26
novembre

Striscia la Notizia, Greggio sfotte la D’Urso. Rivolgendosi al cane: «Vai da lei che è una collega»

Striscia la Notizia

Ormai da sempre capita che, quando i conduttori di Striscia la Notizia lasciano la linea ai programmi di prima serata, il momento sia condito – come è nello stile del Tg satirico – da battute e commenti sarcastici. Quando la trasmissione in questione è quella di Barbara D’Urso, poi, si va a nozze. Al termine della puntata di ieri di Striscia, Ezio Greggio, nell’annunciare Live, ha punzecchiato la conduttrice, palesando un giudizio evidentemente non positivo verso il suo programma:

“Posso dire una cosa? Era così una bella serata, adesso c’è Live – Non è la D’Urso

A quel punto Iacchetti gli fornisce l’assist perfetto (“Non sia giù di morale, lo dice il titolo stesso: ‘Live, non c’è la D’Urso”) perché Greggio possa ‘festeggiare’ e rincarare la dose:

“Ah ma allora continuiamo noi? Torniamo fra un attimo… non c’è la D’Urso? Yeeees, menomale. Che bella notizia!”

commenta il conduttore prima di salutare il pubblico. Non è la prima volta però che Greggio ‘prende di mira’ la D’Urso. Proprio in questi è stato pubblicato dal sito di Striscia un fuorionda in cui, ad un certo punto, il padrone di casa dell’access prime time chiama in causa proprio la collega di Canale5. Sul bancone della trasmissione scorrazza Lucino, il cane di Iacchetti, quando il collega ironizza:

“Vai dalla D’Urso che è una collega”

L’intento era chiaramente goliardico e provocatorio, tant’è che è lo stesso tg satirico a pubblicare il fuorionda. In ogni caso la battuta resta sin troppo audace.



Articoli che potrebbero interessarti


Striscia la Notizia, Greggio sfotte la D'Urso. Rivolgendosi al cane: «Vai da lei che è una collega»
DM LIVE24: 17 DICEMBRE 2009


d'Urso gaffe
Live – Non è la D’Urso, Barbara scambia Chiara Nasti per Chiara Biasi: «Non ho capito niente». L’influencer: «Sicuramente non si confonderanno per il bonifico» – Video


Non è L'Arena
Caso Tony Colombo, Giletti ancora contro la D’Urso: «E’ un dato di fatto che chiamasse Tina ‘principessa’. Mi chiedo come si faccia»


Alessandro Greco
Alessandro Greco si scaglia contro Barbara D’Urso: «La cosa più triste è il suo finto disincanto»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.