28
ottobre

Beautiful, anticipazioni: Brooke e Taylor litigano

Beautiful - Katherine Kelly Lang e Hunter Tylo

Beautiful - Katherine Kelly Lang e Hunter Tylo

Nemiche storiche, destinate per anni a contendersi l’amore di un uomo e, oggi, nuovamente una contro l’altra per motivi diversi: Brooke (Katherine Kelly Lang) e Taylor (Hunter Tylo) tornano a combattere sul ring di Beautiful e l’astio che c’è tra loro, pronto a coinvolgere anche le rispettive figlie, tirerà in ballo inevitabilmente anche Ridge (Thorsten Kaye). I dettagli nelle anticipazioni che seguono.

Beautiful anticipazioni da lunedì 28 ottobre a domenica 3 novembre 2019

Bill dice a Steffy che Taylor gli ha chiesto di non denunciarla, e le chiede di tenere a bada sua madre. Liam rivela a Hope che Taylor ha sparato a suo padre.

Taylor e Ridge parlano dell’odiato Bill, che è riuscito ad intromettersi nel rapporto tra Steffy e Liam. Brooke e Taylor litigano in favore delle rispettive figlie.

Hope si intromette nel litigio tra Taylor e Brooke difendendo sua madre e chiedendo a Taylor di lasciare Los Angeles, dove si è appena trasferito il padre di Zoe.

Taylor scongiura Brooke di non denunciarla, ma quest’ultima va da Bill e lo incoraggia a difendere se stesso e sua nipote da Taylor, anche denunciandola.

Ridge rassicura Taylor e le promette che non lascerà che le succeda niente: la famiglia per lui ha la priorità assoluta. Steffy dà un rinfresco per i suoi collaboratori, durante il quale Taylor fa la conoscenza di Reese Buckingham, il padre di Zoe.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Beautiful - Wayne Brady e Annika Noelle
Beautiful, anticipazioni: Hope partorisce


Beautiful
Beautiful, anticipazioni: Eric accoglie tutti per Natale


Beautiful - Annika Noelle e Scott Clifton
Beautiful, anticipazioni: Hope lancia un ultimatum a Liam


Beautiful - Katherine Kelly Lang, Annika Noelle e Hunter Tylo
Beautiful, anticipazioni: la presenza di Taylor preoccupa Hope

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.