3
gennaio

MasterChef 9: si parte a bomba con Iginio Massari

masterchef

Masterchef

La Masterclass 2020 di MasterChef c’è e, proprio come ha commentato in apertura Antonino Cannavacciuolo, è di un livello molto alto. La terza puntata ha mostrato all’opera i venti concorrenti e, tranne qualche rara defaillance, ha svelato davvero un gruppo agguerrito, che sembra avere già non solo l’estro ma anche le capacità tecniche per appassionare i telespettatori.

MasterChef 9: gli eliminati della terza puntata, la prima nella Masterclass

Le prove sono dunque state da subito complicate e, al posto della prova in esterna, ha fatto il suo debutto lo skill test, ovvero una sorta di pressure test che è durato per tutto il secondo episodio della serata. Una prova di resistenza che ha messo in crisi qualcuno e che ha visto coinvolta la “bestia nera” del programma, ovvero Iginio Massari: la sua presenza nella prima puntata di gara effettiva, così immediata, è stata una vera e propria dichiarazione di guerra nei confronti degli aspiranti chef.

Colei che ha risentito di più dello stress della gara è stata la milanese Giada, finora appellata “precisetti” da Giorgio Locatelli, per la sua aria da prima della classe. La ragazza ha affrontato con coraggio lo skill test ma, complice un taglio alla mano e soprattutto la sparizione della sua pasta brisè dal frigo – presa per errore dall’eliminata Maria Assunta – ha versato fiumi di lacrime, perdendo la sua freddezza. A sorprendere molto i giudici anche la commessa Gianna, la minuta Francesca e Giulia, colei per la quale Locatelli aveva speso la sua firma sul grembiule e che sembra tenere ancora un po’ troppo sotto la propria ala protettrice.

Ottimi gli exploit di Luciano, il geometra di Palermo un po’ ruspante ma umile e deciso a migliorarsi; quelli della casalinga Anna Maria e della cubana Milenys, che sono motivate e piacciono nella loro semplicità, ed interessante anche il lavoro svolto dall’art director Antonio, che ha vinto la Mystery Box donando nell’Invention ad alcuni avversari un complicatissimo midollo di tonno da cucinare.

Il problema principale di questa MasterClass sta nell’eccessiva sicurezza di sè di alcuni concorrenti, che faticano ad accettare il giudizio degli chef: tra loro la consulente finanziaria Maria Teresa,  il “sosia” napoletano di Philippe Caroit Fabio, la napoletana Nunzia – che si sorprende delle critiche dal momento che a casa cucina “per venti persone e non lasciano neanche un pomodoro nel piatto” – e il giovanissimo gelataio Andrea, la cui salatura dei piatti è stato motivo di continua polemica con i giudici.

I peggiori della serata sono stati il manovratore di piattaforme aeree Alexandro e l’insegnante Maria Assunta, entrambi eliminati. Mentre a chiudere la prima puntata nella MasterClass, ora che non ci sono più Joe Bastianich e le sue massime, ci ha pensato Locatelli, che ha detto: “Si può essere dubbiosi, avere il sospetto e la legittima paura di non farcela, ma di fronte alle avversità bisogna reagire con forza e fierezza“.

MasterChef 9: cosa è successo nella terza puntata

Mystery Box: Piatto gourmet con ingredienti della propria dispensa
Migliore nella Mystery Box: Antonio
Invention Test: Ingredienti inusuali (midollo di tonno, gamberi blu e torpedine)
Migliore nell’Invention: Francesca
Eliminato nell’Invention: Alexandro
Skill Test: il Burro (burro alla maître d’hotel, chicken pie e sfoglina alle mele)
Eliminato nello Skill Test: Maria Assunta
Ospiti: Iginio Massari, Daniele Usai, Giampaolo Raschi e Terry Giacomello

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


MasterChef 9  - Rossella
Masterchef 9: una Mystery non fa primavera


MasterChef All Stars - Alida
MasterChef All Stars: l’imbarazzante disfatta pseudofemminista di Alida


Pechino Express 2017 - Las Estrellas
Pechino Express 2017: nello ’scambio di coppie’ Antonella Elia offre la sua partner per favori sessuali, Arca dà un ceffone ad Ema


Masterchef 9 - Antonio con il fidanzato
Masterchef 9: i parenti cacciano i serpenti, ma per poco. Ecco i finalisti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.