
Trovati un bar che sarà la tua chiesa
Odia qualcuno per stare un po’ meglio
Odia qualcuno che sembra stia meglio
E un figlio di puttana chiamalo fratello
Ma sono solo io
Non so chi mi credevo
Volevo fare il cantante
Delle canzoni inglesi
Così nessuno capiva che dicevo
Vestirmi male e andare sempre in crisi
E invece faccio sorrisi ad ogni scemo
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Ma non ti piace più
Non ti piace più
Abbassa la testa, lavora duro
Paga le tasse buono buono
Mangia bio nei piatti in piombo
Vivi al paese col passaporto
Ascolta la musica dei cantautori
Fatti un tatoo, esprimi opinioni
E anche se affoghi rispondi sempre
“Tutto alla grande”
Però di te m’importa veramente
Aldilà di queste stupide ambizioni
Il tuo colore preferito è il verde
Saremo vecchi indubbiamente ma forse meno soli
Volevo fare il cantante
Delle canzoni inglesi
Così nessuno capiva che dicevo
Essere alcolizzato spaccare i camerini
E invece batto il cinque come uno scemo
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Sono sincero me l’hai chiesto tu
Ma non ti piace più
Non ti piace più
Non ti piace

>>> LA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DI BUGO E MORGAN

>>> GLI ALTRI TESTI DELLE CANZONI DI SANREMO 2020

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Lite Morgan e Bugo
Sanremo 2020, Morgan vs Bugo. Fuori onda di Castoldi: «C*zzo, fai cagare!». Il direttore d’orchestra: «Non mi sarei mai prestato a dirigere una porcata del genere»


Iva Zanicchi
CR4, Iva Zanicchi sulla lite tra Morgan e Bugo: «Era preparata a tavolino. Tutto è nato quando hanno cantato in maniera indecente la canzone di Endrigo che si è rivoltato nella tomba»


Morgan e mamma Luciana - Vieni da Me
Vieni da Me va in ‘esterna’ per l’incontro tra Morgan e la madre


Vieni da Me
Vieni da Me, la madre di Morgan difende il figlio che non vede da mesi. Castoldi interviene in diretta per far pace (anche con Bugo)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.