17
gennaio

Noi dire Sanremo: la Gialappa’s Band commenterà il Festival 2020 su Rtl 102.5

Gialappa's Band

Sanremo, prima o poi, richiama a sé. Quest’anno il ritorno toccherà alla Gialappa’s Band, che commenterà il Festival 2020 in diretta su Rtl 102.5. Il trio comico composto da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci accompagnerà il pubblico radiofonico nelle cinque serate della kermesse all’interno del redivivo programma Noi Dire Sanremo.

L’emittente di Lorenzo Suraci rispolvererà la trasmissione proprio in occasione del ritorno dei “Gialappi”, che dal 4 all’8 febbraio – a partire dalle 21 – saranno on air alle insieme a Gigio D’Ambrogio, Laura Ghislandi, Mara Maionchi e Alberto Salerno per seguire quello che accadrà sul palco dell’Ariston. Il programma si avvarrà anche del contributo del critico musicale Michele Monina.

Santin, Taranto e Gherarducci diranno la loro sullo spettacolo sanremese, spostandosi momentaneamente dagli studi de Le Iene. A proposito, ricordiamo che Nicola Savino, conduttore del programma di Italia1, sarà nella Città dei Fiori come padrone di casa de L’Altro Festival, appuntamento notturno di RaiPlay. Proprio con Savino, nel 2017, il trio comico aveva condotto il DopoFestival.

Oltre al programma serale con i “Gialappi”, Rtl 102.5 trasmetterà tutti i giorni da Sanremo The Flight con Alessandra Zacchino e Aurora Ramazzotti (dalle 15.00 alle 17.00) e Password, alle 17.00 alle 19.00, con Nicoletta e Federica Gentile.



Articoli che potrebbero interessarti


Gialappa's Band
NOI DIRE SANREMO: LA GIALAPPA’S COMMENTA IL FESTIVAL DI SANREMO 2014 SU RTL 102.5


Diaco VS Legrenzi - Non Stop News
Diaco ci ricasca: scontro in diretta su RTL 102.5 con la collega Giusi Legrenzi – Video


elodie
Elodie vs Marco Masini: «Dirmi ‘devi mangiare’, non è da str0nzo?» – Video


Michela Murgia
Michela Murgia, festival delle assurdità: «Sanremo 2020 maschilista, sessista, ipocrita»

1 Commento dei lettori »

1. Pinco Pallo ha scritto:

17 gennaio 2020 alle 18:59

Adoro i Gialappa’s perchè fanno sempre cose nuove da trent’anni….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.