31
gennaio

Luna Nera: arriva su Netflix la terza serie originale italiana ambientata nell’epoca della caccia alle streghe

Luna Nera - Netflix

Luna Nera - Netflix

Una giovane levatrice, accusata di stregoneria, in fuga per non finire sul rogo. Oggi Netflix ha rilasciato Luna Nera, la terza serie italiana – dopo Suburra e Baby – prodotta dalla piattaforma streaming. Ambientata nel XVII secolo, la storia si concentrerà su un gruppo di donne emarginate dalla società per via di un forte sospetto sul loro conto: sono forse delle streghe? Strutturata in sei episodi, la prima stagione della nuova produzione avrà come protagonista l’attrice Antonia Fotaras.

Luna Nera: trama e anticipazioni

Ade (Antonia Fotaras), 16 anni, è una levatrice. Molto brava nel suo lavoro, la ragazza si troverà a dover scappare quando, in seguito alla morte di un neonato, verrà accusata di stregoneria, motivo per cui gli abitanti della sua cittadina la condanneranno al rogo. Al termine di un lungo peregrinare, Ade verrà così accolta in un rifugio di sole donne, situato nei pressi di un bosco, costrette a nascondersi poiché tutte quante sono state condannate, a loro volta, a morte.

Sulle tracce delle ‘presunte’ streghe si metteranno dunque i Benandanti, ossia dei pericolosi cacciatori di teste disposti a tutto pur di far cessare la magia nei loro territori. A capitanare gli uomini ci sarà il perfido Sante (Giandomenico Cupaiolo), padre di Pietro (Giorgio Belli), il ragazzo di cui Ade è profondamente innamorata. L’amore tra i due giovani porrà fine all’assurda guerra basata su semplici sospetti?

Luna Nera: cast e location

La protagonista assoluta della storia è Ade, il personaggio interpretato da Antonia Fotaras (già vista, al fianco di Vittoria Puccini, nella fiction di Rai 1 Mentre Ero Via o nella prima stagione di Skam Italia). Insieme a lei, oltre agli attori già citati nella trama, ci saranno Giada Gagliardi (nel ruolo di Valente), Adalgisa Manfrida (nei panni di Persepolis) e Manuela Mandracchia (che interpreterà Tebe).

Il cast, composto per la maggior parte da donne, vede inoltre la partecipazione di Lucrezia Guidone (Leptis), Federica Fracassi (Janara), Barbara Ronchi (Antalia), Gloria Carovana (Cesaria), Martina Limonta (Segesta), Giulia Alberoni (Petra) e Camile Dugay (Aquileia). Per quanto riguarda gli uomini, Filippo Scotti sarà Spirto, mentre Gianmarco Vettori presterà il suo volto a Nicola. Aliosha Massine darà vita a Benedetto, mentre Nathan Macchioni e Roberto De Francesco interpreteranno rispettivamente Adriano e Marzio Oreggi.

Tratta dai romanzi di Tiziana Triana, Luna Nera è diretta da Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli, Paola Randi. Le riprese della serie si sono svolte all’interno degli studi di Cinecittà per circa 16 settimane. Nei vari episodi, gli spettatori vedranno come location esterne il Parco degli Acquedotti di Roma, Sorano, il borgo fantasma di Celleno, i campi del comune di Sutri, la Selva del Lamone e il castello di Montecalvello (Viterbo).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Luna Nera
Luna Nera: la caccia alle streghe arriva su Netflix – Video


Padre Brown - Paramount Network
Padre Brown: il parroco di Kembleford alle prese con dieci nuovi casi su Paramount Network


The Good Doctor
The Good Doctor: parte su Rai2 la terza stagione della serie con protagonista Freddie Highmore


A Discovery of Witches
A Discovery of Witches – Il Manoscritto delle Streghe: su Sky Atlantic l’amore proibito tra una strega e un vampiro

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.