5
novembre

The End of the F***ing World 2: la sociopatica Alyssa indossa un abito da sposa nei nuovi episodi

The End of the F***ing World 2

The End of the F***ing World 2

Altri turbamenti in arrivo per la sociopatica Alyssa (Jessica Barden). Netflix ha infatti rilasciato gli otto episodi inediti della seconda stagione di The End of the F***ing World, la serie tv ideata da Jonathan Entwistle e ispirata dal fumetto omonimo di Charles Forsman. Le vicende con protagonista la giovane si arricchiranno di avvincenti e originali sviluppi, che consentiranno agli spettatori di scoprire che cosa è successo alla teenager in seguito agli eventi narrati nella prima stagione.

The End of the F***ing World: trame a anticipazioni

A due anni dal drammatico colpo di pistola fatto esplodere in spiaggia che ha messo apparentemente fine alla vita del suo unico “amico” James (Alex Lawther), Alyssa si troverà a dover vivere un’esistenza completamente stravolta. Ancora avvolta in un realtà che sente stretta, la ragazza dovrà ad esempio interagire con Bonnie (Naomi Ackie), una outsider con un passato tormentato che condivide con lei un oscuro legame. Tutto ciò darà quindi inizio ad uno scontro senza precedenti che farà da preludio ad un diabolico piano con cui la protagonista tenterà di “riscattarsi”.

Confusa e disorientata per quello che le è successo in precedenza, Alyssa darà infatti nuovamente sfogo di tutta la sua “follia” e, non più certa di aver vissuto il giorno peggiore dei suoi 19 anni di vita, indosserà perfino un abito da sposa. Quali saranno le sue intenzioni? E, soprattutto, James è davvero morto?

The End of the F***ing World avrà una terza stagione?

Ad oggi sembra probabile che The End of the F***ing World non avrà una terza stagione, motivo per cui la storia dovrebbe concludersi con gli episodi rilasciati oggi da Netflix. La sceneggiatura è stata firmata ancora una volta da Charlie Covell, mentre la serie è una coproduzione tra Netflix e la rete inglese Channel 4. Tra l’altro, è impossibile prevedere quale sarà il finale della storia di Alyssa, visto che il fumetto – da cui l’ideatore si è ispirato – è stato interamente esaurito con gli eventi narrati nel primo ciclo di episodi. Le nuove storyline saranno quindi completamente inedite.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


La Casa di Carta
La Casa di Carta 4 su Netflix dal 3 aprile 2020 – Video


Virgin River
Virgin River: su Netflix la serie tv tratta dai romanzi di Robyn Carr


Valhalla
Valhalla: in arrivo il sequel di Vikings


Il Professore e Berlino - La Casa di Carta
La Casa di Carta: allo studio uno spin off. Confermata la quinta stagione

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.