12
gennaio

Una Vita, anticipazioni: Celia e Felipe rischiano di morire. Telmo si prende cura di loro

Celia e Felipe - Una Vita

Celia e Felipe - Una Vita

Con la fine delle festività natalizie, la telenovela Una Vita torna ad occupare il suo consueto slot domenicale; le puntate in onda nei prossimi giorni si concentreranno così sui coniugi Celia (Ines Aldea) e Felipe Alvarez Hermoso (Marc Parejo): quest’ultimo non vorrà infatti rassegnarsi all’idea di stare per perdere la moglie – a causa di un brutto virus che ha contratto – e si rinchiuderà in casa con lei finendo per ammalarsi. L’intervento di Telmo (Dani Tatay) salverà la coppia da morte certa. Ecco le anticipazioni dal 12 al 17 gennaio 2020.

Una Vita: anticipazioni domenica 12 gennaio 2020

Lucía saluta con affetto Telmo prima che entri in casa degli Alvarez Hermoso, e Samuel assiste geloso. Il parroco conferma che Celia e Felipe sono vivi, ma che anche l’uomo è stato contagiato. Lucía lascia a Telmo una medicina sperimentale portata dal dottor Quiles, che sembra avere funzionato su casi simili. Tuttavia, sembra che sugli Álvarez Hermoso abbia l’effetto contrario, perché i due iniziano a peggiorare. Antoñito si sente tradito da Lolita e le dice che non sa se potrà superare la delusione. Leonor chiede aiuto a Flora per capire cosa nasconde Íñigo, e la pasticcera scopre una grossa somma di denaro dentro a una scatola a La Deliciosa. Leonor chiede spiegazioni anche a Liberto, ma lui finge di non sapere nulla. Fabiana e Casilda cercano di sollevare il morale a Servante, completamente sconvolto dalla notizia del tradimento di Paciencia. Íñigo mostra a Flora la scatola con i soldi delle scommesse e le racconta che quel denaro lo ha guadagnato onestamente e lo ha messo da parte apposta per comprare un regalo a lei o a Leonor; il giovane è convinto di aver persuaso la sorella, ma lei in realtà non se l’è bevuta. Servante si ostina a non accettare l’evidenza dei fatti e si comporta come se Paciencia dovesse tornare da lui da un momento all’altro. Ceferino continua a rifiutarsi di tornare a Cabrahígo senza Lolita. Susana organizza una veglia di preghiera a cui partecipa l’intero vicinato, ma Telmo ha smesso di dare aggiornamenti e l’appartamento degli Alvarez Hermoso è piombato nel più totale silenzio, dunque le speranze che i tre occupanti siano ancora vivi sono pressoché nulle, e benchè Lucía cerchi di mostrarsi ottimista, tutta Acacias si prepara al peggio.

Una Vita: anticipazioni lunedì 13 gennaio 2020

Durante la veglia di preghiera, Casilda porta un messaggio di padre Telmo che comunica un miglioramento di Celia e Felipe.

Una Vita: anticipazioni martedì 14 gennaio 2020

Leonor dice a Flora di fidarsi di Inigo. Susana organizza un rinfresco alla “Deliciosa” in onore di padre Telmo.

Una Vita: anticipazioni mercoledì 15 gennaio 2020

I vicini di Acacias si congratulano con padre Telmo per il gesto eroico a favore di Celia e Felipe, ormai quasi guariti. Leonor litiga con Inigo.

Una Vita: anticipazioni giovedì 16 gennaio 2020

Felipe e Celia sono completamente guariti. Lucia e’ sempre più coinvolta da padre Telmo, e Samuel è molto geloso.

Una Vita: anticipazioni venerdì 17 gennaio 2020

Telmo chiede a Lucia di non fidanzarsi con Samuel. Da parte sua, Samuel cerca di far riprendere i lavori di restauro alla ragazza per poter passare piu’ tempo con lei.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rosina - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Rosina lascia Liberto e decide di trasferirsi in Portogallo


Camino - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Camino riprende a parlare per salvare Cesareo


Lolita schiaffeggia Genoveva - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Lolita schiaffeggia Genoveva di fronte ai vicini


Genoveva - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Genoveva sempre più infatuata di Felipe

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.