10
ottobre

Il Collegio 4 da martedì 22 ottobre

Il Collegio

Il Collegio

Tutto è pronto per il kickoff della quarta edizione de Il Collegio. Le gesta dei nuovi e giovanissimi studenti – con un’età compresa tra i 14 e i 17 anni – andranno in onda a partire da martedì 22 ottobre, in prima serata su Rai2, a sette mesi esatti dall’epilogo della scorsa stagione.

La prima novità è senz’altro rappresentata da Simona Ventura, che subentrerà a Giancarlo Magalli nel ruolo di voce narrante; i collegiali verranno invece trasportati nel 1982, un anno sicuramente significativo per gli italiani, segnato anche dalla vittoria ai mondiali della Nazionale. Nello stesso periodo sono stati venduti inoltre i primi CD musicali.

Il ‘contesto storico’ consentirà agli autori di introdurre nuove regole nel collegio, visto che la terza edizione era ambientata nel 1968, a 14 anni di distanza rispetto al periodo del nuovo ciclo di puntate. In ogni caso, gli studenti dovranno continuare a fare a meno dei social e dei loro cellulari, ’sopportando con rigore’ le regole ferree imposte dai professori. Tra punizioni e il pericolo espulsione, soltanto gli alunni migliori conquisteranno l’ambita promozione alla fine dei corsi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Vincenzo Crispino - 16 anni - Napoli
Il Collegio 4: chi sono gli allievi – Foto


Simona Ventura e Giancarlo Magalli
Il Collegio si fa ‘extralarge’: arriva il docureality con i genitori dei protagonisti. Magalli benedice Ventura


Alex e Andrea - Il Collegio 4
Il Collegio 4: Claudia di nuovo graziata, espulsi Alex e Andrea


Claudia Dorelfi - Il Collegio 4
Il Collegio 4: Francesco ce l’ha con chi ha inventato la sua fronte! Due nuovi ingressi, Claudia espulsa?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.