25
novembre

Silicon Valley 6: cala il sipario sulle vicende dei giovani nerd informatici

Silicon Valley

Silicon Valley

Giunge a conclusione Silicon Valley, la commedia targata HBO che racconta l’improbabile scalata al successo di un bizzarro gruppo di giovani nerd. La sesta e ultima stagione della serie televisiva – composta da sette episodi – è partita negli Stati Uniti lo scorso 27 ottobre e questa sera – dalle 23.15, subito dopo Watchmen – debutterà in Italia in prima visione su Sky Atlantic.

Un’irriverente e sarcastica lettura del regno del progresso tecnologico globale, che seguirà per l’ultima volta le vicende di Richard (Thomas Middleditch), programmatore di computer dal carattere introverso che vive in compagnia del suo migliore amico, Big Head (Josh Brener), dell’arrogante Gilfoyle (Martin Starr) e dell’ironico Dinesh (Kumail Nanjiani). I quattro sono tenuti d’occhio da Elrich, un milionario che si è fatto strada sul web che concede loro di abitare nella sua ricca dimora in cambio del dieci percento su tutti i loro progetti. La serie è creata da Mike Judge, John Atlschuler e Dave Krinsky.

Silicon Valley: anticipazioni

Episodio 6×01: Richard deve presentarsi di fronte al Congresso in merito alla raccolta dei dati, e promette che Pied Piper non raccoglierà mai i dati degli utenti. Peccato che poi venga a sapere da Colin che tutto ciò invece sta accadendo. Jared comincia a essere preoccupato: ora che non lavorerà più così a stretto contatto con Richard, sicuramente ci saranno dei cambiamenti. La fusione di Hooli con Amazon è sempre più vicina, e Gavin scopre per caso che ci sarà un rebranding delle loro properties. Inutile dire che la notizia lo fa infuriare. Richard e Jared provano a spingere Colin ad andarsene, ma Colin, con un colpo di mano, ribalta completamente la situazione a loro discapito. Jared torna all’Hacker Hostel e lì conosce Gwart, un nuovo programmatore.

Episodio 6×02: Jared decide di abbandonare Pied Piper – per lui i cambiamenti sono stati troppi, e non sempre sono stati positivi, anzi – e di aiutare Gwart. Il “matrimonio” tra Hooli e Amazon è una grande incognita per tutti, specialmente per Gavin. Tracy, a capo delle Risorse Umane di Pied Piper, convince con l’inganno Gilfoyle a portare a termine un lavoro. A un evento di beneficienza, Monica e Richard incontrano Laurie, che ora è la CEO di YaoNet. Sempre durante il gala, Richard entra in contatto con Maximo Reyes, un losco impreditore cileno interessato a Pied Piper. La sua offerta è sicuramente allettante, ma, ovviamente, nasconde un lato oscuro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


arrow
Io sono Green Arrow – il grande ritorno di Arrow 6


Orange is the new Black
Orange is the new black 6, le ragazze di Litchfield sono tornate


Cucine da Incubo 6 - Terra Nostra prima 3
Cucine da Incubo 6: la nuova stagione si chiude in Terra Nostra. Ecco com’è oggi il ristorante


Cucine da Incubo 6 - Il Ritrovo del Gusto con chef Silvano
Cucine da Incubo 6: protagonista Il Ritrovo del Gusto con chef Silvano. Ecco com’è oggi il ristorante

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.