10
settembre

Rai 2 trasmetterà i Mondiali 2019 di rugby

Mondiali 2019 di rugby

Mondiali 2019 di rugby

Il rugby sbarca sulla Rai. La tv di Stato, in virtù dell’accordo raggiunto con World Rugby, si è assicurata i diritti tv per trasmettere in esclusiva free i Mondiali 2019, in programma in Giappone dal 20 settembre al 2 novembre. Sarà Rai 2 a trasmettere la diretta delle partite: le quattro che vedranno impegnata l’Italia e altri quattordici match (quello d’apertura, le sfide più affascinanti della prima fase e poi la fase finale con i quarti, le semifinali e le finali).

La Nazionale azzurra, inserita nel Girone B, esordirà domenica 22 settembre alle 7.00 (ora italiana) contro la Namibia, per poi affrontare, in successione, Canada, Sudafrica e Nuova Zelanda.

Sir Bill Beaumont, presidente del World Rugby, ha dichiarato:

“Il World Rugby è lieto di dare il benvenuto a Rai nella famiglia della Coppa del Mondo di Rugby 2019. Quello giapponese è sulla buona strada per essere l’evento di rugby più visto di sempre e questo accordo riflette tutto il nostro impegno per raggiungere nuovi fan. L’Italia è una nazione con una grande cultura del rugby, con un movimento sportivo in crescita, e un’ampia copertura attraverso un’emittente come la Rai, con la passione per lo sport di livello mondiale, è molto eccitante per la crescita continua dello sport in tutta Italia”.

Fabrizio Salini, amministratore delegato Rai, ha aggiunto:

“Siamo felici e orgogliosi di aver portato il grande rugby sui nostri canali generalisti e soprattutto di essere in grado di offrire al pubblico italiano uno spettacolo grandioso come la Coppa del Mondo. Il nostro rapporto con gli “Azzurri”, che già ci consente di trasmettere tutte le competizioni di tutte le squadre di calcio nazionali, maschili e femminili, oltre alle competizioni mondiali ed europee che vedono coinvolti i nostri atleti, si arricchisce quindi di un ulteriore evento straordinario, con una disciplina inclusiva e dai valori profondi, esattamente come vogliamo che sia la Rai”.

Infine, le parole del presidente della FIR Alfredo Gavazzi:

“La Coppa del mondo di rugby rappresenta l’apice del gioco e siamo lieti che la nostra squadra nazionale sarà in grado di raggiungere virtualmente tutti nel paese, attraverso le immagini di Rai 2 e l’impegno di Raisport: un apporto, questo, che contribuirà a sviluppare il gioco in Italia, raggiungendo anche un nuovo pubblico”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


federica pellegrini
MONDIALI DI NUOTO 2013: TUTTI A BARCELLONA PER IL RISCATTO AZZURRO. LIVE SULLA RAI ED EUROSPORT


Ella & John
Rai2 dedica prima e seconda serata alla Giornata Mondiale dell’Alzheimer


carlo-cracco
Rai2 corre ai ripari: Cracco subito alle 14, poi Detto Fatto e Apri e Vinci


Alessandro Bardani
Battute: il conduttore Bardani, colpito da un lutto, lascia. Rai2 cambia palinsesto

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.