20
gennaio

Beautiful anticipazioni: i primi sospetti di Ridge circa l’adozione

Beautiful - Thorsten Kaye e Jacqueline MacInnes Wood

Beautiful - Thorsten Kaye e Jacqueline MacInnes Wood

L’adozione della piccola Beth, la figlia ufficialmente morta di Hope (Annika Noelle) e Liam (Scott Clifton) sarà formalizzata nelle puntate di Beautiful in onda questa settimana su Canale 5. Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), che l’ha presa con sé chiamandola Phoebe – come la sua gemella defunta – dovrà però fare i conti con il padre Ridge (Thorsten Kaye), il primo a rendersi conto che l’adozione potrebbe essere sospetta. I dettagli nelle anticipazioni che seguono.

Beautiful anticipazioni da lunedì 20 a domenica 26 gennaio 2020

Reese consegna l’acconto ricevuto da Taylor al ricattatore, e così facendo evita il peggio a Zoe.

E’ il gran giorno: Steffy porta la piccola Phoebe a casa, e Liam comunica la notizia dell’adozione a Hope.

Taylor comunica a Ridge che Steffy ha adottato una neonata che chiamerà Phoebe, ma lui è molto sospettoso.

Flo e Steffy firmano i documenti per l’adozione di Phoebe. Liam e Hope incontrano per caso Reese e gli chiedono spiegazioni sulla morte di Beth.

Ridge è dubbioso sulle modalità dell’adozione di Phoebe: tutto si è svolto troppo in fretta. Reese salda il debito con il suo creditore.

Mentre la famiglia Forrester non sa come comportarsi con Hope e Liam, lui si trova a casa di Steffy per offrirsi come figura paterna per la neonata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Beautiful - Courtney Hope e Darin Brooks
Beautiful anticipazioni: Bill accoglie Sally in famiglia e in azienda


Beautiful - Kiara Barnes e Adain Bradley
Beautiful anticipazioni: Zoe scopre la verità sulla figlia di Hope


Annika Noelle
Beautiful anticipazioni: Hope si dedica al lavoro


Beautiful - Annika Noelle
Beautiful anticipazioni: Hope prende in braccio sua figlia, ignorando che sia lei

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.