27
novembre

Zecchino D’Oro 2019: con Antonella Clerici arriva la cucina! Littizzetto e Alberto Urso tra i giudici del prime time

62esimo Zecchino D'Oro

62esimo Zecchino D'Oro

Lo Zecchino D’Oro è pronto a spegnere 62 candeline. La kermesse canora dedicata ai più piccoli andrà in onda su Rai 1 dal 4 al 7 dicembre. I primi tre appuntamenti, condotti da Antonella Clerici, verranno trasmessi al pomeriggio, alle 16.50 circa, in diretta dagli studi televisivi dell’Antoniano di Bologna, mentre la finalissima, grazie ad un meccanismo in parte rinnovato, troverà spazio nel prime time di sabato 7 dicembre, giorno in cui la conduttrice avrà al suo fianco il direttore artistico dell’evento Carlo Conti.

Zecchino d’Oro 2019: novità

Oltre all’arrivo di Antonella Clerici, il programma avrà altre significative novità: una giuria di ospiti eccezionali affiancherà, ad esempio, la tradizionale giuria di bambini tra gli 8 e i 12 anni, con il compito di scegliere, tra quelle in gara, la sessantaduesima canzone vincitrice del concorso; ogni pomeriggio ci sarà uno “spazio cucina” che aiuterà i genitori a scegliere la merenda più adeguata per i loro figli. A Beppe Vessicchio è stata affidata, invece, la direzione musicale.

Ci sarà nuovamente spazio per il Quizzecchino, il quiz adatto a testare la preparazione degli ospiti sulle vecchie edizioni dello Zecchino e che consentirà, tra l’altro, di rivedere alcuni vecchi filmati del passato rimasti nel cuore dei telespettatori; in trasmissione saranno infine sempre presenti Lampo, Milady, Pilou e Polpetta, ovvero i Buffycats, i quattro protagonisti della serie animata dal titolo 44 Gatti, prodotta dalla Rainbow in collaborazione con Antoniano Bologna e Rai Ragazzi e in onda su Rai Yoyo.

La gara

Le canzoni inedite in gara saranno 12 ed i testi spazieranno su vari argomenti, tra cui gli animali i sogni, la grammatica e le piccole grandi difficoltà di ogni giorno; 1 16 giovanissimi interpreti, accompagnati dal Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, provengono da 11 regioni d’Italia e sono stati scelti tra oltre 5000 bimbi durante lo “Zecchino d’Oro Casting Tour”.

Per quanto riguarda la struttura della gara, il 4 dicembre il pubblico da casa e la giuria avranno modo di ascoltare le prime sei canzoni, mentre le restanti verranno presentate il 5 dicembre. Il 6 dicembre tutti i 12 brani verranno poi riascoltati in una versione ridotta.

La finalissima verrà trasmessa in diretta – dall’Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) – in prima serata sabato 7 dicembre e sarà condotta da Antonella Clerici e Carlo Conti. Per eleggere la canzone vincitrice, la giuria di bambini verrà accompagnata da alcuni volti noti dello spettacolo come Giovanni Allevi, Luciana Littizzetto, Ficarra e Picone, Laura Chiatti, Claudia Gerini, Benji e Fede e Alberto Urso.

Le 12 canzoni in gara

- ‘O Tucano Goleador (Claudio Rosato
- I Pesci Parlano (Matilde Gazzotti e Giulia Rizzo)
- Sono Felice (Alessia Cecere)
- L’Inno Del Girino (Marta Sisto, Carlo Antonio Fortino e Irene Lucarelli)
- Tosse (Nausica Speranzini)
- Non Capisci un Tubo (Gabriele Tonti)
- Il bombo (Nicole Curatolo e Zeno Gregorio Nigido)
- Un Principe Blu (Luna Massari)
- Skodinzolo (Francesca Larocca)
- Acca (Rita Longordo)
- Mettici La Salsa (Alessia Mirra)
- La Memoria (Asia Loi)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonella Clerici - Lo Zecchino d'Oro 2019
Antonella Clerici è viva e lotta insieme a noi: «E’ bello ricominciare da qui»


Antonella Clerici e Carlo Conti
Carlo Conti con Antonella Clerici per lo Zecchino d’Oro 2019


Antonella Clerici
Antonella Clerici: «Ho deciso di credere all’amore che dura da 33 anni con la Rai. Ho detto no a Miss Italia, farò Lo Zecchino d’Oro e Telethon»


Paolo Belli e Antonella Clerici - Telethon
Telethon: al via la 30° edizione della maratona benefica. Antonella Clerici, Paolo Belli e Amadeus alla guida degli speciali in prime time

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.