13
gennaio

Beautiful anticipazioni: Reese rivela tutta la verità a Flo

Beautiful - Wayne Brady e Katrina Bowden

Beautiful - Wayne Brady e Katrina Bowden

L’intrigo riguardo la presunta morte della piccola Beth, la figlia di Hope (Annika Noelle) e Liam (Scott Clifton), continua a tenere banco nelle trame di Beautiful e negli episodi in onda questa settimana su Canale 5 il dottor Reese (Wayne Brady) sarà costretto a svelare ciò che ha fatto. Ma sarà solo Florence (Katrina Bowden), colei che finge di essere la madre della bambina, a conoscere tutta la verità, come si evince dalle anticipazioni settimanali, che seguono.

Beautiful anticipazioni da lunedì 13 a domenica 19 gennaio 2020

Steffy vorrebbe adottare Phoebe, ma teme la reazione di Hope. Flo esige da Reese la verità su ciò che accadde la notte in cui nacque la bambina. Lui confessa e Flo decide, seppur con riluttanza, di essere sua complice.

Steffy si reca con Taylor all’appuntamento con Florence per conoscere la neonata. Reese mette tutto nelle mani di Flo.

Thorne dice a Katie di essere contento del fatto che Will passi molto tempo con Bill. Hope è ancora devastata dal funesto evento che segnerà per sempre la sua vita.

Taylor e Steffy, ignare dell’orrenda trappola nella quale stanno cadendo, pianificano l’adozione della bambina che Reese ha proposto loro.

Reese dice a Florence di non essere fiero dello scambio di neonati: lo ha fatto per salvare sua figlia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Ridge e il manichino di Steffy - Beautiful
Beautiful: e Brooke diventò una bambola gonfiabile!


Beautiful - Matthew Atkinson e Scott Clifton
Beautiful, anticipazioni: Thomas droga Liam


Beautiful - Kiara Barnes, Katrina Bowden, Adain Bradley e Matthew Atkinson
Beautiful anticipazioni: si indaga sulla morte di Emma


Delon de Metz
Beautiful torna in onda negli States da lunedì 20 luglio. Nuovo amore per Steffy

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.