20
novembre

Il Collegio 4, la classe fa ciò che non ha fatto il preside: espellere Claudia. Duro scontro tra Martina e Mario

Claudia Dorelfi espulsa - Il Collegio 4

Claudia Dorelfi espulsa - Il Collegio 4

Dove non è ‘riuscito’ il preside, c’ha pensato direttamente la classe. La “signorina” Claudia Dorelfi è espulsa da Il Collegio 4. Ma questo è soltanto uno dei casi che hanno animato la quinta puntata del docureality di Rai 2. Ecco cosa è successo.

La «desolante» relazione dell’ispettore

L’ispettore scolastico, il dottor Bruschi, ha messo sotto esame sia la classe che il corpo docenti e il risultato non è dei migliori:

“Ho trovato troppi alunni svogliati (…) Voi avete usato spesso nei vostri colloqui con me la parola rispetto, ma ho l’impressione che non abbiate assolutamente chiaro che il rispetto prima di esigerlo bisogna innanzitutto darlo (…) Voi siete il problema, ma voi potete anche essere la soluzione a questo problema. Purtroppo questa è la mia desolante relazione.

Il preside divide i maschi dalle femmine

Il preside, infastidito e deluso dal responso dell’ispettore, prende una drastica decisione nei confronti della classe, ovvero separa i maschi dalle femmine:

“La classe va dimezzata. D’ora in poi i maschi e le femmine non lavoreranno più insieme (…) e solo il gruppo che migliorerà potrà accedere alla gita”.

Gli allievi non la prendono bene, in particolare alcune ragazze: “Ma guarda te ’sto maniaco?!”, commenta – sempre a sproposito – Claudia. I ragazzi, invece, non ne fanno un dramma: “Noi siamo più maturi”, dice Vincenzo; “Le ragazze le reputo più immature di noi maschi”, aggiunge George.

Claudia ancora dal preside

Iniziano le lezioni. Mentre i ragazzi sono con Maggi a conoscere meglio Eugenio Montale, le ragazze sono chiamate a fare aerobica, ma non tutte sono entusiaste, anzi. Asia non ci sta ad indossare la divisa richiesta per l’attività:

L’ho messa una volta e ho lasciato la dignità nel cesso.

Anche Claudia si dissocia (“Ma col caz*o!”, ripete), mancando di rispetto all’insegnante Gottlieb:

“Mandate via quella scostumata che fa aerobica”.

Il preside, ancora una volta, è costretto ad intervenire – Dorelfi, sempre Dorelfi, fortissimamente Dorelfi – e per punizione decide di aggiungere alla ragazza una lezione privata di aerobica.

Martina contro Mario

Dopo la decisione di far fare qualche lezione direttamente agli allievi (due ragazzi vanno dalle ragazze e due di loro dai maschi), si consuma un inaspettato scontro tra Martina e Mario. I due non se le mandano a dire:

- Martina: “Giulio mi ha buttato fuori (dalla classe, ndDM) perché le stavo per dare a Mario”

- Mario: “Hai stufato con sto comportamento da deficiente”

- Martina: “Raga c’ha il cervello grande così, ogni parola che dice gli si rimpicciolisce”

- Mario: “Dato che il mio cervello è stupido magari non vi servono neanche i miei appunti. Stupida!”

Martina si mostra alquanto insofferente, al punto da tagliare tutto il quaderno di italiano di Mario, che si dispera. L’atteggiamento ‘violento’ della Brondin spiazza, al punto da irritare persino la sempre pacata Maggy Gioia:

Questa è da prendere a botte.

Mario e Martina in collegio, gli altri in gita

Il preside considera “inqualificabile” il comportamento di Martina, ma decide di punire ugualmente anche Mario per averla ‘aizzata’:

Oggi non parteciperete alla gita. Dovrete stare insieme. Signorina Brondin lei riscriverà tutti gli appunti (…) sotto la dettatura del signor Tricca”.

Mario grida all’ingiustizia, poi si dispera e piange:

Devo pagare io per colpa della tua stron*aggine.

La convivenza forzata, tra il dettato per riscrivere gli appunti di italiano e una lezione di fiducia con il professor Carnevale, anche senza troppo entusiasmo funziona. Mario guarda il lato positivo – “Almeno non mi ha insultato” – e dà la sua definitiva sentenza sulla compagna:

“Martina è come un gatto. I gatti ti tollerano, ma se potessero ti ucciderebbero”.

La classe elimina Claudia

Durante la gita, dove la classe ha l’opportunità di scoprire le bellezze della natura, Claudia e Vincenzo vengono cacciati e rispediti in collegio per aver mancato di rispetto all’insegnante Petolicchio (lei facendo il verso della mucca, lui del cane). Ma se Crispino non è solito finire dal preside, per la Dorelfi è ormai un habitué al quale il preside vuole mettere la parola fine:

“Lei è un incubo. Non la voglio più vedere nel mio ufficio. Lei è al capolinea”.

A sorpresa, il preside decide che tocca agli allievi prendere una decisione sul futuro della ragazza, consapevoli del fatto che, qualora decidano di darle una nuova possibilità, pagheranno tutti loro dei suoi eventuali prossimi errori. Claudia non vuole essere un peso e chiede espressamente di essere espulsa. Tutti in un primo momento si mostrano però favorevoli alla sua ‘riammissione’, almeno fino alle votazioni: 9 voti sono per farla restare, 8 per farla cacciare.

La Dorelfi piange e rincara, chiedendo di essere eliminata, e Roberta non si fa pregare:

Raga basta, è giusto che se ne vada.

Martina ed altri (ma non tutti) a malincuore cambiano il proprio voto e approvano l’espulsione di Claudia. Il preside, che l’ha graziata già sei volte, rimane sorpreso e perplesso:

“La vostra decisione mi lascia di stucco (…) Credo che voi siate molto, ma molto più cattivi di me (…) Avete agito da egoisti”.

Claudia in lacrime abbandona definitivamente Il Collegio (“E’ finita! (…) Qui dentro ho capito che nonostante tutto ci saranno sempre persone pronte ad aiutarti”, ammette), mentre il gruppo si spacca tra chi approva la decisione presa e chi invece parla di “falsi amici”.

I migliori, i peggiori… e una nuova bravata

Dopo una ritrovata armonia, grazie soprattutto alla prima lezione di breakdance, la settimana volge al termine con la consueta elezione dei migliori e dei peggiori: vengono premiati George e Mariana, mentre Giulio e Martina dovranno rimboccarsi le maniche per risalire la china a pochi giorni dall’esame finale.

Una nuova bravata, però, si consuma nella stanza del preside, dove alcuni allievi si intrufolano e rubano uno dei cellulari consegnati il primo giorno di collegio. Ma dalla telecamera qualcuno li osserva e prende appunti…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Gabriella Pession
Oltre la Soglia: anticipazioni quinta puntata di domenica 8 dicembre 2019


Il Collegio 4
Il Collegio chiude con 4 bocciati. I migliori Mario Tricca e Roberta Zacchero


X Factor 2019
X Factor 2019, quinto live show: l’inedito meno votato è di Giordana


Alex e Andrea - Il Collegio 4
Il Collegio 4: Claudia di nuovo graziata, espulsi Alex e Andrea

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.