18
ottobre

L’Isola di Pietro 3: tutti i personaggi

L'Isola di Pietro 3 - Francesco Arca e Chiara Baschetti

L'Isola di Pietro 3 - Francesco Arca e Chiara Baschetti

L’Isola di Pietro torna su Canale 5 con la terza stagione e con tanti nuovi personaggi che andranno ad unirsi al dottor Sereni (Gianni Morandi) e alla sua famiglia. Tra loro il nuovo Vicequestore di Carloforte Valerio Ruggeri, che sarà interpretato da Francesco Arca e che andrà a sostituire il silurato Alessandro Ferras (Michele Rosiello) sia nel corso delle indagini che, con ogni probabilità, nella vita della sfortunata Elena (Chiara Baschetti), figlia di Pietro. Conosciamo meglio sia lui che tutti gli altri personaggi della fiction.

L’Isola di Pietro 3: personaggi ed interpreti

Pietro Sereni (Gianni Morandi)
Le scogliere a picco sul mare sono ancora lo splendido scenario degli allenamenti di Pietro con il fedele Mirto. E ad aspettarlo a casa ci sono tutti: Elena, Caterina, Nabil, Tobia… e Giacomo, il bambino nato dalla relazione tra Elena e Alessandro. Ci sono tutti, tranne proprio il poliziotto, scomparso qualche mese prima. Pietro anche quest’anno dovrà curare le ferite della sua famiglia. Ma la sua missione non riguarda solo la sua famiglia. Ci sono anche i ragazzi. I suoi ragazzi. Quelli che ha seguito dai primi anni di vita, fino all’adolescenza… ma che adesso hanno ancora bisogno di lui. Perchè Pietro non è solo un medico, non è solo un pediatra, è soprattutto una guida. Una guida in quel viaggio straordinario e, a volte, pericoloso che è il passaggio dall’adolescenza all’età adulta. Pietro non lascia soli i suoi ragazzi, lui c’è sempre… e li aiuterà a diventare uomini.

Elena Sereni (Chiara Baschetti)
La ritroviamo di ritorno all’isola, dopo tanti mesi d’assenza, accanto a sua figlia, con la speranza che Caterina torni a vedere. Ma Elena ha anche il cuore spezzato: ha perso l’uomo che amava ed è convinta che nessun altro potrà mai prendere il suo posto. Ma la vita è piena di sorprese… prima fra tutte l’arrivo a Carloforte di un nuovo Vicequestore, Valerio Ruggeri.

Caterina Rovandi (Alma Noce)
Un sorriso accennato segna il volto di Caterina mentre una nave la riporta nel suo mondo, sull’isola di Pietro. La ritroviamo bendata perché ha subìto un intervento che potrebbe ridarle la vista. Purtroppo suo padre Alessandro è scomparso poco tempo prima e il dolore è ancora tangibile, ma l’affetto di sua madre, di Pietro e quella speranza di tornare a vedere sono un conforto importante che le illumina il viso. Il pensiero poi va a Diego, che non vede l’ora di riabbracciare. Ma la relazione tra i due ragazzi è messa alla prova da una rivelazione inaspettata, e forse il windsurf, lo sport tanto amato da Caterina, potrà aiutarla: saranno proprio il mare, il vento e quella tavola alcune delle chiavi della sua ritrovata felicità.

Valerio Ruggeri (Francesco Arca)
Spalle larghe e sorriso aperto, per Elena il nuovo vicequestore Valerio Ruggeri è un enigma: dopo una carriera brillante in polizia era riuscito a coronare la sua ambizione di lavorare all’Interpol, in un ruolo che chiunque vorrebbe ottenere… ma ha lasciato tutto per tornare a Carloforte, dove trascorreva le estati da ragazzo. Cosa ci fa uno così in un’isola sperduta della Sardegna? Sembra quasi che sia tornato solo per i paesaggi mozzafiato, quando si perde a guardare il panorama durante le indagini o quando torna a casa prima per farsi una nuotata… Il suo comportamento potrebbe sembrare irresponsabile e superficiale, ma poi arriva con un’intuizione sulle indagini che stupisce tutti – soprattutto Elena. Il rapporto tra i due, all’inizio, non è dei più facili: lei è concentrata sul passato, si sente un’estranea proprio nel suo commissariato, mentre Valerio, con il suo sorriso disarmante, ha già conquistato tutti. E, forse, riuscirà a conquistare anche lei. Ma quello che Elena non sa è che Valerio nasconde un segreto…

Monica (Francesca Chillemi)
Monica insegna educazione fisica alla scuola di Carloforte, dove studia sua figlia Stella. L’ha cresciuta da sola e per lei farebbe qualunque cosa: vorrebbe proteggerla da ogni pericolo, controllare ogni aspetto della sua vita, impedire che soffra. Ma Stella non è più una bambina e si sente soffocare da tutte le sue attenzioni: le discussioni tra madre e figlia sono costanti e inevitabili. Ma sarà proprio Valerio – con cui Monica ha un rapporto speciale – a riuscire a sanare il rapporto tra madre e figlia…

Diego (Erasmo Genzini)
Ritroviamo Diego, dopo le turbolente vicende che lo hanno visto coinvolto nella serie precedente, apparentemente mutato dal grande amore che nutre per Caterina, della quale attende il ritorno. Il giovane sembra aver trovato la sua strada grazie all’ingresso in polizia: il commissariato di Carloforte è la sua casa e la vicinanza di Elena e Valerio lo spinge a dare il meglio di sé. Purtroppo il suo carattere impetuoso non è davvero cambiato e lo porterà a fare alcuni errori che potrebbero compromettere la sua relazione con Caterina. Diego infatti ha un misterioso legame con Chiara e, proprio indagando sulla sua morte, scoprirà una verità che sembrerebbe ribaltare tutta la sua esistenza.

Efisio Pinna (Cristian Cocco)
Pinna è il caposaldo del commissariato di Carloforte. Professionale e efficiente, il nostro agente sa anche sdrammatizzare quando è necessario, memoria storica e valido aiuto per Elena e Valerio, supporto per il giovane Diego.

Teresa Orrù (Caterina Murino)
Teresa è la mamma di Ilaria e Stefano. Dopo la morte del marito, è caduta in depressione e nonostante tutto l’amore che prova per i suoi figli, la maggior parte del tempo sono loro – o meglio, Ilaria – ad occuparsi di lei. Proprio durante le indagini, quando i suoi figli saranno al centro delle ricerche della polizia, la sua famiglia sarà colpita da una nuova, importante sfida: riuscirà Teresa, per il bene dei suoi figli, a ritrovare la forza ed il coraggio di andare avanti? Sarà proprio il dottor Pietro a starle accanto e aiutarla, e tra i due nascerà un’amicizia speciale.

Stefano Orrù (Mirko Trovato)
Stefano, vestiti larghi e aria ribelle, passa le giornate da solo: è un outsider, taciturno e riservato. Una media scolastica pessima, la bocciatura quasi inevitabile, una segnalazione per possesso di hashish e pasticche. E così, quando le indagini si avvicineranno proprio alla droga e alla sua famiglia, Stefano è il primo contro cui puntano il dito. Ma il suo segreto non ha niente a che vedere con la scomparsa di Chiara.

Margherita Spanu (Arianna Montefiori)
Margherita ha 23 anni ed è un’infermiera che lavora fianco a fianco con il dottor Pietro, il suo mentore, all’ospedale di Carloforte. Margherita viene toccata da vicino dalle indagini: Chiara, infatti, è la sua sorellastra, adottata all’età di 9 anni. Margherita non vedeva l’ora di fare la sorella maggiore, e dopo la perdita della madre, quando il padre ha cominciato ad avere problemi economici, la famiglia è diventata ancora più unita. Ma anche Margherita sembra nascondere un segreto, che potrebbe riguardare proprio la sua famiglia.

Leonardo Manca (Raniero Monaco di Lapio)
Leonardo, 35 anni, fisico scolpito e uno sguardo magnetico, è un campione di windsurf tornato a Carloforte dopo un brutto incidente che gli ha rovinato la carriera. Ora gestisce una piccola scuola di windsurf sulla spiaggia, ed è qui che lo troviamo all’inizio della nostra storia. Anche Leonardo rimarrà coinvolto nelle indagini su Chiara, ma soprattutto lo vedremo legarsi a Caterina. Colpito dal talento della ragazza e dalla sua forza e determinazione, Leonardo si avvicinerà sempre di più a lei, nonostante la forte opposizione di Elena e Pietro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Volevo fare la Rockstar
Volevo fare la Rockstar: tutti i personaggi


L'Isola di Pietro 3 - Gianni Morandi
L’Isola di Pietro 3: un nuovo caso per il dottor Morandi


Il Paradiso delle Signore - Roberto Farnesi e Vanessa Gravina
Il Paradiso delle Signore: tutti i personaggi


Rocco Schiavone 3
Rocco Schiavone 3: tutti i personaggi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.